Microsoft sta lavorando per implementare una nuova modalità prestazioni in Edge: ecco come abilitarla subito.

23 GIUGNO 2021 | Con l’ultima versione di Edge Canary – identificata dal numero di build 93.0.930.0 – sono stati introdotti nuovi miglioramenti per la modalità prestazioni. In particolare, ora è possibile aggiungere alla barra degli strumenti un pulsante dedicato tramite l’opzione in Impostazioni > Aspetto > Mostra pulsante prestazioni.

Quando cliccato, aprirà un flyout che consente di attivare subito la modalità efficienza. Sui PC e tablet è anche possibile scegliere se attivare questa modalità solo quando scollegato dalla corrente o sempre.

Modalità prestazioni di Edge

Microsoft Edge è di per sé un browser leggero e attento all’utilizzo delle risorse, specialmente se confrontato con altri browser basati su Chromium, come Google Chrome. L’azienda ha già rilasciato le schede in sospensione pubblicamente e ora sono iniziati i lavori per la realizzazione di una nuova e interessante funzionalità chiamata modalità prestazioni. La sezione delle impostazioni di Edge descrive bene la nuova modalità prestazioni:

La modalità prestazioni consente di ottimizzare velocità, velocità di risposta, memoria, utilizzo di CPU e batteria.

L’ottimizzazione delle prestazioni potrebbe variare in base alle singole specifiche e alle abitudini del browser.

  • Abilita la sospensione delle schede in background dopo 5 minuti di inattività, se le schede in stato di sospensione sono attivate.
  • Potrebbe ridurre l’uniformità dei video e rallentare le animazioni quando non si interagisce con il browser.

È importante notare come, quindi, la modalità prestazioni vada a limitare l’uso di risorse da parte del browser.

Abilitare subito la modalità prestazioni in Edge

Questa procedura funziona attualmente solo per la versione Canary di Edge; Microsoft sta lavorando per rendere la funzionalità disponibile pubblicamente, anche se probabilmente ci vorranno ancora diverse settimane. Ecco cosa dovete fare:

  1. Aprite il menu Start di Windows 10 e, nell’elenco di tutte le app, cercate Microsoft Edge Canary.
  2. Fate click con il tasto destro del mouse sull’icona di Microsoft Edge Canary e cliccate su Altro > Apri percorso file.
  3. Con un click con il tasto destro sul collegamento, selezionate Proprietà dal menu contestuale.
  4. Modificate il percorso Destinazione aggiungendo alla fine la seguente stringa di testo lasciando uno spazio dopo \msedge.exe” –enable-features=msPerformanceModeToggle

A questo punto, quando avvierete il browser da questo nuovo collegamento, la modalità prestazioni sarà attiva in Microsoft Edge.

Sfrutterete questa guida per abilitare subito la modalità prestazioni nel vostro browser? La ritenete un’aggiunta interessante all’esperienza di esplorazione del web su Edge? Diteci cosa ne pensate a riguardo nei commenti.

Guida di Windows Blog Italia
Fonte | Winaero

Microsoft Edge | Scarica le versioni Insider