Microsoft ha appena ufficializzato l’arrivo di una nuova versione di Bing e Edge caratterizzati dall’integrazione dell’intelligenza artificiale di Copilot.

11 GIUGNO 2024 | A sorpresa, Microsoft ha fatto sapere che la funzione GPT Builder per creare dei Copilot personalizzati, lanciata a marzo, sarà rimossa da Copilot Pro a partire dal 10 luglio per dare priorità alle esperienze di prodotto principali. I GPT creati verranno eliminati dopo tale data.

2 APRILE 2024 | Negli scorsi giorni Microsoft sembrerebbe aver aumentato il numero massimo dei caratteri delle domande nella chat da 2000 a 4000 nella modalità bilanciata e da 4000 a 8000 nelle modalità creativa e precisa. Questo cambiamento dovrebbe essere disponibile tramite il portale di Copilot e Microsoft Edge.

22 MARZO 2024 | Dopo l’annuncio lo scorso dicembre, Microsoft ha fatto sapere che la funzionalità Deep Search, che permette di ottenere risultati di ricerca più approfonditi e con descrizioni più esaustive e risposte più esaurienti, è ora disponibile per gli utenti nella ricerca di Bing.

13 MARZO 2024 | Microsoft ha fatto sapere che anche la versione gratuita di Copilot ha ricevuto ora il supporto del nuovo modello GPT-4 Turbo, al pari della versione Pro a pagamento.

11 MARZO 2024 | Dopo l’annuncio lo scorso gennaio, Microsoft ha fatto sapere che la funzionalità GPT Builder per creare il proprio Copilot GPT personalizzato è ora disponibile per gli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento a Copilot Pro.

29 FEBBRAIO 2024 | Microsoft ha fatto un recap delle novità di Edge basate sull’AI arrivate nelle ultime settimane, come i resoconti nei video, la ricerca con gli screenshot, raggruppamento schede automatico e altre ancora.

  • Una novità di Copilot in Edge sono i video in evidenza – Copilot in Edge ora può aiutarti a trovare esattamente ciò di cui hai bisogno in un video in meno tempo. Prendiamo l’esempio del giardinaggio. Supponiamo che tu trovi un buon video guida per principianti; Copilot in Edge lo suddividerà in timestamp cliccabili, così potrai passare alle parti del video che ti interessano di più o tornare alle parti specifiche che desideri riguardare. Puoi anche porre domande al Copilota sul video, ad esempio: “cosa dice questo video sul periodo migliore dell’anno per avviare un giardino?” Questo ti fa risparmiare tempo, non solo per i progetti fai-da-te, ma anche per i video di formazione e altro ancora, anche per catturare i momenti salienti dello sport!

  • Ora puoi utilizzare gli screenshot in Copilot per trovare esattamente ciò che desideri – Ad esempio, supponi di trovare la foto di una pianta che ami, ma di non avere altre informazioni, utilizza semplicemente lo strumento screenshot in Copilot in Edge e fornisci suggerimenti come “Qual è il nome di questa pianta?” Questa funzionalità è ora generalmente disponibile in Edge.
  • Raggruppamento automatico schede – Edge può anche organizzare automaticamente le schede in gruppi sfruttando la potenza dell’intelligenza artificiale. Il raggruppamento automatico delle schede è uno strumento basato sull’intelligenza artificiale che abbiamo lanciato nel settembre dello scorso anno e finora abbiamo ricevuto ottimi feedback. Con il raggruppamento automatico delle schede puoi organizzare le tue schede in meno tempo. Ad esempio, man mano che approfondisci la tua ricerca sul giardinaggio, è probabile che avrai molte schede, dagli articoli agli acquisti, ai video, che vorresti organizzare e conservare per riferimento futuro. Per accedere ai gruppi di schede, seleziona semplicemente il menu Azione schede situato accanto alle schede, quindi seleziona Organizza schede per consentire a Microsoft Edge di raggrupparle in base alla pertinenza e assegnare loro un nome e un colore. Puoi anche dare a Copilot la richiesta in chat di raggruppare schede simili e lo farà per te in pochissimo tempo. I gruppi di schede vengono aggiunti automaticamente per impostazione predefinita, quindi se chiudi il browser, saranno presenti al tuo ritorno. Inoltre, ci assicuriamo che tu ottenga le migliori prestazioni del browser mettendo in stato di stop i gruppi di schede inattive, consentendo quindi ai gruppi attivi di funzionare meglio.

  • Portafoglio – Questo strumento Microsoft Edge combina la comodità dello shopping e la sicurezza dei dati. Wallet è progettato per essere l’unico posto in cui memorizzi metodi di pagamento, password e altro ancora. Con Wallet puoi anche accedere ai tuoi saldi Microsoft Rewards o Cashback o utilizzare misure di sicurezza dei pagamenti online come le carte virtuali 1 per proteggerti da attacchi hacker e fughe di dati. Funziona tutto perfettamente con i dati che hai già archiviato in modo sicuro in Microsoft Edge.

  • Leggi ad alta voce – un altro dei preferiti dai fan che vorremmo ricordarti. Abbiamo sentito che i clienti adorano usarlo come un modo a mani libere per cucinare con le loro ricette preferite, e ha fatto una grande differenza in termini di rendere i contenuti web più accessibili a tutti. In effetti, ha aiutato gli utenti a leggere più di 150 milioni di articoli ogni anno.La lettura ad alta voce è uno dei nostri strumenti originali basati sull’intelligenza artificiale ed è progettato per consentirti di allontanarti dallo schermo e ascoltare i contenuti mentre svolgi altre attività. Dal punto di vista dell’accessibilità, può aiutarti a migliorare la comprensione della lettura ascoltando i contenuti al tuo ritmo, nella lingua desiderata. Con Leggi ad alta voce, puoi lavorare nel tuo giardino e ascoltare un articolo passo passo su come preparare il terreno per la semina. Perché sì, è vero, la lettura ad alta voce non è disponibile solo su desktop, ma anche nell’app mobile Edge, sia su iOS che su Android. E anche se la tua connessione è discontinua in giardino, funziona offline. Puoi anche regolare il ritmo su più veloce o più lento e opzioni vocali personalizzate e funziona anche con i PDF.Per accedere a Leggi ad alta voce sul desktop, fai semplicemente click sull’icona Leggi ad alta voce sulla barra degli strumenti di Edge per iniziare. Su dispositivo mobile puoi accedere dal menu principale o dall’icona sulla barra degli indirizzi.

23 FEBBRAIO 2024 | Microsoft ha fatto sapere che il nuovo Blocco Appunti, utile per avere contesti più lunghi e senza dialoghi in chat è ora disponibile per tutti nella versione desktop e mobile.

7 FEBBRAIO 2024 | In occasione del suo primo compleanno e del Super Bowl in programma a breve, Microsoft ha annunciato alcune novità in arrivo in Copilot. In particolare, è in arrivo un’interfaccia più snella, pulita ed elegante.

Oggi, quando visiti Copilot, vedrai un aspetto più snello, progettato per aiutarti a dare vita alle tue idee e acquisire più facilmente la comprensione del mondo. Abbiamo introdotto un aspetto più pulito ed elegante per le risposte e un nuovo divertente carosello di suggerimenti suggeriti per mostrare la potenza di Copilot. 

Inoltre, Microsoft sta integrando il suo servizio Designer in Copilot per poter creare immagini direttamente all’interno della chat, senza la necessità di uscirne, come potete vedere nel video in alto.

Con Designer in Copilot puoi andare oltre la semplice creazione di immagini e ora personalizzare le immagini generate con la modifica in linea direttamente all’interno di Copilot, mantenendoti nel flusso della chat. 

5 FEBBRAIO 2024 | Microsoft ha fatto sapere che sta lanciando una nuova versione del modello di Copilot denominataDeucalion“, originariamente chiamata Prometheus“, in grado di dare risposte ancora migliori e più ricche. Inoltre, dovrebbe avere il supporto per dare risposte multilingua e avere altre novità che lo avvicineranno a quanto offre Copilot Pro.

31 GENNAIO 2024 | Secondo un nuovo report, Microsoft avrebbe iniziato a testare la nuova funzione Circle to Copilot, sulla falsa riga della funzione di Google Circle to search basata sull’intelligenza artificiale. Quest’ultima permetterebbe di effettuare ricerche su Copilot cerchiando con il mouse parole o immagini presenti nella finestra. Al momento si tratta di un test iniziale solamente per utenti selezioni, che verrà esteso a tutti nei prossimi giorni o settimane.

15 GENNAIO 2024 | Microsoft ha annunciato alcune novità per Copilot, in particolare la versione premium denominata Copilot Pro per utenti consumer e business a 22 € al mese, e altre novità, come Copilot GPT e l’integrazione nell’app mobile di Microsoft 365 per Android e iOS.

Microsoft annuncia oggi a livello globale una serie di novità relative alle sue soluzioni di intelligenza artificiale generativa, con l’obiettivo di aiutare ogni persona e ogni organizzazione nel mondo a ottenere di più, portando Copilot, il compagno AI di tutti i giorni, a milioni di persone. L’azienda ha presentato Copilot Pro, un abbonamento premium per tutti, che porta le funzionalità di AI generativa di Copilot agli abbonati Microsoft 365 Personal e Family e ulteriori funzionalità come la possibilità di sviluppare Copilot GPT personalizzati. Microsoft ha annunciato inoltre la disponibilità generale dell’app Copilot per iOS e Android. Infine, Copilot per Microsoft 365 è disponibile a partire da oggi a un numero sempre maggior di aziende, anche le più piccole.

Copilot Pro per potenziare la creatività e produttività delle persone

Microsoft ha annunciato oggi la disponibilità di Copilot Pro, un nuovo abbonamento premium che offre le funzionalità e le capacità più avanzate di Microsoft Copilot alle persone che desiderano potenziare la propria esperienza con l’AI generativa. Attraverso Copilot Pro, è possibile avere un supporto avanzato per lo sviluppo di contenuti, come ad esempio scrittura o design, per attività di ricerca e coding, offrendo alle persone la possibilità di potenziare la propria creatività e produttività.

Copilot Pro mette a disposizione:

  1. Un’esperienza di intelligenza artificiale unificata che funziona su tutti i dispositivi, in grado di comprendere il contesto su web, su PC, sulle app e presto anche sul telefono, per offrire le competenze giuste quando servono.
  2. Accesso a Copilot in Word, Excel (attualmente in anteprima e solo in inglese), PowerPoint, Outlook e OneNote su PC, Mac e iPad per gli abbonati a Microsoft 365 Personal e Family.
  3. Accesso prioritario ai modelli più recenti come GPT-4 Turbo di OpenAI. Con Copilot Pro è possibile avere accesso a GPT-4 Turbo durante le ore di lavoro più intense per prestazioni più veloci e, a breve, la possibilità di passare da un modello all’altro per personalizzare ulteriormente l’esperienza.
  4. Miglioramenti nel processo di creazione di immagini tramite AI, grazie a Image Creator di Designer (ex Bing Image Creator), che garantisce una maggiore velocità e una qualità delle immagini ancora più dettagliata, oltre al formato orizzontale.
  5. La possibilità di sviluppare il proprio Copilot GPT – un Copilot personalizzato, pensato su misura per un argomento specifico – all’interno del nuovo Copilot GPT Builder (in arrivo) con una semplice serie di istruzioni.

Per sottoscrivere un abbonamento, al costo di 22 Euro al mese per utente, è sufficiente accedere alla pagina web dedicata.

Copilot per Microsoft 365 è ora accessibile alle aziende di tutte le dimensioni

Adottato dal 40% delle aziende della classifica Fortune100 nell’ambito del Microsoft Early Access Program e implementato da grandi aziende come Visa, BP, Honda, Pfizer e partner come Accenture, KPMG e PwC che per prime hanno sperimentato una nuova modalità di lavorare, Copilot per Microsoft 365 è ora disponibile per le organizzazioni di tutte le dimensioni, senza un numero minimo di utenze. Microsoft sta lavorando con il suo ecosistema di partner per aiutare qualsiasi tipo di organizzazione, anche le più piccole, a cogliere le opportunità dell’AI generativa.

Gli aggiornamenti annunciati oggi includono:

  1. Copilot per Microsoft 365 è ora disponibile per le piccole imprese all’interno dei piani Microsoft 365 Business Premium e Business Standard. I clienti possono acquistare da 1 a 299 utenze al costo di 30 dollari al mese per persona.
  2. Microsoft sta eliminando la soglia minima di 300 utenze per le aziende e sta procedendo con la disponibilità di Copilot per i clienti di Office 365 E3 ed E5 (in precedenza era richiesta una licenza Microsoft 365).
  3. Qualsiasi cliente commercial può ora acquistare Copilot per Microsoft 365 anche attraverso l’ecosistema di partner Microsoft Cloud Solution Provider.
  4. Microsoft ha anche annunciato l’idoneità di Copilot per Microsoft 365 per i docenti e il settore dell’istruzione

Addestrato sulla totalità dei dati aziendali comprese le e-mail, le riunioni, le chat, i documenti, oltre al web, Copilot per Microsoft 365 è ancora più potente e consente attraverso richieste in linguaggio naturale di ridurre sensibilmente il tempo speso per attività di routine e a basso valore, come le sintesi delle riunioni su Teams o l’analisi di grandi quantità di dati su Excel. Il tutto rispettando i requisiti di sicurezza, privacy e conformità oltre all’adozione da parte di Microsoft dei  Customer Copyright Commitment.

Nuove funzionalità di Copilot

Infine, Microsoft ha annunciato oggi nuove funzionalità di Copilot, con l’obiettivo di rivoluzionare la produttività e la creatività, grazie all’intelligenza artificiale.

  1. Copilot GPT – Microsoft ha presentato i Copilot GPT, che consentono di personalizzare il comportamento di Microsoft Copilot su un argomento specifico di particolare interesse per l’utente. Microsoft ha annunciato la disponibilità di una selezione di Copilot GPT specifici con scopi legati al fitness, i viaggi e la cucina. Presto anche gli utenti di Copilot Pro potranno creare i propri Copilot GPT attraverso il Copilot GPT Builder.
  2. L’app mobile Copilot – L’app mobile Copilot è ora disponibile per Android e iOS. L’app Copilot offre la potenza di Copilot anche in movimento, con query e chat disponibili su smartphone e PC. L’applicazione mobile Copilot include le stesse funzionalità di Copilot sul PC, compreso l’accesso a GPT-4, Dall-E 3 per la creazione di immagini e la possibilità di utilizzare le immagini dal telefono durante le chat con Copilot. L’app è disponibile sul Google Play Store o sull’Apple App Store.
  3. Copilot all’interno dell’app mobile Microsoft 365 – Microsoft ha integrato Copilot anche all’interno dell’app mobile Microsoft 365 per Android e iOS per i privati che hanno un account Microsoft. Questa nuova funzione sarà disponibile nel corso del prossimo mese. È possibile accedere a Copilot direttamente all’interno dell’app ed esportate facilmente i contenuti creati in un documento Word o PDF. Scaricate l’app dal Google Play Store o dall’Apple App Store.

19 DICEMBRE 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aggiunto un nuovo plugin per Copilot che permette di creare canzoni, basate su una frase o una melodia, grazie all’intelligenza artificiale.

Siamo entusiasti di condividere che abbiamo collaborato con Suno, leader nella creazione di musica basata sull’intelligenza artificiale per portare le loro capacità a Microsoft Copilot. Attraverso questa partnership, le persone avranno a portata di mano la possibilità, indipendentemente dal background musicale, di creare canzoni divertenti, intelligenti e personalizzate con un semplice suggerimento. Suno è stato un leader nella tecnologia musicale basata sull’intelligenza artificiale, aprendo la strada alla capacità di generare brani completi (testi, strumenti e voci cantate) da una singola frase.

Suno-Toggle-On.gif

Non è necessario saper cantare, suonare uno strumento o leggere la musica per dare vita alle tue idee musicali. Microsoft Copilot e Suno faranno tutto il duro lavoro per te, abbinando la canzone ai segnali che ti vengono richiesti. Per iniziare a creare la tua musica, segui semplicemente questi passaggi:

  • Apri Microsoft Edge, visita copilot.microsoft.com e assicurati di aver effettuato l’accesso con il tuo account Microsoft
  • Abilita il plug-in Suno o fai click sul logo Suno che dice “Crea musica con Suno”
  • Chiedi a Copilot di creare una canzone per te, ad esempio “Crea una canzone pop sulle avventure con la tua famiglia”
  • Suona insieme alla tua nuova melodia
  • Condividi sui social o con i tuoi amici e colleghi

6 DICEMBRE 2023 | Oltre alle novità in arrivo annunciate nelle scorse ore, Microsoft ha svelato ulteriori funzionalità di Copilot in arrivo e già in fase di rilascio. Secondo quanto annunciato, è in arrivo un’app dedicata di Copilot per Android e iOS, la possibilità di fare un resoconto di un video e l’introduzione di una nuova funzione Notebook per salvare le risposte in una sorta di taccuino.

5 DICEMBRE 2023 | Microsoft ha annunciato nuove feature di Copilot per Bing per celebrare il primo anno, con nuove funzionalità che verranno presto introdotte e che Microsoft ha iniziato a testare come GPT-4 Turbo, la nuova modalità DALL-E 3, Code Interpreter, il Multi-Modal con Search Grounding, la deep search e altro ancora.

Mentre puntiamo al 2024, ci impegniamo a portare più innovazione e funzionalità avanzate in Copilot per fornirti la soluzione leader per trarre vantaggio dall’intelligenza artificiale. Ecco alcune incredibili nuove funzionalità che abbiamo iniziato a testare e che vedrai presto disponibili:

GPT-4 Turbo | Presto, Copilot sarà in grado di generare risposte utilizzando l’ultimo modello di OpenAI, GPT-4 Turbo, consentendoti di affrontare attività più complesse e più lunghe. Questo modello è attualmente in fase di test con utenti selezionati e sarà ampiamente integrato in Copilot nelle prossime settimane.

Nuovo modello DALL-E 3 | Ora puoi utilizzare Copilot per creare immagini di qualità ancora superiore e più precise al prompt con un modello DALL-E 3 aggiornato. Queste funzionalità sono ora disponibili visitando bing.com/create o chiedendo a Copilot di creare un’immagine.

Composizione in linea con menu di riscrittura | Con Copilot, gli utenti di Microsoft Edge possono scrivere facilmente dalla maggior parte dei siti Web. Seleziona semplicemente il testo che desideri modificare e chiedi a Copilot di riscriverlo per te. Presto disponibile per tutti gli utenti Edge.

Multimodale con ricerca di base | Stiamo combinando la potenza di GPT-4 con la visione con la ricerca di immagini di Bing e i dati di ricerca sul Web per fornire una migliore comprensione delle immagini per le tue query. Questa nuova funzionalità sarà presto disponibile.

Interprete di codice | Stiamo sviluppando una nuova funzionalità che ti consentirà di eseguire attività complesse come calcoli più accurati, codifica, analisi dei dati, visualizzazione, matematica e altro ancora. Stiamo raccogliendo feedback su queste funzionalità da un gruppo selezionato di utenti e prevediamo di renderle presto ampiamente disponibili.gif interprete di codice

Deep Search | Presto disponibile su Bing, Deep Search sfrutta la potenza di GPT-4 per fornire risultati di ricerca ottimizzati per argomenti complessi. L’attivazione della ricerca approfondita espande le query di ricerca in descrizioni più complete per fornire risultati più pertinenti. 

1 DICEMBRE 2023 | Dopo il lancio in anteprima lo scorso febbraio, Microsoft ha fatto sapere che Copilot (ex-Bing Chat) è finalmente uscito dalla fase di anteprima ed è ora disponibile generalmente.

Siamo entusiasti di continuare questo slancio annunciando che Copilot è ora disponibile a livello generale e non più in anteprima. Con la disponibilità generale, Microsoft Copilot continua a essere il tuo compagno quotidiano di intelligenza artificiale fornendo chat Web basata sull’intelligenza artificiale.

28 NOVEMBRE 2023 | Dopo l’annuncio di OpenAI nelle scorse settimane, Microsoft ha fatto sapere che il supporto al nuovo modello GPT-4 Turbo è in arrivo anche su Bing Chat. Quest’ultimo permetterà di avere anche un limite maggiore di caratteri delle domande nella chat e altri benefici.

Nel frattempo hanno iniziato a essere implementati i plugin su Bing Chat ed Edge anche nella versione stabile, con rilascio graduale per tutti.

15 NOVEMBRE 2023 | Sul palco di Ignite 2023, Microsoft ha fatto una serie di annunci tra i quali il rebrand di Bing Chat in Copilot, accessibile da un nuova web app dedicata con supporto di OpenAI GPT e plugin a questo indirizzo. Inoltre, sono stati presentati anche Copilot Studio e altri servizi oltre l’estensione dell’integrazione di Copilot in Microsoft 365.

Estensione dell’esperienza Microsoft Copilot

Nell’ultimo anno abbiamo continuato a perfezionare la nostra visione per Microsoft Copilot, un set di strumenti che aiutano le persone a ottenere di più utilizzando l’intelligenza artificiale. Per andare oltre la produttività individuale, stiamo estendendo le offerte di Microsoft Copilot a soluzioni per trasformare la produttività e i processi aziendali per ogni ruolo e funzione, dagli impiegati e lavoratori in prima linea agli sviluppatori e ai professionisti IT.

Microsoft è la società Copilot e crediamo che in futuro ci sarà un Copilot per tutti e per tutto ciò che fai. Alcuni dei nostri annunci e aggiornamenti relativi a Copilot includono:

  • Microsoft Copilot per Microsoft 365 – Questo mese Copilot per Microsoft 365 è diventato disponibile a livello generale per le aziende. Già clienti come Visa, BP, Honda e Pfizer e partner come Accenture, EY, KPMG, Kyndryl e PwC utilizzano Copilot. Continuiamo a portare nuovo valore, sulla base degli insegnamenti tratti dal nostro programma di accesso anticipato e da altri canali di ricerca. La nuova dashboard di Microsoft Copilot mostra ai clienti l’impatto di Copilot sulla loro organizzazione, con approfondimenti come quelli presenti nel nostro Work Trend Index. Stiamo introducendo nuove funzionalità di personalizzazione che aiutano Copilot a offrire risposte su misura per le tue preferenze e il tuo ruolo unici. Per potenziare il lavoro di squadra, le nuove funzionalità di Copilot in Outlook ti aiutano a preparare le riunioni e, durante le riunioni, le nuove esperienze di lavagna e di acquisizione di appunti per Copilot in Microsoft Teams mantengono tutti sulla stessa lunghezza d’onda. E i clienti che ne hanno bisogno ora possono utilizzare Copilot durante una riunione senza conservare la trascrizione. Quando dai a Copilot un posto al tavolo, va oltre l’essere il tuo assistente personale per aiutare l’intero team.
  • Microsoft Copilot Studio – La trasformazione dell’intelligenza artificiale inizia attingendo ai dati e ai flussi di lavoro univoci di un’organizzazione. Microsoft Copilot Studio è uno strumento low-code progettato per personalizzare Microsoft Copilot per Microsoft 365 integrando dati aziendali critici e creando copiloti personalizzati per uso interno o esterno. Copilot Studio funziona con connettori, plug-in e GPT, consentendo ai team IT di indirizzare Copilot verso le migliori origini dati per query specifiche.
  • Microsoft Copilot for Service – Il più recente copilot che fornisce supporto basato sui ruoli aiuta le aziende ad accelerare la trasformazione dell’intelligenza artificiale del servizio clienti. Copilot for Service include Microsoft Copilot per Microsoft 365 e aiuta ad estendere i contact center esistenti con l’intelligenza artificiale generativa. Nelle interazioni con i clienti, gli agenti possono porre domande a Copilot for Service in linguaggio naturale e ricevere approfondimenti pertinenti basati su origini dati provenienti da archivi di conoscenze, portando a risoluzioni più rapide e intelligenti.
  • Copilota nelle guide di Microsoft Dynamics 365 – Combinando la potenza dell’intelligenza artificiale generativa e della realtà mista, questo copilota aiuta i lavoratori in prima linea a completare attività complesse e a risolvere i problemi più rapidamente senza interrompere il flusso di lavoro. Disponibile per la prima volta su HoloLens 2, il copilota a mani libere aiuterà i professionisti del settore dei servizi a utilizzare il linguaggio naturale e i gesti umani per offrire una guida interattiva attraverso contenuti e ologrammi sovrapposti alle apparecchiature.
  • Microsoft Copilot per Azure – È un compagno di intelligenza artificiale per l’IT che semplifica l’amministrazione IT quotidiana. Più che un semplice strumento, è un’esperienza di chat unificata che comprende il ruolo e gli obiettivi dell’utente e migliora la capacità di progettare, utilizzare e risolvere i problemi di app e infrastruttura. Copilot for Azure aiuta i team IT ad acquisire nuove informazioni sui carichi di lavoro, a sbloccare funzionalità di Azure non sfruttate e a orchestrare le attività sia nel cloud che nell’edge.
  • Portare Copilot a tutti – I nostri sforzi per semplificare l’esperienza utente e rendere Copilot più accessibile a tutti iniziano con Bing, la nostra esperienza leader per il Web. Bing Chat e Bing Chat Enterprise ora diventeranno semplicemente Copilot. Con queste modifiche, quando accedono con un ID Microsoft Entra, i clienti che utilizzano Copilot in Bing, Edge e Windows riceveranno il vantaggio della protezione dei dati commerciali. Nel corso del tempo, Microsoft espanderà inoltre l’idoneità di Copilot con la protezione dei dati commerciali a un numero ancora maggiore di utenti Entra ID (in precedenza Azure Active Directory) senza costi aggiuntivi. Copilot (in precedenza Bing Chat e Bing Chat Enterprise) non sarà più disponibile in anteprima e diventerà disponibile a livello generale a partire dal 1° dicembre. 

