Durante l’evento di ieri non c’è stato un annuncio dedicato, ma OneDrive era ovunque nella presentazione di Microsoft. Infatti ha praticamente creato una grandissima spina dorsale che partiva dall’app ufficiale, ormai unificata, e finiva con la sincronizzazione dei più disparati contenuti tra i vari dispositivi dell’ecosistema.

Di recente abbiamo letto del futuro di quest’ottimo servizio, ma ieri, Belfiore, ci ha mostrato qualche dettaglio in più sulle nuove applicazioni Foto e Musica. In queste OneDrive giocherà un ruolo importante, e osservando attentamente Musica, ad esempio, scopriamo che i nostri Album (o le nostre Collezioni) potremo sincronizzarli tra i vari dispositivi utilizzando proprio OneDrive. Questa scoperta in qualche modo conferma i rumor sull’integrazione di Xbox Music con il servizio di cloud-storage di Microsoft. Non sono emersi molti dettagli a riguardo, ma Joe Belfiore ha detto che la funzionalità sarà aggiunta “a breve”. Aspettavate questa funzione? Fatecelo sapere nei commenti all’articolo.

Articolo di Windows Blog Italia