BkJJqjYIYAAmx99

Nel giorno dell’aggiornamento Windows 8.1 Update 1, ricorre anche la fine del supporto ufficiale a Windows XP, il sistema operativo che ha segnato un’era nella storia dei PC. È giunto il momento di cambiare, vediamo insieme come fare un aggiornamento del sistema operativo in modo indolore.

Tredici anni di lungo e onorato servizio che termina ufficialmente oggi 8 aprile 2014, con la fine del supporto da parte di Microsoft che esporrà i PC a possibili problemi di sicurezza. Una durata del supporto mai vista prima, basti pensare che Apple ha dismesso il suo Snow Leopard dopo appena quattro anni. La scadenza di oggi non farà comunque smettere di funzionare i vostri PC, che possono godere di nuova vita con un aggiornamento del sistema operativo. L’aggiornamento per chi proviene da Windows XP o Vista necessita di un’installazione pulita, occorre quindi seguire alcuni accorgimenti che trovate nella nostra guida sottostante.

“Microsoft ha fornito supporto per Windows XP negli ultimi 12 anni. Ora è però giunto il momento, per Microsoft e per i suoi partner hardware e software, di investire le risorse disponibili nel supporto di tecnologie più recenti, in modo da continuare a offrire nuove esperienze di qualità.

Di conseguenza, dopo l’8 aprile 2014 il supporto tecnico per Windows XP non sarà più disponibile, inclusi gli aggiornamenti automatici per la sicurezza che ti aiutano a proteggere il tuo PC. Sempre a partire da questa data, Microsoft non consentirà più neanche il download di Microsoft Security Essentials su Windows XP. (Importante: se Microsoft Security Essentials è già installato sul tuo PC, continuerai a ricevere gli aggiornamenti per le signature anti-malware per un periodo limitato; questo non garantisce che il tuo computer sarà sicuro, perché Microsoft non fornirà più aggiornamenti di sicurezza per proteggere il sistema operativo Windows XP)

Se continui a usare Windows XP una volta terminato il supporto, il tuo computer funzionerà comunque, ma potrebbe diventare più vulnerabile ai rischi per la sicurezza e ai virus. Inoltre, poiché il numero di produttori hardware e software che continuano a ottimizzare le loro soluzioni per le versioni più recenti di Windows è in costante aumento, sempre più app e dispositivi non funzioneranno con Windows XP.”

 

 

COME AGGIORNARE A WINDOWS 7 O WINDOWS 8.1

  • Assicurarsi di quale sistema operativo è in funzione sul vostro PC prima di aggiornare. Se non sapete che sistema operativo avete e se il prossimo sarà compatibile col vostro PC e le applicazioni, potete usare i seguenti link:
  • Assicurarsi di avere almeno i seguenti requisiti minimi hardware primi da aggiornare:
    • Processore da almeno 1 GHz
    • Almeno 1 GB RAM (32-Bit) o 2 GB RAM (64-Bit)
    • Almeno 16 GB di memoria interna (32-Bit) o 20 GB (64-Bit)
    • Comparto grafico con supporto almeno a DirectX 9
  • Quali sono le alternative e come scegliere il nuovo sistema operativo? Di seguito trovate un link che vi consiglierà tutte le offerte e opzioni disponibili:
  • Cosa offre l’ultima versione di Windows? Di seguito trovate link utili e i nostri articoli dedicati
  • Fatto ciò, prima dell’aggiornamento, è bene eseguire un backup di alcuni dati all’interno del vostro PC. Se non sapete come fare potete usare gli strumenti messi a disposizione da Microsoft:
  • Se avete compreso e seguito i passaggi precedenti si passa all’aggiornamento: avete acquistato una licenza o siete in possesso di una licenza di Windows 7 o Windows 8.1 ma non sapete come aggiornare?

Articolo di Windows Blog Italia

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion