A novembre 2015 Microsoft ha lanciato il programma Insider di Office per provare in anteprima le ultime novità in arrivo per la suite di produttività più usata al mondo. Per partecipare bisogna essere in possesso di un account Office 365. Nelle scorse ore è stata rilasciata la build 15225.20000, una nuova versione di Office per gli iscritti al canale Insider, precedentemente noto con il nome di Insider Fast.

Per ottenere questa build:

  • Recatevi in File > Account.
  • Cliccate sulla voce Office Insider, quindi Cambia livello.
  • Alla voce Scegliere il livello di Office Insider scegliete Insider.
  • Cliccate OK.

Novità Office Insider Fast Build 15227.20000

  • Prendi appunti usando solo la tua voce con Dictate – Usare la tua voce per dettare i contenuti è un modo veloce e a mani libere per mettere i tuoi pensieri in una nota, dimostrato di essere tre volte più veloce della digitazione! Con Dictate per OneNote, ora puoi semplicemente esprimere i tuoi pensieri per creare contenuti. Per accedere a questa funzione, fai clic sull’icona Detta microfono nella scheda Home e inizia a dettare le tue note.

  • Ricalcolo ottimizzato sui dispositivi con risorse limitate – Sui dispositivi con risorse limitate (due core o meno e otto gigabyte di RAM o meno), Excel ora ha reso il ricalcolo più ottimale per impostazione predefinita eseguendo il calcolo su un singolo thread. Nella maggior parte dei casi, gli utenti dovrebbero vedere un calcolo notevolmente più veloce su questi dispositivi. Tieni presente che in alcuni casi che richiedono calcoli ad alta intensità di calcolo, gli utenti potrebbero voler prendere in considerazione l’override di questa impostazione predefinita selezionando File > Opzioni, quindi andando alla sezione Formule della scheda Avanzate e impostando il numero di thread di calcolo su “2”.

  • Velocizzare l’inserimento delle formule – Abbiamo accelerato il tempo necessario per inserire una formula in una cella riducendo l’utilizzo della memoria, effettuando chiamate di allocazione della memoria più efficienti e ottimizzando il ridisegno dell’intervallo visibile attorno alla cella in fase di modifica. Queste ottimizzazioni sono più evidenti su dispositivi con memoria più lenta o velocità effettiva di memoria CPU più lenta, come i dispositivi a basso costo.

  • Filtro automatico è più veloce ed efficiente – La funzione AutoFilter è ora notevolmente più veloce! Questi miglioramenti sono stati ottenuti riducendo l’utilizzo della memoria e ottimizzando le chiamate effettuate dall’algoritmo di confronto del filtro. Le ottimizzazioni sono particolarmente evidenti sui dispositivi di fascia bassa che hanno meno memoria o un throughput di memoria CPU più lento.

  • Correzione Excel
    • Abbiamo risolto un problema per cui l’esecuzione di uno script/componente aggiuntivo VBA su una cartella di lavoro con un foglio grafico poteva causare la chiusura imprevista dell’app.
  • Correzione Access
    • È stato risolto un problema per cui il record creato in precedenza veniva visualizzato vuoto quando si inserivano record in un modulo associato a un set di record ADO.

  • Accedi facilmente ai documenti condivisi sul desktop – L’opzione di accesso all’organizzazione consente agli utenti guest di accedere ai documenti che sono stati condivisi con loro nelle applicazioni desktop di Office, utilizzando un passcode monouso o una federazione di terze parti. Questa funzionalità, che in precedenza era disponibile in Office per il Web, è ora un’opzione anche per le applicazioni desktop di Office.

Come Windows 10 e Windows 11, anche Microsoft Office migliora versione dopo versione. Per verificare la presenza di nuove build, aprite un programma Office e recatevi in File > Account > Opzioni di aggiornamento > Aggiorna adesso. Se non avete scaricato Office Insider, potete farlo dall’indirizzo in fondo all’articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Office (Insider) | Download