Microsoft ha annunciato l’arrivo delle prime build di Windows 11 sul programma di anteprima Windows Insider.

Windows 11 Insider Preview

Microsoft ha ufficializzato che sono in arrivo anche le prime build di Windows 11 per chi ha scelto di riceverle in anteprima, sul canale Dev a partire dalla prossima settimana e poi a seguire sugli altri canali Insider Beta e Release Preview. Microsoft si è lasciata sfuggire che la build che verrà rilasciata nei prossimi giorni è identificata dal numero 22000. Tuttavia, come potete già vedere entrando nelle impostazioni di Windows Insider, come per la release ufficiale in arrivo a fine anno ci saranno da rispettare i nuovi requisiti minimi pubblicati a questo indirizzo.

A supporto dei requisiti hardware di Windows 11, stiamo impostando i requisiti minimi per il volo in modo che corrispondano a ciò che viene applicato all’interno della nostra esperienza di installazione multimediale (ISO), ma consigliamo che i PC soddisfino i requisiti hardware completi per la migliore esperienza quando si usa Windows 11 Build Insider Preview.

In ogni caso, se questi ultimi non fossero rispettati, non potrete provare le build di Windows 11; tuttavia, se foste già all’interno del programma Dev di Windows Insider, potrete provare le build di anteprima fino al rilascio pubblico di Windows 11 a fine anno.

Tutti i Windows Insider che hanno già installato build da Dev Channel sui propri PC fino al 24 giugno 2021 potranno continuare a installare build di Windows 11 Insider Preview anche se il proprio PC non soddisfa i requisiti hardware minimi. Gli addetti ai lavori con PC già nel Dev Channel installano e forniscono feedback sulle build con le funzionalità di Windows 11 dallo scorso anno. Il nostro modo di dire grazie è andare avanti e dare loro l’opportunità di vedere tutto insieme. 

Panos Panay, Chief Product Officer di Microsoft, ha dedicato agli utenti Windows Insider un messaggio speciale.

Per effetto delle motivazioni soprastanti, coloro che hanno un PC che non soddisfa i requisiti minimi e si trova nel canale Beta entro l’estate verranno migrati automaticamente al canale Release Preview, dove continueranno a ricevere le build di anteprima di Windows 10.

NOTA | Se il vostro PC non soddisfa i requisiti minimi potete comunque entrare nel canale Insider Preview Dev (ex-veloce) di Windows 11 con questa guida.

Anche voi non vedete l’ora di provare le prime build di Windows 11? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Microsoft