9 OTTOBRE 2023 | Stando alle segnalazioni degli utenti, sembrerebbe che il filtro della moderazione nella generazione delle immagini su Bing Image Create sia troppo sensibile e generi moltissimi falsi positivi alle richieste degli utenti, anche per le più innocue. Microsoft sta lavorando a una soluzione.

4 OTTOBRE 2023 | Come promesso, sembrerebbe che Microsoft abbia risolto i problemi e nel frattempo ha ufficializzato la disponibilità gratuita per tutti del modello DALL-E 3 in Bing Image Create – maggiori dettagli a questo indirizzo.

Siamo entusiasti di condividere che DALL-E 3, il modello di conversione da testo a immagine più recente e più potente di OpenAI, è ora generalmente disponibile per tutti all’interno di Bing Chat e Bing.com/create, gratuitamente! Il modello DALL-E 3 di OpenAI offre miglioramenti che migliorano la qualità complessiva e i dettagli delle immagini, insieme a una maggiore precisione per mani umane, volti e testo nelle immagini. 

Dal lancio di Bing Image Creator, sono state generate oltre 1 miliardo di immagini, contribuendo a ispirare la creatività delle persone. Abbiamo visto Bing Image Creator realizzare storie illustrate, miniature per contenuti di social media, sfondi per PC, ispirazioni di design e molto altro ancora. E oggi siamo entusiasti che tu possa portare la tua creatività ancora più lontano. 

La promessa di DALL-E 3 

DALL-E 3 rappresenta una svolta nella generazione di testo in immagine, alimentata da una rete neurale profonda in grado di produrre immagini realistiche e diversificate da istruzioni in linguaggio naturale. DALL-E 3 si basa sul successo dei modelli precedenti, come: 

  • Pertinenza e tempestività nel seguire: DALL-E 3 segue la guida dell’utente con una precisione e un’affidabilità ancora maggiori rispetto a qualsiasi modello precedente. Per ottenere i migliori risultati, ti consigliamo di fornire un livello maggiore di dettaglio nella richiesta: maggiori saranno le informazioni, più rifinita risulterà l’immagine finale.  
  • Coerenza: DALL-E 3 genera immagini ancora più fotorealistiche rispetto ad altri modelli per una serie diversificata di istruzioni. Le immagini non sono solo visivamente accattivanti, ma anche logicamente coerenti con la richiesta.  
  • Estetica: DALL-E 3 genera immagini non solo realistiche, ma anche creative e artistiche. Le immagini possono essere modellate in modo unico con un tocco che incontra la tua creatività. 

Garantire la sicurezza con immagini più realistiche  

Comprendiamo i rischi e le sfide dei media sintetici e prendiamo sul serio la sicurezza e l’etica. Bing Image Creator ha due funzionalità principali per garantire ciò: 

  • Le credenziali di contenuto accompagnano tutte le immagini generate dall’intelligenza artificiale create da Bing Image Creator, caratterizzate da una filigrana digitale invisibile che aderisce alla specifica C2PA. Questa filigrana include l’ora e la data di creazione originale e conferma la provenienza dell’immagine come generata dall’intelligenza artificiale. 
  • Il sistema di moderazione dei contenuti, che rimuove eventuali immagini dannose o inappropriate. Abbiamo addestrato il nostro sistema a seguire i nostri termini di servizio e le linee guida della community e a evitare immagini che contengono nudità, violenza, incitamento all’odio o attività illegali. 

2 OTTOBRE 2023 | Dopo l’integrazione del nuovo modello DALL-E 3 in Bing Image Create in queste ore Microsoft ha fatto sapere di aver problemi nel processare la creazione delle immagini tramite l’AI con attese fino a due ore a causa dell’elevata richiesta da parte degli utenti. Per risolvere il problema provvederà ad effettuare un upgrade dell’hardware con migliaia di GPU NVIDIA.

30 SETTEMBRE 2023 | Microsoft ha confermato l’arrivo delle novità per Bing Image Creator presentate durante l’evento autunnale e annunciato miglioramenti nella qualità delle risposte nella Modalità Precisa di Bing Chat.

  • Bing Image Creator in Bing Chat Enterprise – Basato su DALL∙E dei nostri partner OpenAI, Bing Image Creator ti consente di utilizzare le tue parole per creare immagini straordinarie. A marzo abbiamo reso Bing Image Creator una parte integrante di Bing Chat. Questa settimana abbiamo introdotto questo strumento in Bing Chat Enterprise, consentendo ai dipendenti di utilizzarlo garantendo al tempo stesso la protezione dei dati della tua organizzazione. Vuoi provarlo? Chiedi a Bing Chat Enterprise di “generare l’immagine di un uomo anziano con la barba corta seduto dietro un laptop, con in mano una tazza di caffè e sorridente alla fotocamera”. BIC-in-BCE-(1).gif
  • Bing Image Creator in SwiftKey – L’ultimo aggiornamento di SwiftKey per iOS e Android ora include anche Bing Image Creator. Direttamente dalla tastiera, puoi convertire le tue parole in un’immagine in pochi secondi. In SwiftKey, tocca l’icona di Bing, tocca Crea, quindi descrivi l’immagine che desideri creare, ad esempio “un cane dei cartoni animati che va in bicicletta”. BIC-in-SK-(1).gif
  • Ricerca visiva in Bing Chat Enterprise – Abbiamo lanciato Ricerca visiva in Bing Chat a luglio e ora è disponibile anche in Bing Chat Enterprise. La ricerca visiva offre a Bing Chat Enterprise la capacità di comprendere il contesto di un’immagine, interpretarla e rispondere a domande su di essa. Ad esempio, cosa succede se viaggi a Hong Kong e non sei sicuro che l’alimentatore che hai portato per il tuo laptop funzioni? Scatta una foto con il tuo telefono, apri Bing Chat Enterprise in Edge mobile, carica l’immagine e chiedi: “Questa forma di presa funzionerà a Hong Kong?”.
    Ricerca-immagine-in-BCE-(1).gif
  • Credenziali del contenuto – Tutte le immagini generate dall’intelligenza artificiale create da Bing Image Creator ora includono una filigrana digitale invisibile che aderisce alla specifica C2PA. Questa filigrana include l’ora e la data di creazione originale e conferma la provenienza dell’immagine generata dall’intelligenza artificiale.CC-in-BIC.gif
  • Miglioramenti alla modalità Precisa – Abbiamo implementato un grande aggiornamento che ha sostanzialmente migliorato la qualità delle risposte fornite da Bing Chat in modalità Precisa. Ti piacciono le risposte alle tue domande veloci e mirate? In modalità Precisa, chiedi a Bing Chat “Qual è il valore di Pi fino alla centesima cifra decimale?”.

28 SETTEMBRE 2023 | Microsoft ha annunciato una nuova partnership con Meta per portare la ricerca sul web di Bing sul modello di Intelligenza Artificiale che potenzierà WhatsApp, Messenger e Instagram e altri servizi che utilizzano Meta AI.

Oltre ai copiloti dell’intero portafoglio di prodotti Microsoft, siamo un’azienda di piattaforme che fornisce gli strumenti e i servizi necessari affinché altri possano avere successo nelle loro ambizioni di intelligenza artificiale. Ecco perché oggi siamo entusiasti di annunciare che abbiamo iniziato a collaborare con Meta per integrare Bing nelle esperienze di chat di Meta AI consentendo risposte più tempestive e aggiornate con accesso alle informazioni di ricerca in tempo reale. L’integrazione di Bing si estende a Meta AI e ad alcune delle altre IA di Meta disponibili per inviare messaggi su WhatsApp, Messenger e Instagram. 

Nel frattempo anche OpenAI ha fatto sapere che ha ripristinato l’integrazione di Bing in ChatGPT per le ricerche sul web.

22 SETTEMBRE 2023 | Durante l’evento del 21 settembre Microsoft ha svelato tante novità per l’AI e in particolare alcune in arrivo su Edge, con l’ufficializzazione dei comandi per abilitare o disabilitare le funzionalità del browser, l’assistenza dell’AI per lo shopping e la scrittura e altre ancora.

Fai acquisti online in modo più intelligente

Negli ultimi due anni e mezzo abbiamo integrato funzionalità di acquisto in Edge per assicurarti di ottenere le migliori offerte possibili direttamente nel browser. La cronologia dei prezzi, il confronto dei prezzi e i coupon integrati ti consentono di fare acquisti con sicurezza e facilità, il tutto risparmiando denaro. Infatti, nell’ultimo anno, agli acquirenti sono stati offerti risparmi per oltre 4 miliardi di dollari su Microsoft Edge. Ieri abbiamo annunciato ancora più nuove funzionalità di acquisto. Con Copilot in Microsoft Shopping hai il tuo personal shopper, basato sull’intelligenza artificiale, che ti aiuta a trovare ciò che cerchi al miglior prezzo e in meno tempo. Chiedi semplicemente a Copilot in Microsoft Shopping di aiutarti a trovare un prodotto e lui risponderà con domande intelligenti per restringere le tue scelte e guidarti verso il prodotto più adatto alle tue esigenze. Prossimamente potrai anche condividere semplicemente una foto del prodotto che stai cercando e Copilot ti guiderà alla scelta giusta. Questo tornerà utile durante le festività natalizie, quando i miei figli mi manderanno le foto della loro lista dei desideri! Questa esperienza sarà presto disponibile sia su dispositivi mobili che su desktop per facilitare la tua esperienza di acquisto dal tuo dispositivo preferito. Sebbene Copilot in Microsoft Shopping funzioni su qualsiasi browser, ti consigliamo di utilizzare Edge per un’esperienza ottimale.

Ottieni più di quanto avresti mai pensato possibile

Per molti di noi, le festività natalizie possono anche significare più cose da fare. Ieri abbiamo lanciato una nuova ondata di innovazioni basate sull’intelligenza artificiale per aiutarti ad aumentare la tua produttività e a completare la tua lista di cose da fare in meno tempo.

  • Di recente ti abbiamo spiegato come utilizzare Copilot in Edge per eseguire azioni e risparmiare tempo, come riprodurre un film o schede correlate al gruppo. Presto potrai dire a Copilot di inviare un’e-mail. Giusto. Apri semplicemente Copilot in Edge, chiedi di scrivere una nota e Copilot aprirà Outlook e scriverà l’e-mail per te. Tutto quello che devi fare è rivedere e premere Invia.

  • Siamo inoltre lieti di annunciare che stiamo espandendo le funzionalità di Compose in Copilot per aiutarti a scrivere dalla maggior parte dei siti Web nel browser Edge. Ad esempio, se stai lavorando su un blog e hai difficoltà a trovare le parole giuste, Edge ti copre. Presto disponibile, con Inline Compose in Edge, puoi evidenziare tutto ciò che desideri migliorare e utilizzare il menu Riscrivi per provare toni diversi, come Entusiastico o Professionale, o aiutare a scrivere un post più lungo.

  • Sappiamo che gran parte delle nostre liste di cose da fare ogni giorno si svolgono in movimento, motivo per cui ci stiamo assicurando di portare l’innovazione basata sull’intelligenza artificiale sul tuo dispositivo mobile. Presto nell’app mobile Microsoft Edge potrai porre domande al copilota comequali sono i punti salienti di questo report?“. Tutto quello che devi fare è aprire Copilot su Edge mobile e dare il messaggio.
Esperienza di ricerca su un telefono cellulare
  • Produttività e organizzazione vanno di pari passo. Ieri abbiamo annunciato il raggruppamento automatico delle schede in Edge, che utilizza l’intelligenza artificiale per raggruppare le schede in base ad argomenti o categorie specifici. Basta passare all’icona della scheda in alto a sinistra e fare click su Raggruppa schede simili e Copilot raggrupperà le tue schede, lasciando la finestra del browser e la mente meno ingombrate.

Dare potere alle organizzazioni, in sicurezza

Solo due mesi fa abbiamo presentato Bing Chat Enterprise, che offre chat web basate sull’intelligenza artificiale con protezione dei dati commerciali. Clienti aziendali di tutte le dimensioni hanno adottato rapidamente il servizio, in modo che i dipendenti possano sperimentare una maggiore efficienza nella loro giornata lavorativa proteggendo al tempo stesso i dati riservati.

Ieri abbiamo annunciato che Bing Chat Enterprise è ora disponibile sull’app mobile Edge. Diciamo che sei in viaggio d’affari. Hai alcune idee per una proposta cliente da inserire in un’offerta competitiva. Usa semplicemente il tuo telefono per chiedere a Bing Chat Enterprise di modellare i tuoi rapidi elenchi puntati in un paragrafo con un tono aziendale formale. Ora puoi inviare al tuo compagno di squadra testi pronti per il cliente da incorporare nell’offerta, prima della scadenza. La cosa migliore di Bing Chat Enterprise è che è progettato per informazioni riservate, così tu e la tua organizzazione potete stare tranquilli sapendo che i vostri dati sono protetti. Tutto questo è disponibile senza costi aggiuntivi per i clienti con licenze Microsoft 365 E5, E3, A5 o A3 (utenti docenti), Business Premium o Business Standard.

Bing Chat Enterprise in Edge

Altri modi per navigare in modo più intelligente con Edge

Oltre agli annunci di ieri, c’è molta più innovazione basata sull’intelligenza artificiale da scoprire in Edge. Ad esempio, scopri perché Designer in Edge ci rende il primo e unico browser con un’app di progettazione grafica integrata basata sull’intelligenza artificiale. Oppure scopri come Edge può aiutarti a trovare ciò che cerchi nelle pagine Web in meno tempo con la ricerca intelligente, il nuovo aggiornamento basato sull’intelligenza artificiale per Trova nella pagina. E come Edge sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale per mantenerti più sicuro online con funzionalità intelligenti come la protezione dagli errori di battitura del sito Web, che ti aiuta a evitare siti dannosi che sfruttano errori di battitura degli URL nella barra degli indirizzi.

Interessanti funzioni anche per Bing Chat, come le risposte personalizzate e il supporto al nuovo modello creativo DALL-E 3 il cui utilizzo sarà gratuito con Bing Image Creator. Annunciate tante novità anche per l’integrazione dell’intelligenza artificiale nella tastiera SwiftKey.

Risposte personalizzate

Con risposte personalizzatela cronologia della tua chat può informare i tuoi risultati, fornendo informazioni più pertinenti. Se hai utilizzato Bing Chat per ottenere ulteriori informazioni sui tuoi film, libri o musica preferiti, le conversazioni e le ricerche future terranno conto di tali interessi quando fornirai le risposte. Ad esempio, se hai utilizzato Bing per tenere traccia della tua squadra di calcio preferita, la prossima volta che pianifichi un viaggio può dirti in modo proattivo se la squadra gioca nella tua città di destinazione.

E, naturalmente, se preferisci risposte che non sfruttano la cronologia della chat, semplifichiamo la disattivazione di questa funzionalità. 

 Potenzia la tua creatività per dare vita alla tua immaginazione

Dal lancio iniziale di Bing Image Creator, sono state generate oltre 750 milioni di immagini, consentendo alle persone di creare praticamente qualsiasi immagine immaginata. Siamo entusiasti di implementare il nuovo modello DALL-E 3 di Open AI con rendering migliori per dettagli come dita, occhi e ombre.

E continuiamo ad adottare un approccio responsabile alla creazione di immagini. Stiamo introducendo nuove credenziali di contenuto, che utilizza metodi crittografici per aggiungere una filigrana digitale invisibile a tutte le immagini generate dall’intelligenza artificiale, comprese l’ora e la data in cui sono state originariamente create, rendendo Internet un luogo più affidabile. La tecnologia utilizza gli standard stabiliti dalla “Coalition for Content Provenance and Authenticity (C2PA)” per aggiungere un ulteriore livello di fiducia e trasparenza per le immagini generate dall’intelligenza artificiale. Altre importanti aziende che hanno aderito a C2PA includono Adobe, Intel, Sony e altre

 

Rafforza le tue connessioni con familiari e amici in Microsoft SwiftKey

Siamo inoltre entusiasti di introdurre nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale integrate nella tastiera mobile SwiftKey per iOS e Android.

Con i nostri obiettivi per fotocamere AI puoi creare foto, video e GIF con diversi effetti, inclusi obiettivi basati sulla nostra collaborazione con Snap. Che tu voglia aggiornare tua moglie sul tuo viaggio, sfoggiare il tuo nuovo outfit o semplicemente far sorridere qualcuno, puoi scegliere tra oltre 250 strumenti e filtri per aiutarti a esprimerti meglio.
 

La nuova funzionalità degli adesivi AI, basata su Bing Image Creator, ti consente di creare e inviare adesivi personalizzati basati sulle tue foto o selfie. Puoi condividere questi adesivi con i tuoi amici e familiari su WhatsApp, Messenger e altre app di comunicazione. Questo è un ottimo modo per esprimerti in modo unico e creativo.

 

Stiamo anche annunciando Editor in SwiftKey, per aiutarti a migliorare la grammatica, l’ortografia e la punteggiatura mentre sei in movimento. Puoi evidenziare qualsiasi frase e ottenere feedback e suggerimenti immediati dall’editor basato sull’intelligenza artificiale.

Inoltre, ora puoi creare immagini straordinarie con Bing Image Creator direttamente dalla tastiera SwiftKey e puoi scattare una foto o caricare una foto esistente per ottenere risultati di ricerca visiva da Bing.

16 SETTEMBRE 2023 | Microsoft ha confermato l’arrivo delle novità per i dispositivi mobile, con l’integrazione di Bing Chat in Microsoft Launcher e la possibilità di riprendere le conversazioni iniziate dal PC su smartphone o viceversa.

  • Integrazione con Microsoft LauncherMicrosoft Launcher è un’esperienza nella schermata iniziale che ti aiuta a essere più produttivo sul tuo dispositivo Android. Include un feed personalizzato del tuo calendario, elenchi di cose da fare e note e ti consente anche di personalizzare aspetti della tua esperienza Android. Ora Microsoft Launcher include anche Bing Chat direttamente sulla schermata iniziale di Android.

MS-Launcher.gif 

  • Continua sul telefono – Alcune conversazioni devono avvenire mentre sei in movimento. Se stai chattando sul desktop e desideri riprendere la conversazione da dove l’avevi interrotta su Bing Mobile, seleziona “Continua sul telefono” nell’angolo in alto a destra dell’ultima risposta alla chat. Ti verrà presentato un codice QR che potrai utilizzare per riprendere la sessione su un altro dispositivo. 

Continua sul telefono.gif

7 SETTEMBRE 2023 | Secondo le segnalazioni degli utenti, negli scorsi giorni Microsoft ha iniziato a testare la nuova funzione continua sul telefono e continua sul desktop per riprendere la chat di Bing da qualsiasi device. Al momento si tratta di un test iniziale solamente per utenti selezioni, che verrà esteso a tutti nei prossimi giorni o settimane.

5 SETTEMBRE 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aggiunto il supporto di Bing Chat in Windows Copilot per le aziende e il supporto di Bing Maps con le indicazioni stradali.

  • Bing Chat Enterprise in Windows Copilot – Lunedì abbiamo abilitato il supporto per Bing Chat Enterprise in Windows Copilot nel canale Dev del programma Windows Insider. Bing Chat Enterprise consente alle organizzazioni di utilizzare Windows Copilot con la certezza che i propri dati siano protetti: le richieste e le risposte non vengono salvate, Microsoft non ha accesso “d’occhio” e i dati della chat non vengono utilizzati per addestrare il modello linguistico di grandi dimensioni sottostante.Le organizzazioni idonee per Bing Chat Enterprise e che lo hanno già abilitato su Bing.com non devono eseguire ulteriori passaggi per abilitarlo in Windows Copilot. In caso di problemi, seleziona l’icona “…” in alto a destra nella barra laterale in Windows Copilot per inviare feedback. 

BCE-Win.gif

  • Mappe e indicazioni stradali – Abbiamo migliorato le risposte della chat quando cerchi indicazioni stradali. Bing Chat descriverà le opzioni su come raggiungere al meglio la tua destinazione e quindi visualizzerà un percorso consigliato da Bing Maps.Chiedi a Bing Chat: “Puoi darmi le migliori indicazioni dal centro di Redmond all’aeroporto SeaTac?”.

Direzione.gif

29 AGOSTO 2023 | Secondo le segnalazioni degli utenti, nelle scorse ore Microsoft ha iniziato a testare i plugin su Bing Chat. Questi ultimi sono comparsi nella schermata principale di Bing Chat, accanto alle attività recenti. Al momento si tratta di un test iniziale solamente per utenti selezioni, che verrà esteso a tutti nei prossimi giorni o settimane.

24 AGOSTO 2023 | In maniera simile al test sulle app mobile per fare lo switch su GPT-4, Microsoft ha fatto sapere che sta testando una nuova modalità offline di Bing Chat che permette di disabilitare la ricerca sul web di Bing e offrire risposte basate solamente sull’AI.

18 AGOSTO 2023 | Nelle scorse ore Microsoft ha iniziato a testare nell’app di Bing per Android e iOS un nuovo pulsante per passare alle conversazioni utilizzando GPT-4 al posto dei tre toni di Bing Chat. A differenza di questi ultimi, le risposte di GPT-4 non si basano su una ricerca di fonti sul web, ma provengono direttamente dal modello dell’AI sviluppato da OpenAI.

Nel frattempo Microsoft ha fatto sapere come ha apportato miglioramenti alle prestazioni di Bing Chat nel corso dei prime sei mesi – se foste interessati all’argomento trovate maggiori dettagli a questo indirizzo.

7 AGOSTO 2023 | In occasione della celebrazione dei primi sei mesi dell’introduzione dell’AI, Microsoft ha fatto sapere che Bing Chat è in arrivo anche sui browser mobile di terze parti, dopo aver allargato la disponibilità a quelli desktop negli scorsi giorni.

5 AGOSTO 2023 | Secondo un ulteriore report, Microsoft starebbe per lanciare un’altra funzione interessante di Bing Chat. Presto si potrà chiedere all’AI di parafrasare il testo, ovvero riformulare le frasi con parole diverse. C’è anche la possibilità di cambiare tono di conversazione, il formato e la lunghezza del testo. Al momento questa funzionalità è in fase di test tramite l’integrazione di Bing Chat in Edge.

28 LUGLIO 2023 | Dopo l’avvistamento per Windows Copilot, secondo un nuovo report Microsoft si starebbe preparando a lanciare i plugin per Bing Chat all’interno di Microsoft Edge. All’interno del menu della barra laterale della versione Canary del browser sono comparsi i Chat plugin, sintomo che il lancio di questi ultimi è sempre più vicino.

27 LUGLIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che in corso di rilascio il supporto per la Dark mode nella ricerca e la chat di Bing. Per attivarlo basta cliccare il menu hamburger e selezionare il tema scuro.

Inoltre, come lasciato intendere da Microsoft, sta valutando l’arrivo anche di una Export mode, una sorta di interfaccia più ricca di funzionalità e impostazioni per gli utenti più esperti.

24 LUGLIO 2023 | Dopo i test a inizio giugno, nelle scorse ha iniziato ad abilitare Bing Chat anche sui browser di terze parti come Chrome e Safari.

20 LUGLIO 2023 | Proprio come avviene su Windows Copilot, secondo un nuovo report Microsoft Edge supporta i comandi per abilitare o disabilitare le funzionalità del browser tramite Bing Chat anche con l’uso della voce.

18 LUGLIO 2023 | In occasione dell’evento Inspire 2023 Microsoft ha annunciato diverse novità, come Bing Chat Enterprise e la disponibilità per tutti della ricerca visuale tramite immagini.

Bing Chat Enterprise: chat basata sull’intelligenza artificiale per il lavoro

Bing Chat Enterprise offre alla tua organizzazione una chat basata sull’intelligenza artificiale per lavorare con la protezione dei dati commerciali. Con Bing Chat Enterprise, i dati degli utenti e dell’azienda sono protetti e non fuoriescono all’esterno dell’organizzazione. Ciò che entra – ed esce – rimane protetto. I dati della chat non vengono salvati e Microsoft non ha accesso diretto, il che significa che nessuno può visualizzare i tuoi dati. Inoltre, i tuoi dati non vengono utilizzati per addestrare i modelli. Che si tratti di ricercare approfondimenti del settore, analizzare dati o cercare ispirazione, Bing Chat Enterprise offre alle persone l’accesso a risposte migliori, maggiore efficienza e nuovi modi per essere creativi.

Proprio come Bing Chat, Bing Chat Enterprise si basa sui dati Web e fornisce risposte complete e verificabili con citazioni, insieme a risposte visive che includono grafici, diagrammi e immagini ed è progettato in linea con i nostri principi di intelligenza artificiale.

Bing Chat Enterprise è disponibile in anteprima oggi ed è incluso senza costi aggiuntivi in ​​Microsoft 365 E3, E5, Business Standard e Business Premium. E in futuro sarà disponibile come offerta autonoma per $ 5 per utente al mese. Puoi accedere a Bing Chat Enterprise utilizzando il tuo account di lavoro ovunque sia supportato Bing Chat: Bing.com/chat e la barra laterale di Microsoft Edge. E, in futuro, Bing Chat Enterprise sarà accessibile anche da Windows Copilot.

Cerca con le immagini, non solo con le parole, utilizzando la ricerca visiva nella chat

Oltre a sbloccare il potere dell’intelligenza artificiale generativa per le persone al lavoro, continuiamo a offrire nuove funzionalità ed esperienze in Bing Chat per aiutare le persone a ottenere il massimo da questa tecnologia. Parte di questo lavoro si concentra sulla creazione di funzionalità visive in Bing Chat. E oggi siamo lieti di annunciare che stiamo implementando funzionalità multimodali tramite Visual Search in Chat.

Sfruttando il modello GPT-4 di OpenAI, Visual Search in Chat consente a chiunque di caricare immagini e cercare sul Web contenuti correlati. Scatta una foto o usane una che trovi altrove e chiedi a Bing di parlartene: Bing può comprendere il contesto di un’immagine, interpretarla e rispondere a domande al riguardo. Sia che tu stia viaggiando in una nuova città in vacanza e chiedendo informazioni sull’architettura di un particolare edificio o a casa cercando di trovare idee per il pranzo in base al contenuto del tuo frigorifero, carica l’immagine in Bing Chat e usala per sfruttare il conoscenza del web per darti risposte. La ricerca visiva in Chat sta iniziando a essere implementata ora tramite desktop e l’app per dispositivi mobili Bing e stiamo lavorando per portarla a Bing Chat Enterprise nel tempo.

4 LUGLIO 2023 | Dopo l’annuncio al BUILD 2023 e aver integrato la ricerca sul web per gli abbonati a ChatGPT Plus, con un comunicato OpenAI ha sospeso momentaneamente l’integrazione del browser Bing in ChatGPT per un abuso da parte degli utenti che permetteva di bypassare i blocchi dei contenuti a pagamento dei siti.

A partire dal 3 luglio 2023, abbiamo disabilitato la funzionalità beta Sfoglia con Bing per precauzione, mentre correggiamo questo problema per agire correttamente nei confronti dei proprietari dei contenuti. Stiamo lavorando per ripristinare la versione beta il più rapidamente possibile e apprezziamo la vostra comprensione!

1 LUGLIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aggiunto miglioramenti nelle risposte su argomenti sportivi e supporto alla creazione immagini in Skype.

  • Migliori risposte sportive – Sono stati apportati ulteriori miglioramenti al modo in cui Bing Chat fornisce risposte alle domande sugli argomenti sportivi. In questo aggiornamento, abbiamo supportato una gamma molto più ampia di sport di squadra.Chiedi a Bing Chat di “Mostrare il programma della FIFA Women’s World Cup 2023” o “Quando è la prossima partita tra Angels e White Sox?” 

Sport.gif

  • Bing Image Creator in Skype – Abbiamo ampliato l’accesso a Bing Image Creator in modo che ora tu possa generare immagini nelle tue conversazioni Skype.Una volta che Bing è stato aggiunto alla tua conversazione su Skype, chiedigli di “generare un’immagine di un koala che medita in una foresta nello stile di Pablo Picasso”. 
  • Miglioramenti della latenza – Abbiamo fornito miglioramenti delle prestazioni che hanno ridotto i picchi di latenza per determinate risposte di chat. 

29 GIUGNO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aggiunto l’integrazione di Microsoft Shopping all’interno di Bing Chat con i nuovi strumenti basati sull’AI come guida all’acquisto, riepiloghi delle recensioni, confronto e cronologia dei prezzi.

Oggi siamo lieti di annunciare i nuovi strumenti di Microsoft Shopping in Bing e Edge che ti aiutano a fare acquisti e a risparmiare con fiducia, sfruttando la potenza dell’intelligenza artificiale per semplificare la scoperta, la ricerca e il completamento dell’acquisto, il tutto in un unico posto con informazioni avete bisogno da fonti esperte. 

I primi due sono al momento disponibili solo negli Stati Uniti mentre confronto e cronologia dei prezzi sono entrambi già attivi in Italia in aggiunta ai già disponibili coupon, cashback e monitoraggio dei pacchi.

25 GIUGNO 2023 | Dopo l’annuncio dell’arrivo, negli ultimi giorni Microsoft ha iniziato ad abilitare la ricerca tramite le immagini su Bing Chat. Per tanto è possibile aggiungere un’immagine ponendo una domanda su di essa.

17 GIUGNO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aggiunto miglioramenti e supporto alla chat vocale per moltissime lingue, tra cui anche l’Italiano.

  • Widget Bing Chat iOS – Abbiamo lanciato un nuovo widget Bing Chat che puoi aggiungere a iOS. Una volta installato, puoi avviare la chat dalla schermata Home. Se disponi di un dispositivo iOS, le istruzioni su come aggiungere widget alla schermata Home sono disponibili qui (come annunciato in precedenza, è già disponibile su Android). Widget-iOS-(1).gif
  • Supporto ampliato per le lingue vocali – La scorsa settimana abbiamo apportato miglioramenti al supporto per le lingue vocali e di sintesi vocale. Questa settimana abbiamo rilasciato il supporto della sintesi vocale per ancora più lingue: arabo, bulgaro, catalano, croato, ceco, danese, olandese, estone, filippino, finlandese, greco, gujrati, ebraico, hindi, ungherese, islandese, indonesiano, irlandese, italiano, coreano, lettone, lituano, maltese, marathi, norsk bokmål, polacco, portoghese, rumeno, russo, slovacco, spagnolo, svedese, tamil, telugu, tailandese, turco, ucraino e urdu.
  • Miglioramenti delle prestazioni vocali per dispositivi mobili – Sono state migliorate le prestazioni del pulsante di input vocale nell’app per dispositivi mobili Bing per iOS e Android. Ora dovrebbe indicare che sta ascoltando immediatamente una volta che lo tocchi. 

9 GIUGNO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aggiunto la chat vocale anche sul desktop, dopo l’arrivo sulla versione mobile, tramite l’apposito pulsante. Al momento non è supportata la lingua italiana.

  • Chat vocale sul desktop – Sappiamo che molti di voi amano utilizzare l’input vocale per la chat sul cellulare. Ora è disponibile anche sul desktop facendo click sull’icona del microfono nella casella della chat di Bing. Al momento supportiamo inglese, giapponese, francese, tedesco e mandarino, con altre lingue in arrivo. Prova a chiedere a Bing Chat: “Quanto legno potrebbe buttare una marmotta se una marmotta potesse buttare il legno?”. Bing Chat supporta anche le risposte di sintesi vocale: risponderà alle tue domande con la sua stessa voce. Usando l’input vocale, chiedi a Bing Chat: “Qual è lo scioglilingua più difficile che conosci?”.Voice-input.gif

5 GIUGNO 2023 | Come lasciato intendere da Microsoft, nelle scorse ha iniziato ad abilitare Bing Chat anche sui browser di terze parti come Chrome e Safari.

2 GIUGNO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aumentato il numero dei turni giornalieri a 300 e il numero massimo di turni di una chat a 30, oltre altri miglioramenti.

  • Aumento dei turni di chat – Abbiamo aumentato il numero massimo di turni che puoi avere in una singola conversazione con Bing Chat da 20 a 30. Anche il numero totale di turni al giorno è aumentato a 300. Questo aumento si applica anche a tutte le conversazioni nella tua cronologia chat. Puoi tornare alle conversazioni in cui potresti aver raggiunto in precedenza il limite di turno e riprendere da dove avevi interrotto.
  • Bing Image Creator supportato in tutte le modalità di chat – A marzo, abbiamo annunciato la completa integrazione di Bing Image Creator in Bing Chat e lo abbiamo implementato inizialmente in modalità Creativa. Questa settimana puoi anche utilizzare Bing Image Creator nelle modalità Precisa e Bilanciata.Image-Creator.gifChiedi a Bing Image Creator di “generare un’immagine di un dinosauro che insegue gli astronauti su Marte” o “generare un poster per un film d’arte francese con un gatto tartarugato”.
  • Viaggi – Le query sui viaggi ora generano più risultati visivi. Chiedi a Bing Chat “Quali sono i posti migliori per vedere i fiori di ciliegio in Giappone?” o “Quali sono alcune buone destinazioni per le vacanze estive in India?” Bing Chat risponderà alle tue domande con collegamenti per ulteriori informazioni in Bing Travel.Bing-Chat-Travel.gif

31 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che, come parte del lancio dei plugin a giugno, si sta preparando ad aprire Bing Chat anche ad altri browser di terze parti e altri miglioramenti.

26 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ha ufficializzato la disponibilità delle nuove feature per i dispositivi mobile, come i widget di Bing e le novità per SwiftKey per tutti.

  • Widget Bing Chat in Android – Abbiamo lanciato un nuovo widget Bing Chat che puoi aggiungere alla schermata Home di Android. Una volta installato, selezionando l’icona di Bing si accederà direttamente alla chat. Bing-chat-widget-in-Android.gif
  • Se disponi di un dispositivo Android, le istruzioni su come aggiungere widget alla schermata Home sono disponibili qui.
  • Componi messaggi in SwiftKey – Abbiamo rilasciato una nuova funzione Componi in SwiftKey che funziona in modo simile a Componi nella barra laterale di Edge: genera il testo per te in base ai parametri selezionati, tra cui oggetto, tono del messaggio, formato e lunghezza. Ad esempio, puoi usarlo per aiutarti rapidamente a scrivere un’e-mail a un fornitore di servizi chiedendo una risoluzione su un problema. Quindi puoi modificare rapidamente la bozza della posta e inviarla. SwiftKey-componi-(1).gif
  • Nuovi toni nella composizione SwiftKey – Ora supportiamo anche due nuovi toni: Witty e Funny.
  • Traduttore in SwiftKey su iOS – Abbiamo rilasciato un traduttore basato sull’intelligenza artificiale per la tastiera SwiftKey che supporta tutte le lingue di Bing Chat. Translator è già stato distribuito su Android ed è ora disponibile su iOS questa settimana. 
  • Sport a terra – Abbiamo adottato misure per aiutare Bing Chat a fornire risposte migliori se poni domande su argomenti sportivi, inclusi giochi, programmi, statistiche e classifiche in una varietà di sport.
  • Ti piace il baseball? Chiedi a Bing Chat “Quali giochi MLB sono finiti oggi e quali sono stati i punteggi?” o “Quali sono le statistiche dell’ultimo gioco dei Seattle Mariners?” Se sei un fan del cricket, chiedi a Bing Chat “Qual è il prossimo programma di test match tra Inghilterra e Australia?” o “Mostrami i punteggi della Premier League indiana per il 2023 in formato tabella”. 

23 MAGGIO 2023 | Come parte della partnership con OpenAI, in occasione del BUILD 2023 Microsoft ha fatto alcuni importanti annunci in merito. In particolare, ha reso noto che Bing sarà il motore di ricerca predefinito di ChatGPT, la possibilità di creare plugin interoperabili tra ChatGPT e Copilot di Microsoft e l’integrazione di Bing Chat in Windows, per la quale trovate maggiori dettagli in quest’altro articolo.

Oggi, alla conferenza Microsoft Build, stiamo compiendo i passi successivi per ampliare ulteriormente il modo in cui le persone possono interagire con la ricerca e il modo in cui gli sviluppatori possono sfruttare la nostra piattaforma di intelligenza artificiale. Sono lieto di condividere tre aggiornamenti chiave per Bing: l’integrazione di Bing Search in ChatGPT, una piattaforma di plug-in comune con OpenAI e nuovi partner di plug-in, e l’integrazione estesa di Bing Chat tra i copiloti di Microsoft.

22 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aumentato il numero massimo dei caratteri delle domande nella chat a 4000, dai precedenti 2000.

19 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ha ufficializzato la disponibilità di alcune feature come la cronologia chat, la visualizzazione di grafici, la possibilità di esportare le ricerche in documenti e apportato altri miglioramenti.

  • Cronologia chat – Ora Bing ricorda la cronologia dei thread di chat precedenti e li visualizza sul lato destro della finestra della chat. Da qui, puoi tornare a qualsiasi conversazione salvata in precedenza e riprendere da dove avevi interrotto. La cronologia chat ha anche controlli che ti consentono di eliminare, rinominare, esportare o condividere facilmente una conversazione con altri. I nomi delle chat si basano per impostazione predefinita sulla prima query nel thread.Chat-Cronologia.gif
  • Grafici e visualizzazioni – Stiamo continuando a utilizzare più elementi visivi per contribuire a rendere le risposte alla chat più complete. Chiedi “Qual è il prezzo delle azioni MSFT?” o “Classifica le città del Brasile per popolazione” e la chat di Bing genererà un grafico.Grafico.gif
  • Esporta – Per aiutarti a far funzionare le tue risposte alla chat, ora puoi anche esportarle in un PDF, un file di testo o un documento di Microsoft Word.
  • Sovrapposizione video – Alcune risposte alla chat attiveranno una risposta video. Quando ciò accade, ora puoi fare click sul video per avviare una sovrapposizione video a schermo intero. Se include timestamp, questi appariranno sulla destra e potrai usarli per navigare all’interno del video.
  • Risposte ottimizzate per le ricette – Continuiamo a riprogettare gli elementi visivi che appaiono alla fine delle risposte basate su testo in modo che siano meglio progettati per l’esperienza di chat di Bing. Questa settimana abbiamo rilasciato miglioramenti per argomenti relativi alle ricette.
  • Correzioni di condivisione – Abbiamo risolto alcuni problemi per cui la finestra di dialogo Condividi richiedeva più tempo per essere visualizzata rispetto a quanto previsto e non veniva visualizzata la domanda (solo la risposta) nella conversazione condivisa.
  • Qualità del suggerimento automatico – Abbiamo migliorato l’utilità delle parole suggerite durante la digitazione dei prompt nella chat di Bing.
  • Miglioramenti della privacy nella barra laterale Edge – La chat nella barra laterale può riassumere e rispondere a domande sui documenti visualizzati nel browser Edge, sia online che sul PC. Quando fai domande sui contenuti sul tuo PC o sui contenuti privati ​​che altrimenti non fanno parte dell’indice di ricerca, la chat di Bing non registrerà alcun registro di queste conversazioni. Con l’introduzione della cronologia chat, noterai anche che queste conversazioni non vengono visualizzate come parte della tua cronologia.

18 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che, oltre alla possibilità di condivisione, recentemente è stata aggiunta la possibilità di esportare le proprie ricerche come testo, in PDF o Word.

17 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ora è possibile utilizzare Bing Chat anche in forma anonima senza la necessità di essere loggati con un account, anche se con alcune limitazioni.

16 MAGGIO 2023 | Microsoft ha annunciato oggi l’arrivo di molte novità per le app mobile di Bing, SwiftKey, Edge e Skype su iOS e Android oltre alle ultime feature già disponibili nella versione desktop.

  • Aggiornamenti dell’app Bing
  • Aggiungi un widget Bing alla tua schermata iniziale – I widget sono un ottimo modo per ottenere informazioni tempestive a colpo d’occhio o per accedere direttamente alle funzionalità nelle tue app preferite. Questa settimana, stiamo lanciando un nuovo widget Bing Chat che puoi aggiungere alla schermata iniziale di iOS o Android (istruzioni di configurazione rapida qui e qui). Presto potrai fare click sull’icona di Bing per accedere direttamente alla nuova esperienza di chat di Bing oppure fare click sull’icona del microfono per porre una domanda verbalmente.
  • Continua conversazione mobile su desktop – Un’altra richiesta comune è quella di consentire conversazioni continue tra piattaforme e siamo lieti di annunciare che è disponibile oggi. La possibilità di continuare le conversazioni desktop sul cellulare, e viceversa, significa che puoi chiedere a Bing di scriverti una ricetta per un’insalata primaverile, quindi continuare la conversazione al supermercato quando hanno finito gli asparagi e hai bisogno di un sostituto, poi scopri di più sulla preparazione delle fave a casa. Questa funzione è in fase di lancio e sarà disponibile per tutti su iOS e Android entro la prossima settimana. Per accedere a questa funzione, fai click sulla risposta sul desktop, quindi seleziona l’icona del telefono nel menu delle opzioni per visualizzare il codice QR. Scansionalo per aprirlo sul tuo telefono.
  • Miglioramenti della chat vocale e multilingue – Siamo entusiasti di portare il nuovo Bing a nuovi utenti in tutto il mondo. Abbiamo aumentato il supporto del paese e della lingua per l’input vocale e migliorato la qualità per le chat non in inglese, quindi ora puoi scegliere tra una varietà di lingue e voci per personalizzare l’esperienza in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze.
  • Aggiornamenti dell’app SwiftKey
  • Componi messaggi con l’intelligenza artificiale – SwiftKey è la tua tastiera preferita che mette Bing basato sull’intelligenza artificiale a portata di mano; puoi usarlo per cercare e chattare con Bing dalle tue app mobili preferite, nonché cambiare il tono o riformulare i tuoi messaggi prima di premere Invia. Oggi siamo entusiasti di estendere queste funzionalità per includere la funzione Componi in SwiftKey, che ora redigerà il testo per te in base ai parametri che suggerisci: non solo l’oggetto, ma anche il tono, il formato e la lunghezza del messaggio. Se temi le scartoffie e le attività amministrative, lascia che la funzione Componi faccia il lavoro pesante per te. Puoi usarlo, ad esempio, per scrivere un’e-mail a un fornitore di servizi chiedendo una risoluzione su un problema. Modifica rapidamente la bozza dell’email per assicurarti che i dettagli siano corretti, quindi inviala e continua la tua giornata. Questa funzione inizierà a essere implementata oggi; usalo facendo click sull’icona Bing nella barra multifunzione sopra la tastiera SwiftKey. Sarà disponibile per tutti gli utenti su iOS e Android entro le prossime due settimane. Questa funzionalità è disponibile anche sul desktop tramite la barra laterale Edge.
  • Accedi a Translator direttamente dalla tastiera – Siamo inoltre lieti di annunciare che il nostro traduttore basato sull’intelligenza artificiale è ora integrato direttamente nella tastiera SwiftKey, rendendo ancora più facile rimanere in contatto con amici e familiari in tutto il mondo. Come Compose, tutto ciò che devi fare è fare click sull’icona Bing nella barra multifunzione sopra la tastiera SwiftKey. Da lì, fai click su Traduci e puoi scegliere le lingue da cui tradurre. Include la traduzione in qualsiasi lingua supportata da Bing. Digita o incolla il testo e rilascerà il testo tradotto direttamente nel campo del messaggio per l’invio. È già disponibile su Android e sarà disponibile per tutti gli utenti, incluso iOS, in tutto il mondo entro la prossima settimana.
  • Nuovi toni – La funzione SwiftKey Tone lanciata di recente ha ora aggiunto due nuovi toni: spiritoso e divertente! Insieme, queste funzionalità basate sull’intelligenza artificiale ti consentono di redigere il messaggio giusto, con il tono appropriato, per qualsiasi cosa, dalla modifica di una divertente battuta alla stesura di un’importante e-mail di lavoro da zero.
  •  Aggiornamenti dell’app Edge
  • Chat contestuale – Su Edge mobile, presto potrai porre domande in Bing Chat relative al contenuto della pagina mobile che stai visualizzando o chiedere a Bing di riepilogarlo. Supponiamo che tu stia esaminando le ricette per la tua prossima cena. Con Bing Chat nell’app mobile Edge, puoi semplicemente toccare l’icona Chat nella barra di navigazione in basso e chiedere quale vino si abbinerebbe meglio alla ricetta che stai visualizzando. Puoi anche porre domande di follow-up fino a quando non avrai esattamente ciò di cui hai bisogno. Con questa funzione, mentre leggi un articolo o un documento online, puoi anche toccare l’icona Chat di Bing e chiedere a Chat di riassumere il contenuto per te, così puoi ottenere informazioni più velocemente mentre sei in viaggio!
  • Azioni di testo selezionate – Presto Bing sarà in grado di fornire rapidamente un contesto approfondito per qualsiasi testo nell’app mobile Edge. Ad esempio, potresti leggere le notizie e non sei sicuro del riferimento a uno specifico evento storico. Basta evidenziare il testo in questione e selezionare Bing dal menu delle opzioni. Questo aprirà una conversazione con Bing, che puoi usare per spiegare di più sull’argomento con fonti citate e testo chiaramente riassunto.

    Entrambe queste nuove esperienze saranno presto disponibili per tutti gli utenti di tutto il mondo.
  •  Aggiornamenti dell’app Skype
  • Accedi al nuovo Bing in tutte le chat di gruppo – Ora ogni chat di gruppo in Skype può includere il nuovo Bing basato sull’intelligenza artificiale. Ad esempio, se hai una lunga conversazione con amici che fanno brainstorming sui luoghi di interesse, potresti chiedere a Bing di elencare tutte le opzioni discusse e generare nuove idee simili. Tutto quello che devi fare è taggare direttamente @Bing: non è necessario che i partecipanti cerchino Bing per aggiungerlo ai propri contatti. Questa funzione è attualmente disponibile per gli utenti e sarà disponibile per tutti entro pochi giorni.

13 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ha aggiunto alcune novità come l’inserimento di immagini nelle risposte della chat, risposte migliorate su acquisti, meteo, finanza e auto e apportato altri miglioramenti.

  •  Immagini nelle risposte della chat – La ricerca di Bing è un’esperienza intrinsecamente visiva e ne stiamo portando di più nella chat. Ora vedrai le immagini apparire come parte delle risposte della chat.Ad esempio, se poni domande di chat a Bing su fenicotteri o capibara, un’immagine di questi animali apparirà in linea con la tua risposta. Fai click sull’immagine per avviare una scheda informativa che ti consente di esplorare ulteriori informazioni sul loro habitat, dieta, ciclo di vita e altri fatti.Inline-image.gif
  • La chat di Bing ora supporta questa esperienza in un’ampia gamma di argomenti e continueremo a espanderla nel tempo.
  • Risposte ottimizzate per acquisti, meteo, finanza e auto – Abbiamo riprogettato gli elementi visivi che appaiono alla fine delle risposte basate su testo in modo che siano meglio progettati per l’esperienza di chat di Bing. Questo è stato fatto su una varietà di argomenti, con l’intenzione di darti risposte più complete alle tue domande.Ad esempio: quando utilizzi la chat per lo shopping, ti abbiamo reso molto più semplice confrontare fianco a fianco gli articoli che stai prendendo in considerazione.TabellaGPT.gif
  • Migliore esperienza di copia e incolla – Abbiamo anche migliorato l’esperienza di copia e incolla quando la chat di Bing genera codice o altri blocchi di testo formattato. Vedrai un pulsante di copia separato che ti consente di rilasciarlo rapidamente altrove.
  • I prompt includono la formattazione del testo – Quando scrivi o copi il tuo prompt nella chat di Bing, ora puoi includere la formattazione come paragrafi, punti elenco o numerazione.

11 MAGGIO 2023 | Dopo l’annuncio dell’arrivo, nelle ultime ore Microsoft ha iniziato ad abilitare la tanto attesa cronologia su Bing Chat. Per tanto è possibile vedere e ripristinare le precedenti sessioni di ricerca.

5 MAGGIO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ha apportato miglioramenti nella formattazione del testo nelle chat per elenchi e tabelle oltre al supporto dell’italiano su Image Creator per la creazione delle immagini.

  • Formattazione delle risposte alla chat – Abbiamo apportato miglioramenti al supporto per la formattazione avanzata nelle risposte. Dovresti vedere un uso migliore e più coerente di grassetto, elenchi puntati e tabelle in modalità Creativa.Tabella_600.gif
  • Supporto multilingue in Image Creator – Ora puoi chiedere alla chat di Bing di generare immagini utilizzando oltre 100 lingue. In precedenza, supportava solo le richieste in inglese.BIC_600.gif

4 MAGGIO 2023 | Microsoft ha annunciato le prossime novità importanti in arrivo per Bing Chat, come la possibilità di visualizzare la cronologia delle chat e supporto ai plug-in di terze parti, riassunte nel resoconto e nel video qui in basso.

  • Disponibilità dell’anteprima aperta a tutti gli utenti
    • Microsoft estende la disponibilità dell’esperienza di Bing con AI a un maggior numero di persone, passando dall’anteprima limitata all’anteprima aperta a tutti gli utenti ed eliminando la lista d’attesa per la prova
  • Introduzione della ricerca visiva
    • Introduzione della possibilità di ricevere risposte più ricche e visive – tra cui grafici e diagrammi – e una formattazione aggiornata delle risposte, per aiutare le persone a trovare più facilmente le informazioni
    • Espansione di Image Creator a tutte le lingue di Bing (oltre 100), in modo da poter creare immagini nella propria lingua madre
    • Nuovo design di Microsoft Edge con un’interfaccia utente più elegante e migliorata, con un look più snello, forme arrotondate, nuove sezioni organizzate ed elementi visivi semitrasparenti
    • Ampliamento delle possibilità offerte dalle funzionalità multimodali, con l’introduzione di nuove modalità per incorporare la ricerca visiva nella chat, in modo da poter caricare immagini e cercare contenuti correlati sul web
  • Nuove funzionalità per rendere la ricerca più produttiva
    • A breve, sarà possibile riprendere la ricerca da dove era stata interrotta e tornare alle chat precedenti con Bing grazie alla cronologia delle chat. Inoltre, verranno presto implementate le funzionalità di esportazione e condivisione nella chat
    • La chat in Microsoft Edge avrà prossimamente una migliore capacità di sintesi per i documenti lunghi, compresi i PDF e i siti web più lunghi, rendendo più facile la fruizione di contenuti online più ricchi
    • Introduzione della funzioanalità azioni di Edge, disponibili nelle prossime settimane, che consentiranno agli utenti di affidarsi all’Intelligenza Artificiale per completare un numero ancora maggiore di attività con un minor numero di passaggi
  • Passaggio da prodotto a piattaforma
    • Presto Microsoft introdurrà un plug-in di terze parti nell’esperienza di chat di Bing, creando una piattaforma per gli sviluppatori che consenta di creare maggiori innovazioni.

29 APRILE 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ha apportato miglioramenti nelle risposte su viaggi e ricette oltre ad aver ridotto le interruzioni delle conversazioni ulteriormente.

  • Miglioramento delle conoscenze sui viaggi e sulle ricette – Abbiamo adottato misure per aiutare la chat di Bing a fornire risposte migliori se si fanno domande su viaggi o ricette. Per entrambi, abbiamo migliorato la precisione delle citazioni. Per le ricette, abbiamo utilizzato dati di messa a terra migliorati dai fornitori di contenuti di ricette e ci siamo assicurati che le citazioni ti indirizzassero al sito delle ricette anziché a Bing.com. Aspettatevi che apportiamo ulteriori miglioramenti di base in base al vostro feedback.600.gif
  • Riduzione dei trigger di fine conversazione -Continuiamo a lavorare per risolvere i casi in cui la chat di Bing interrompe inutilmente le conversazioni (ad es. “Mi dispiace ma preferisco non continuare questa conversazione.” o “Potrebbe essere il momento di passare a una nuova argomento.”). Abbiamo apportato alcune modifiche aggiuntive questa settimana per ridurre alcuni degli scenari più eclatanti in cui ciò si è verificato.

22 APRILE 2023 | Microsoft ha fatto sapere che tra le ultime aggiunte c’è il supporto LaTeX e altri miglioramenti nelle risposte, con meno rifiuti di rispondere e accuratezza.

  • Supporto LaTeX: abbiamo fornito il supporto per il markup LaTeX, consentendo alla chat di Bing di visualizzare correttamente espressioni matematiche complesse. Ciò rende la chat di Bing uno strumento ancora più utile per apprendere concetti matematici o scrivere documenti di ricerca tecnica.
  • Riduzione dei trigger di fine conversazione: abbiamo ricevuto il tuo feedback sul fatto che i messaggi a volte attivano Bing per terminare inutilmente le conversazioni (ad es. “Mi dispiace ma preferisco non continuare questa conversazione.” o “Potrebbe essere il momento di andare avanti ad un nuovo argomento.”). Ciò dovrebbe ora verificarsi meno frequentemente rispetto a prima e stiamo continuando a indagare sui casi in cui ciò accade.
  • News Grounding: abbiamo preso provvedimenti per aiutare Bing a fornire risposte migliori se poni domande sulle notizie (ad es. “Quali sono le principali notizie dell’ultima ora?”). Aspettatevi che apportiamo ulteriori miglioramenti di base in base al vostro feedback.

8 APRILE 2023 | Microsoft ha fatto sapere che ha apportato alcune novità tra cui la possibilità di riprendere le conversazioni nella sidebar di Edge dove le avevamo lasciate e altri miglioramenti.

  • Aggiunta la possibilità di riprendere una conversazione nella barra laterale da dove l’avevi interrotta, in modo da poter continuare il flusso senza perdere il contesto quando ti sposti sulla barra laterale.
  • Estesa la durata massima delle chat, in modo da poter avere, ad esempio, conversazioni su documenti più lunghi.
  • Risolti problemi di prestazioni sulla barra laterale Edge per ridurre gli errori di caricamento

5 APRILE 2023 | Microsoft ha fatto sapere che la nuova release v98 di Bing Chat correggerà i problemi relativi al rifiuto di rispondere o creare qualcosa.

1 APRILE 2023 | Microsoft ha fatto sapere che tra le ultime aggiunte c’è l’integrazione di immagini e i video nei risultati di ricerca e altri miglioramenti.

  • 20/200 turni di chat – Abbiamo aumentato il numero massimo di turni in una singola conversazione da 15 a 20. Anche il numero totale di turni al giorno è aumentato da 150 a 200
  • Ricerca di immagini e video – Abbiamo integrato la ricerca di immagini e video nella chat di BingVedrai questi risultati apparire come schede di risposta sotto le risposte della chat e puoi fare click su “Visualizza altro” se desideri esplorare ulteriormente la ricerca di immagini di Bing. Se non riesci a trovare un’immagine che stai cercando, prova a crearne una con Image Creator.
Immagine-risposta.gif
  • Local Grounding – Sappiamo dal tuo feedback che la chat di Bing necessitava di una migliore messa a terra per le query relative a locali. Questa settimana abbiamo apportato miglioramenti per fare in modo che Bing fornisca risposte migliori se stai cercando di trovare un parco, un negozio o uno studio medico vicino a te. Aspettatevi che apportiamo ulteriori miglioramenti alla messa a terra locale in base al vostro feedback. Inoltre, abbiamo colmato le lacune delle funzionalità ei problemi noti con la chat di Bing nella barra laterale di Edge, tra cui:
    • Portare i miglioramenti del contesto annunciati il ​​17 marzo alla barra laterale di Edge, aiutandoti a riepilogare pagine e documenti molto più grandi.
    • Supporto di Bing Image Creator nella barra laterale Edge (in modalità creativa).
    • Rendere più veloce il caricamento della barra laterale e impedirne il caricamento con una schermata vuota al primo avvio.
    • Impedire i ripristini delle conversazioni che si sono verificati quando Edge è stato lasciato in esecuzione per lungo tempo.

30 MARZO 2023 | Dopo l’introduzione a febbraio Microsoft ha annunciato che sta espandendo l’integrazione di banner pubblicitari in Bing Chat cercando di trovare una misura equa per utenti e siti citati come fonti con varie soluzioni in fase di test come l’implementazioni di didascalie interattive al passaggio del mouse e l’inserimento di annunci nelle risposte della chat.

27 MARZO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aumentato nuovamente il numero di sessioni delle chat giornaliere a 200 e il numero massimo di turni di una chat a 20, dai precedenti 150 e 50.

21 MARZO 2023 | Microsoft ha annunciato ll nuovo Bing Image Creator, un’altra novità per il suo bot conversazionale che permette di generare immagini tramite intelligenza artificiale in base a una richiesta testuale.

Siamo lieti di annunciare che stiamo introducendo Bing Image Creator, nuove storie visive basate sull’intelligenza artificiale e schede informative aggiornate nella nuova anteprima di Bing ed Edge. Basato su una versione avanzata del modello DALL∙E dei nostri partner di OpenAI, Bing Image Creator ti consente di creare un’immagine semplicemente usando le tue parole per descrivere l’immagine che vuoi vedere. Ora puoi generare contenuti sia scritti che visivi in ​​un unico posto, all’interno della chat.

Inoltre sono in arrivo due altre feature: Storie e Knowledge Cards 2.0. Bing Chat creerà storie visive basate sull’intelligenza artificiale e schede informative aggiornate.

Storie è un riepilogo visivo basato sull’intelligenza artificiale su cui puoi fare click per saperne di più sull’argomento che stai cercando. Knowledge Cards 2.0 è un’esperienza ispirata all’infografica basata sull’intelligenza artificiale che fornisce fatti divertenti e informazioni chiave a colpo d’occhio. 

18 MARZO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che tra le ultime aggiunte è ora possibile condividere le risposte della chat di Bing tramite i social più famosi come Facebook, Twitter, Pinterest, e-mail con l’apposito pulsante per la condivisione.

Screen-Recording-2023-03-17-at-9-15-54-PM-Up-to-4K-30-fps.gif

15 MARZO 2023 | Dopo l’ufficializzazione dell’integrazione di GPT-4, Microsoft ha fatto sapere che il supporto all’upload delle immagini non è ancora disponibile in Bing Chat. Sarà necessario un upgrade dell’hardware per poter abilitare questa funzionalità del nuovo modello di AI.

14 MARZO 2023 | Con il lancio ufficiale di GPT-4 di oggi, Microsoft ha confermato che Bing Chat è già basato sul nuovo modello di AI, come vociferato in precedenza.

Congratulazioni ai nostri partner di OpenAI per il rilascio di GPT-4 oggi. Siamo lieti di confermare che il nuovo Bing è in esecuzione su GPT-4, che abbiamo personalizzato per la ricerca. Se hai utilizzato la nuova anteprima di Bing in qualsiasi momento nelle ultime cinque settimane, hai già sperimentato una prima versione di questo potente modello. Poiché OpenAI apporta aggiornamenti a GPT-4 e oltre, Bing beneficia di questi miglioramenti.

14 MARZO 2023 | Microsoft ha fatto sapere che la ricerca con l’Intelligenza Artificiale verrà estesa presto anche per le risposte nelle card dei risultati delle normali ricerche testuali sul web, che al momento usano la vecchia tecnologia, e ne verrà migliorata anche l’interfaccia.

Nel frattempo Microsoft ha annunciato di aver aumentato nuovamente i limiti del totale delle chat giornaliere, passando a un limite massimo di 150 e 15 turni. Inoltre, sono state migliorate le risposte del tono Bilanciato.

9 MARZO 2023 | A un mese dal lancio, Microsoft ha condiviso alcune statistiche sull’utilizzo di Bing annunciando il traguardo di 100 milioni di utenti attivi e altri risultati notevoli ottenuti anche grazie all’introduzione della nuova esperienza di ricerca con l’AI conversazionale.

Abbiamo superato i 100 milioni di utenti attivi giornalieri di Bing.

Circa un terzo degli utenti dell’anteprima giornaliera utilizza Chat quotidianamente. Stiamo assistendo in media a circa tre chat per sessione con oltre 45 milioni di chat totali dall’inizio dell’anteprima. E il 15 percento delle sessioni di chat sono persone che utilizzano Bing per generare nuovi contenuti, dimostrando che stiamo estendendo la ricerca alla creatività. 

Sul piccolo schermo, Risposte e Chat, ora con input vocale, sono molto più utili e hanno portato a un aumento di 6 volte degli utenti attivi giornalieri rispetto ai livelli precedenti al lancio.

8 MARZO 2023 | Microsoft ha fatto sapere di aver aumentato anche il totale delle chat giornaliere, passando a un limite massimo di 120 e 10 turni dai precedenti 100 e 8.

4 MARZO 2023 | Microsoft ha comunicato di aver effettuato nuove modifiche ai turni della chat aumentandoli a 8 con la possibilità di vedere quelli rimanenti grazie l’inserimento di un counter.

2 MARZO 2023 | Come preannunciato, è ora possibile scegliere il tono della conversazione in Bing Chat, a scelta tra uno stile creativo, equilibrato o preciso.

25 FEBBRAIO 2023 | Microsoft ha annunciato nelle scorse ore ulteriori modifiche alle limitazioni aumentando da 60 a 100 il totale delle chat giornaliere. Inoltre sono stati corretti alcuni bug, migliorate le prestazioni e aggiunto un nuovo sistema di tag.

  • È arrivato un nuovo limite giornaliero di 100. 
  • Le query SERP non vengono più conteggiate per il limite della chat.
  • Corretti i limiti della barra laterale Edge.
  • È arrivato il nuovo sistema di tag!
  • Dovresti vedere miglioramenti significativi dell’interazione con la chat di Bing.

Inoltre, da oggi sono disponibili per alcuni utenti le nuove modalità di interazione che permetteranno di scegliere il tono della chat.

22 FEBBRAIO 2023 | Microsoft ha ufficializzato oggi l’arrivo della versione mobile di Bing Chat su iOS e Android con supporto della ricerca vocale sia dall’app di Bing e sia tramite il web sulle app di Edge. Inoltre, ha annunciato l’integrazione di Bing Chat nelle conversazioni di Skype, in anteprima da oggi.

Disponibile oggi su iOS e Android, l’app mobile Bing offre un aspetto e un’esperienza nuovi. Toccando l’icona Bing in basso si invocherà una sessione di chat, in cui è possibile impegnarsi in tutti gli stessi modi in cui è possibile dal desktop. Poni domande semplici o complesse e ricevi risposte e citazioni. Scegli come visualizzare le risposte: punti elenco, testo o risposte semplificate. Esplora l’esperienza di chat di Bing per perfezionare la tua query o comporre un messaggio di posta elettronica, una poesia o un elenco. Con l’introduzione della nuova app per dispositivi mobili Bing, stiamo aggiungendo una delle funzionalità più richieste dalla community di anteprima: la voce. Disponibile su dispositivo mobile e su desktop, la ricerca vocale offre maggiore versatilità nel modo in cui è possibile inviare messaggi e ricevere risposte.schermata della ricetta della cena

Disponibile oggi in anteprima mondiale, il nuovo Bing in Skype può fornire risposte utili e in tempo reale a tutte le tue domande. Man mano che apprendiamo e perfezioniamo questa nuova straordinaria funzionalità, prevediamo di portarla in altre app di comunicazione, come Teams, in futuro. Se attualmente stai utilizzando l’esperienza di anteprima di Bing, queste funzionalità saranno disponibili più tardi oggi. screenshot della chat di famiglia con aiuto sul problema della posta elettronica

21 FEBBRAIO 2023 | A pochi giorni dai cambiamenti, Microsoft torna sull’argomento e annuncia nuove modifiche alle limitazioni che da oggi inizieranno a essere meno restrittive. Inoltre, ha annunciato l’arrivo di nuove modalità di interazione che permetteranno di scegliere il tono della chat.

Da quando abbiamo posto i limiti della chat, abbiamo ricevuto feedback da molti di voi che desiderano un ritorno a chat più lunghe, in modo da poter effettuare ricerche in modo più efficace e interagire meglio con la funzione di chat.

Intendiamo ripristinare le chat più lunghe e stiamo lavorando sodo mentre parliamo del modo migliore per farlo in modo responsabile. Il primo passo che stiamo facendo è aumentare i turni di chat per sessione a 6 e ampliarli a 60 chat totali al giorno. I nostri dati mostrano che per la stragrande maggioranza di voi ciò consentirà il naturale utilizzo quotidiano di Bing. Detto questo, la nostra intenzione è di andare oltre e prevediamo di aumentare presto il limite giornaliero a 100 chat totali. Inoltre, con questa modifica in arrivo, le tue normali ricerche non verranno più conteggiate nei totali della chat. Ti forniremo ulteriori aggiornamenti man mano che continuiamo a migliorare il modello.

Inizieremo anche a testare un’opzione aggiuntiva che ti consente di scegliere il tono della chat da Più preciso, che si concentrerà su risposte più brevi e più mirate alla ricerca, a Bilanciato, a Più creativo, che ti offre risposte più lunghe e più loquaci. L’obiettivo è darti un maggiore controllo sul tipo di comportamento della chat per soddisfare al meglio le tue esigenze.

20 FEBBRAIO 2023 | Secondo un nuovo report delle scorse ore, Microsoft avrebbe iniziato a implementare la monetizzazione del suo nuovo servizio di chat con sponsorizzazioni all’interno delle ricerche. I primi banner pubblicitari sono comparsi nelle ricerche degli utenti.

chat monetization
byu/SushiFanta inbing

Nel frattempo è stata avvistata anche la nuova interfaccia di ricerca mobile con il supporto di Bing Chat.

Bing Chat finally available in mobile as well
byu/Defalt-1001 inbing

18 FEBBRAIO 2023 | Ad appena dieci giorni dal lancio, Microsoft ha annunciato che ha introdotto alcune limitazioni nell’utilizzo di Bing Chat dopo i feedback inziali. Questo cambiamento servirà a evitare i comportamenti imprevedibili e a non confondere l’AI con sessioni troppo lunghe, di cui abbiamo parlato in questo articolo.

A partire da oggi, l’esperienza di chat sarà limitata a 50 turni di chat al giorno e 5 turni di chat per sessione. Un turno è uno scambio di conversazioni che contiene sia una domanda dell’utente sia una risposta di Bing. I nostri dati hanno dimostrato che la stragrande maggioranza di voi trova le risposte che cercava entro 5 turni e che solo circa l’1 % delle conversazioni in chat ha più di 50 messaggi. Dopo che una sessione di chat raggiunge i 5 turni, ti verrà chiesto di iniziare un nuovo argomento. Alla fine di ogni sessione di chat, il contesto deve essere cancellato in modo che il modello non venga confuso. Basta fare click sull’icona della scopa a sinistra della casella di ricerca per ricominciare da capo.

13 FEBBRAIO 2023 | A una settimana dal lancio, Microsoft ha iniziato ad abilitare la chat di Bing anche per gli utenti italiani. Se non l’aveste ancora fatto, potete richiedere l’accesso a questo indirizzo.

Nuovi Edge e Bing con l’AI di ChatGPT

Durante un evento dedicato, Microsoft ha annunciato il rinnovamento del suo motore di ricerca Bing, parallelamente a quello del suo browser Edge, e che integreranno l’Intelligenza Artificiale conversazionale di ChatGPT. Questa nuova sinergia permetterà di offrire un’esperienza di navigazione e ricerca online molto più efficiente. Il nuovo Bing offrirà la possibilità gli utenti di porre domande come in una vera e propria chat e molto altro.

Microsoft ha lanciato il nuovo motore di ricerca Bing e il browser Edge potenziati dall’Intelligenza Artificiale, disponibili in anteprima su Bing.com, per offrire una ricerca migliore, risposte più complete, una nuova esperienza di chat e la possibilità di generare contenuti. Pensiamo a questi strumenti come “copiloti”, dotati di AI, per navigare il web.

“L’Intelligenza Artificiale cambierà radicalmente ogni categoria di software, a partire dalla più grande di tutte: la ricerca”, ha dichiarato Satya Nadella, Presidente e CEO di Microsoft. “Oggi lanciamo Bing ed Edge con AI copilot e chat, per aiutare le persone a ottenere di più dalla ricerca e dal web”.

Ogni giorno vengono effettuate 10 miliardi di ricerche, ma si stima che la metà di esse resti senza risposta. Questo perché le persone usano la ricerca per fare cose per cui non era stata originariamente concepita. È ottima per trovare un sito web, ma per domande o compiti più complessi troppo spesso non riesce a dare risposte.

I nuovi Bing ed Edge – Il copilota per il web

Abbiamo riunito la ricerca, la navigazione e la chat in un’esperienza unificata che si può richiamare da qualsiasi punto del web, offrendo:

  • Ricerca migliore. Il nuovo Bing offre una versione migliorata della consueta esperienza di ricerca, fornendo risultati più pertinenti per ricerche semplici come i risultati sportivi, le quotazioni azionarie e il meteo, oltre a una nuova barra laterale che mostra risposte più complete.
  • Risposte complete. Bing analizza i risultati provenienti da tutto il web per trovare e riassumere la risposta. Ad esempio, è possibile ottenere istruzioni dettagliate su come sostituire le uova con un altro ingrediente in una torta che si sta preparando proprio in quel momento, senza scorrere più tutti i risultati.
  • Nuova esperienza di chat. Per le ricerche più complesse, come la pianificazione di un itinerario di viaggio dettagliato o la ricerca del televisore da acquistare, il nuovo Bing offre una nuova chat interattiva. L’esperienza di chat consente di affinare la ricerca fino a ottenere la risposta completa che si sta cercando, chiedendo ulteriori dettagli, chiarezza e idee, con collegamenti disponibili per agire immediatamente sulle decisioni prese.
  • Un supporto alla creatività Ci sono momenti in cui si ha bisogno di qualcosa di più di una risposta: c’è bisogno di ispirazione. Il nuovo Bing può generare il contenuto. Può aiutare a scrivere un’e-mail, a creare un itinerario di 5 giorni per una vacanza da sogno alle Hawaii, con link per prenotare il viaggio e l’alloggio, a preparare un colloquio di lavoro o a creare un quiz per la serata trivia. Il nuovo Bing cita anche tutte le sue fonti, rendendo disponibili i link ai contenuti web a cui fa riferimento.
  • Nuova esperienza di Microsoft Edge. Abbiamo aggiornato il browser Edge con nuove funzionalità AI e un nuovo look e abbiamo aggiunto due nuove funzioni: Chat e Compose. Con la barra laterale di Edge, è possibile chiedere un riepilogo di un lungo report finanziario per ottenerne i dati principali, e poi utilizzare la funzione di chat per chiedere un confronto con i dati finanziari di un’azienda concorrente e inserirli automaticamente in una tabella. È anche possibile chiedere aiuto a Edge per la composizione di un contenuto, ad esempio un post su LinkedIn, dandogli alcuni suggerimenti per iniziare. Successivamente, è possibile chiedere supporto a Edge per aggiornare il tono, il formato e la lunghezza del post. Edge è in grado di capire la pagina web in cui ci si trova e si adatta di conseguenza.

Con il nuovo Bing, esplorare il web non è solo più facile, ma anche più divertente. È possibile chiedere informazioni come:

  • Il mio anniversario si avvicina, aiutami a pianificare un viaggio divertente in Europa, partendo da Londra.
  •  La poltrona Klippan di Ikea entrerà nella mia Honda Odyssey del 2019?
  •  Mi piace la musica elettronica e voglio andare al mio primo festival quest’anno. Hai qualche raccomandazione o consiglio da darmi?

Reinventare la ricerca con l’Intelligenza Artificiale

La nuova esperienza di Bing è il risultato di quattro innovazioni tecniche:

  • Modello OpenAI di nuova generazione. Siamo entusiasti di annunciare che il nuovo Bing si basa su un nuovo modello linguistico OpenAI di nuova generazione, più potente di ChatGPT e personalizzato specificamente per la ricerca. Il nuovo modello si basa sui principali insegnamenti e progressi di ChatGPT e GPT-3.5 ed è ancora più veloce, più accurato e più capace.
  • Modello Microsoft Prometheus. Abbiamo sviluppato una modalità proprietaria di collaborare con il modello OpenAI che permette di sfruttarne al meglio la potenza. Abbiamo chiamato questo insieme di capacità e tecniche “modello Prometheus”. Questa combinazione offre risultati più pertinenti, tempestivi e mirati, con una maggiore sicurezza.
  • Applicazione dell’AI all’algoritmo di ricerca principale. Abbiamo anche applicato il modello di Intelligenza Artificiale al nostro motore di ricerca principale Bing, che ha portato al più grande salto di rilevanza in due decenni. Grazie a questo modello di Intelligenza Artificiale, anche le query di ricerca di base sono più accurate e più pertinenti.
  • Nuova esperienza utente. Stiamo reimmaginando il modo in cui le persone interagiscono con la ricerca, il browser e la chat, riunendoli in un’esperienza unificata. In questo modo si aprirà una nuova modalità di interazione con il web.

Queste nuove e rivoluzionarie esperienze di ricerca sono possibili perché Microsoft si è impegnata a trasformare Azure in un supercomputer AI per il mondo, e OpenAI ha utilizzato questa infrastruttura per addestrare i modelli rivoluzionari che ora vengono ottimizzati per Bing.

Parallelamente, Microsoft ha annunciato anche la rinnovata versione di Edge che porta una ventata di aria fresca all’interfaccia che si sposa maggiormente con quella di Windows 11, con bordi arrotondati estesi a tutti gli elementi. Le novità non saranno solo grafiche, il browser avrà nuove funzionalità come la divisione dello schermo, il centro delle attività e l’integrazione della AI conversazionale basata su ChatGPT di Bing nella barra laterale.

Se non l’aveste ancora provata la lista di attesa per provare chat di Bing è disponibile tramite il sito Bing.com/new. Per accelerare il processo è consigliato utilizzare Edge come browser predefinito, impostare Bing come motore predefinito e scaricare l’app mobile di Bing.

Che ne pensate di queste novità? Riusciranno Edge e Bing e imporsi finalmente? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Microsoft