Microsoft sta effettuando alcuni piccoli ma sostanziali cambiamenti al programma di anteprima di Windows 11 Insider Preview.

Dev più sperimentale, Beta più attivo

Microsoft attuerà alcuni cambiamenti per quanto riguarda il futuro testing di Windows 11. In particolare, i canali Dev e Beta di Windows Insider diventeranno paralleli. In altre parole entrambi saranno rami di sviluppo attivi, ma riceveranno funzionalità in anteprima diverse e quindi indipendenti uno dall’altro. Il canale Dev continuerà a essere in costante sviluppo ma con funzionalità più sperimentali, che potrebbero non arrivare mai nella versione pubblica del sistema operativo. Il canale Beta invece continuerà a essere più vicino alla release ufficiale, ma più attivo con funzionalità in anteprima che verranno effettivamente rilasciate. Ecco tutti i cambiamenti che ci aspettiamo di vedere nel dettaglio:

Per ottenere il massimo dalla tua esperienza Insider, la gente dovrebbe pensare ai canali Dev e Beta come rami di sviluppo attivi paralleli ma con anteprime di cose diverse.

  • Il canale di sviluppo sarà per il lavoro a lungo condotto dai nostri ingegneri con funzionalità ed esperienze che potrebbero non essere mai rilasciate mentre proviamo concetti diversi e riceviamo feedback. È importante ricordare che le build che rilasciamo su Dev Channel non devono essere viste come abbinate a nessuna versione specifica di Windows e le funzionalità incluse possono cambiare nel tempo, essere rimosse o sostituite nelle build Insider o potrebbero non essere mai rilasciate oltre Windows Insider ai clienti generici.
  • Il canale Beta mostrerà in anteprima le esperienze più vicine a ciò che spediremo ai nostri clienti generici. Poiché i canali Dev e Beta rappresentano percorsi di sviluppo paralleli dei nostri ingegneri, potrebbero verificarsi casi in cui le funzionalità e le esperienze vengono visualizzate prima nel canale Beta.
  • Forniremo aggiornamenti alle funzionalità e alle esperienze nelle build dai canali Dev e Beta rilasciando anche pacchetti di esperienza di funzionalità, Web e servizi online in aggiunta a queste build.
  • Il canale di anteprima del rilascio rimane il posto migliore per vedere in anteprima ciò che arriverà presto ai clienti generici

Passaggio da Dev a Beta di nuovo possibile

Con l’occasione delle modifiche dei canali Insider, Microsoft ha fatto sapere che per chi lo vorrà sarà nuovamente consentito di effettuare il passaggio dall’attuale canale Dev a quello Beta per un periodo di tempo limitato.

Ora è un buon momento per iniziare a pensare a quale canale è meglio per te. Presto offriremo agli addetti ai lavori una finestra in cui potranno passare dal canale Dev al canale Beta. Restate sintonizzati per i dettagli nelle prossime settimane.

A questo proposito vi ricordiamo che, se voleste, è possibile entrare nel canale Insider Dev o Beta anche senza requisiti minimi imposti da Windows 11 con la nostra guida.

Come entrare nel canale Insider Dev, Beta o RP senza i requisiti minimi di Windows 11

Inoltre, il programma Insider avrà presto una nuova icona che rappresenterà i canali Dev, Beta e Release Preview.

In una nota finale: sono super entusiasta di svelare la nuova icona del programma Windows Insider, che rappresenta la community di persone che amano e aiutano a plasmare il futuro di Windows, attraverso tutti i nostri 3 canali Insider: Dev, Beta e Release Preview.

Che ne pensate di questi cambiamenti del programma Insider di Windows 11? Rimarrete in Dev o vi sposterete in Beta? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Microsoft