Schermata 2014-04-02 alle 17.37.42 (2)

Dopo l’abbattimento dei costi delle licenze da 25$ e 50$ di Windows Phone e Windows 8.1 a 15$, Microsoft ha ufficializzato i rumor che circolavano negli ultimi tempi circa un’azzeramento dei costi delle licenze per i produttori. Sono stati inoltre presentati due nuovi partner, Micromax e Prestigio – quest’ultimo porterà nuovi Windows Phone 8 anche da noi.

La nuova inziativa, volta chiaramente a invogliare gli OEM a produrre device e a contenerne i costi, è valida sui dispositivi con diagonale uguale o inferiore ai 9″. Sono di fatto esclusi i classi tablet, netbook, notebook, ultrabook e naturalmente desktop. Viceversa usufruiranno di questo taglio dei costi tutti i nuovi Windows Phone 8.1 e tutti i nuovi mini-tablet con a bordo Windows 8.1/RT. Grazie anche alla revisione dei requisiti minimi per entrambi i sistemi operativi – ora molto meno esigenti – sarà quindi lecito aspettarsi dei device low-cost molto interessanti, a partire dai nuovi Lumia 630/635 posizionati ampiamente sotto il tetto dei 199 € già dal lancio, e che sfruttano anche l’assenza dei tasti fisici e il supporto alla doppia SIM, feature introdotte proprio con Windows Phone 8.1 per aggredire la fascia bassa del mercato.

Articolo di Windows Blog Italia

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion