Il team di OneDrive ha annunciato durante l’evento IGNITE 2022 le novità disponibili e in arrivo nella gestione dei file in Microsoft 365.

Le novità di OneDrive annunciate durante IGNITE 2022

  • OneDrive Home reinventato

    La nuova esperienza OneDrive Home mostra i tuoi file più recenti insieme a tutti gli aggiornamenti delle attività, così puoi vedere tutto a colpo d’occhio e stabilire rapidamente la priorità da dove iniziare a lavorare. Puoi anche filtrare per tipo di file (.docx, .pptx, .xlsx e .pdf) utilizzando i pulsanti nella parte superiore dell’elenco dei file recenti. OneDrive Home ti consente anche di creare facilmente nuovi file e cartelle. Suggerisce anche i file che sono rilevanti per te e ti collega ai file su cui hai lavorato di recente.

  • Modalità offline per OneDrive web

    Il caricamento e l’interazione con OneDrive e raccolte di documenti di grandi dimensioni diventerà molto più veloce sia che tu sia online o offline. Otterrai sempre prestazioni incredibilmente veloci quando lavori con i tuoi file indipendentemente dal numero di elementi nella vista.
    Project Nucleus porta alcune delle funzionalità dell’app di sincronizzazione di OneDrive, come File su richiesta, direttamente nell’app Web di OneDrive. Potrai conservare i tuoi file sul tuo dispositivo, così saranno sempre disponibili per te quando ne avrai bisogno. Quindi, se sei in movimento senza connettività Internet, puoi continuare a rimanere produttivo e persino essere in grado di aprire i tuoi file nelle tue app desktop direttamente dal browser.

    Tutte le modifiche che apporti ai tuoi file quando sei offline verranno sincronizzate con il cloud una volta che ti riconnetti a Internet. Quando sei offline, sarai comunque in grado di visualizzare, interagire ed eseguire azioni come rinominare i file, modificare gli attributi dei file, creare cartelle e visualizzare l’attività dei file in OneDrive.

  • OneDrive Condiviso: Condiviso con te, Filtri Persone e Riunione

    La nuova visualizzazione “Condivisi con me” mostra file e cartelle condivisi tra varie app di Microsoft 365 in modo da poter trovare i file condivisi con te tramite posta elettronica, chat e riunioni in un unico posto. Inoltre, puoi identificare gli aggiornamenti ai tuoi file utilizzando la colonna dell’attività, nonché sfruttare pillole di filtro coerenti in OneDrive Home e Shared.

    All’interno della visualizzazione “Condivisa”, abbiamo anche aggiunto il filtro Persone. Quindi, se non ricordi il nome di un file che un collega ha condiviso con te, ora puoi trovarlo utilizzando il suo nome nel nuovo filtro.

    Ora puoi anche trovare i file condivisi da una riunione a cui hai partecipato di recente con la nuova visualizzazione Riunioni. Ciò include tutte le riunioni a cui sei stato invitato insieme a tutti i file condivisi tra gli allegati della riunione, la chat della riunione e persino la registrazione della riunione, consentendoti di rimanere aggiornato.

  • Condividi e collabora con chiunque in tempo reale

    Ora vedrai il nuovo menu di condivisione contestuale nelle tue app Microsoft 365 preferite. Questo nuovo menu a discesa di condivisione include nuove opzioni uniche per app, rendendola più personalizzata per i nostri clienti e aiutando a sbloccare scenari chiave per una collaborazione di successo.

    Vogliamo aiutarti a ottenere le tue impostazioni di condivisione fin dall’inizio del tuo viaggio di condivisione. Abbiamo reso la pagina delle impostazioni dei collegamenti molto più intuitiva con descrizioni comandi, definizioni e una visualizzazione rapida a colpo d’occhio più chiare per mostrarti chi ha accesso esistente ai tuoi file o cartelle.

    Per Microsoft Word, abbiamo introdotto una nuova autorizzazione di condivisione chiamata “Può rivedere” all’interno del menu a discesa delle autorizzazioni che fornisce un controllo ancora maggiore su come i collaboratori possono lavorare insieme su un documento. Con la modalità Revisione, puoi includere collaboratori per rivedere e aggiungere suggerimenti al documento sotto forma di commenti o modifiche rilevate mantenendo il pieno controllo dei tuoi documenti.

  • Aggiungere file ai preferiti

    Aggiungere file ai preferiti è un ottimo modo per contrassegnare il contenuto di importanza personale e può aiutarti a tornare subito al contenuto che stai cercando. Ci siamo assicurati che l’esperienza dei preferiti sia coerente in Office.com, OneDrive, raccolte documenti e l’app File in Teams basandosi sull’esperienza di aggiunta e preferiti esistente in Office.

  • App OneDrive in Microsoft Teams

    Siamo lieti di condividere che ora puoi avere l’ultima e migliore esperienza di OneDrive Home disponibile dall’app Teams. Ora sarai in grado di sfruttare i controlli familiari per spostare o copiare facilmente il tuo file in un’altra libreria all’interno di Microsoft Teams. Puoi anche passare da una raccolta documenti all’altra associata a canali Teams specifici (standard o privati) direttamente in Microsoft Teams e accedere ai tuoi file come faresti direttamente in OneDrive e SharePoint.

  • OneDrive ora supporta la modalità continua Citrix

    Gli utenti devono accedere e salvare file su OneDrive anche durante l’utilizzo di applicazioni remote. Questa funzionalità è stata richiesta da tempo dall’annuncio del supporto sui desktop remoti e siamo lieti di annunciare il supporto di OneDrive dalle app Citrix Seamless, che ora è in Anteprima privata.

  • Eseguire il backup delle cartelle macOS Desktop e Documenti

    Siamo in anteprima pubblica da alcuni mesi e siamo lieti di annunciare il lancio pubblico di Folder Backup (Known Folder Move) per macOS entro la fine di quest’anno. Molti utenti utilizzano le cartelle Desktop e Documenti del proprio dispositivo per scenari di produttività. Siamo lieti di affermare che ora è possibile eseguire il backup e sincronizzare queste cartelle con OneDrive.

    Folder Backup consente inoltre agli utenti di accedere ai propri file più importanti su diversi dispositivi e applicazioni senza interrompere la produttività, poiché i loro contenuti vengono sincronizzati automaticamente con OneDrive. Inoltre, questa funzione aumenterà anche la collaborazione consentendo agli utenti di condividere in modo sicuro i propri dati all’interno e all’esterno dell’organizzazione.

  • Dashboard dell’integrità della sincronizzazione di OneDrive

    In qualità di amministratore, è fondamentale avere una visione di alto livello dell’integrità dell’app di sincronizzazione di OneDrive nell’organizzazione. La dashboard dell’integrità della sincronizzazione di OneDrive fornisce un riepilogo esecutivo di tutto ciò che accade con OneDrive in modo da poter risolvere rapidamente i problemi comuni. Puoi vedere quale percentuale di dispositivi presenta errori di sincronizzazione e approfondire i singoli dispositivi, monitorare l’utilizzo del backup delle cartelle (Spostamento noto delle cartelle) e visualizzare un riepilogo di quanti dispositivi utilizzano una versione non aggiornata dell’app di sincronizzazione di OneDrive. La dashboard fornisce anche opzioni di filtro avanzate: puoi filtrare per sistema operativo, stato di sincronizzazione, data dell’ultima sincronizzazione e altro ancora. Infine, la scheda Problemi fornisce una vista aggregata dei principali errori di sincronizzazione nell’organizzazione, nonché degli utenti e dei dispositivi specifici interessati.

    La dashboard dell’integrità della sincronizzazione di OneDrive è attualmente in anteprima pubblica e sarà generalmente disponibile a novembre 2022.

  • Migliore integrazione di OneDrive in Esplora file

    Per aiutarti a visualizzare facilmente lo stato dei file in fase di sincronizzazione, abbiamo aggiunto l’integrazione di OneDrive in Esplora file nel nuovo aggiornamento di Windows 11 2022. Durante l’esplorazione delle cartelle di OneDrive, ora puoi vedere lo stato di sincronizzazione e l’utilizzo della quota senza dover uscire da Esplora file.

    Esplora file introduce anche un layout aggiornato del riquadro di navigazione sinistro che semplifica la navigazione nelle cartelle che ti interessano. L’organizzazione aggiornata fornisce un facile accesso ai file di OneDrive. Quando accedi a cartelle note sincronizzate con OneDrive come Documenti o Immagini, la barra degli indirizzi mostra il percorso corretto per aiutarti a chiarire quando le tue cartelle sono sul cloud rispetto a quando sono locali.

Cosa ne pensate delle nuove funzionalità introdotte in OneDrive? Quale funzione vorreste vedere al più presto? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia