Google Chrome versione 95 è disponibile pubblicamente. Questa versione rimuove il supporto alla tecnologia FTP.

Google Chrome 95

Google ha rilasciato la versione 95 di Chrome – ecco le novità introdotte:

  • Dimensione cookie – Chrome richiederà una dimensione massima di 4096 byte per i cookie, considerando il nome e il valore dello stesso. Cookie di dimensioni maggiori saranno respinti.
  • Cambiamenti UA – Alcuni aggiornamenti all’user-agent (UA) per migliorare la gestione del sistema operativo Windows utilizzato dall’utente in Chrome.
  • Supporto FTP rimosso – Chrome 95 rimuove il supporto alla tecnologia FTP e alle connessioni FTPS.
  • Chrome 95 ha reso deprecato il supporto agli URL con hostname che finisce in numeri e non-IPv4.
  • Novità per gli sviluppatori – Diverse novità anche per i web developer, che possono contare su alcune nuove funzionalità.
    • Note taking new note URL
    • URLPattern
    • EyeDropper API
    • self.reportError()
    • WebAssembly cross-origin module sharing e Web Assembly Exception Handling

L’aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente da Chrome, ma potete forzarne la ricerca seguendo questi semplici passaggi:

  1. Avviate Google Chrome.
  2. Cliccate il menu ellissi (…) e muovetevi in Guida > Informazioni su Google Chrome.
  3. Se la versione installata non è l’ultima disponibile, Chrome la scaricherà e la installerà automaticamente.
  4. Riavviate il browser.

Se non l’aveste installato, potete scaricare l’ultima versione di Google Chrome dal link in fondo all’articoloCosa ne pensate delle novità introdotte in Chrome 95? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Chrome

Google Chrome | Download