Tra le novità in arrivo su Windows 11 ne è presente una che in realtà non farà molto felici gli utenti. L’account Microsoft e la connessione Internet diventano obbligatori.

3 GIUGNO 2024 | Dopo aver impedito ufficialmente la possibilità di installazione tramite un account locale nel 2021, secondo un nuovo report sembrerebbe che con la prossima versione 24H2 Microsoft abbia ora bloccato uno dei metodi alternativi che consisteva nell’inserimento di una e-mail falsa per bypassare il login in un account durante la configurazione di Windows. Nel caso voleste installare Windows senza account oppure offline, rimane ancora valido il metodo OOBE\BYPASSNRO spiegato più in basso.

9 MAGGIO 2022 | Microsoft ha confermato e ribadito che con la prossima versione 22H2 non sarà più possibile installare Windows 11 con un account locale, almeno ufficialmente. Per tanto, a partire dalla build 22616, se voleste fare un’installazione senza account oppure offline potete seguire la guida in basso.

In precedenza, abbiamo condiviso i nuovi requisiti per Internet e MSA sull’edizione Windows 11 Pro. Oggi, Windows Insider su Windows 11 Pro Edition ora richiede MSA e connettività Internet durante la configurazione iniziale del dispositivo (OOBE) solo durante la configurazione per uso personale. Se scegli di configurare il dispositivo per Work o School, non ci sono modifiche e funzionerà come prima.

Addio (ufficialmente) all’account locale in Windows 11

Non si tratta propriamente di una novità, Microsoft ha iniziato a impedire la pratica di usare gli account locali già sulle ultime versioni Windows 10 e su Windows 11 Home. Tuttavia, sembrerebbe che con il prossimo grande aggiornamento di Windows 11 Pro le cose si faranno più serie e – a meno di workaround – non sarà più possibile evitare di inserire un account Microsoft in quanto sarà necessaria la connessione Internet durante il processo di installazione del sistema operativo.

Similmente a Windows 11 Home edition, Windows 11 Pro edition ora richiede la connettività internet durante la configurazione iniziale del dispositivo (OOBE). Se si sceglie di configurare il dispositivo per uso personale, MSA sarà richiesto anche per la configurazione. Puoi aspettarti che l’account Microsoft sia richiesto nei successivi voli WIP.

In altre parole, durante l’OOBE (Out-Of-Box-Experience) non sarà più possibile accedere con un account locale, ma solo con un account Microsoft. Per forza di cose il PC/tablet dovrà essere connesso alla rete.

Come installare Windows 11 senza MSA e Internet

Se vi state chiedendo se c’è la possibilità di installare comunque Windows 11 con account locale e senza Internet, la risposta è sì, anche se prevede una procedura diversa da quella standard – ma molto semplice. Nel caso in cui voleste effettuare un’installazione con account locale senza connettività Internet, seguite questi passaggi:

  1. Iniziate la procedura di installazione di Windows 11.
  2. Arrivati alla schermata Connettiamoci a una rete dell’OOBE, questa non permette di proseguire in assenza di una connessione.
  3. Premete Maiusc + F10 per aprire il Prompt dei comandi.
  4. Digitate OOBE\BYPASSNRO e premete Invio.
  5. Il sistema si riavvierà e una volta tornati alla schermata Connettiamoci a una rete comparirà la voce Non ho Internet.
  6. Cliccate Non ho Internet e poi ancora su Continua con configurazione limitata.
  7. A questo punto sarete in grado di portare a termine l’installazione con account locale.

Che ne pensate di questa scelta di Microsoft? Condividete questa decisione di forzare gli utenti a usare un account Microsoft? Fateci sapere quello che pensate nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Neowin