Microsoft ha confermato un problema con alcune app e webcam con l’ultimo aggiornamento cumulativo di giugno per Windows 10 e 11.

Fix problemi registrazione e riproduzione video

Sembrerebbe che Windows 10 e 11 siano affetti da un problema che impedisce la corretta riproduzione e registrazione di video con alcune app e webcam. Nello specifico, sembrerebbe che la causa sia imputabile all’utilizzo del codec video WVC1 (VC-1), che sarebbe responsabile dei malfunzionamenti.

Dopo aver installato KB5027303 o gli aggiornamenti successivi, alcune app potrebbero non riuscire a riprodurre, registrare o acquisire video quando si utilizza il codec WVC1 (VC-1). Alcune fotocamere o webcam potrebbero anche non funzionare se utilizzano il codec WVC1 per impostazione predefinita.

Microsoft ha fatto sapere di aver già risolto il problema con lo strumento di risoluzione automatica (KIR), per tanto non è necessario il rilascio di un nuovo aggiornamento o l’intervento degli utenti.

Questo problema viene risolto utilizzando il rollback dei problemi noti (KIR). Tieni presente che potrebbero essere necessarie fino a 24 ore affinché la risoluzione si propaghi automaticamente ai dispositivi consumer e ai dispositivi aziendali non gestiti. Il riavvio del dispositivo Windows potrebbe velocizzare l’applicazione della risoluzione al dispositivo. 

Avete incontrato anche voi problemi nella riproduzione e registrazione di video su Windows 10 e 11? Fatecelo sapere lasciando un commento.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci su Facebook, TwitterYouTube, Instagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.