widows_10_nfc

Windows 10 offrirà maggior supporto a sensori e chip integrati nei telefoni, come Sensor Core ed NFC, con diversi miglioramenti per le funzionalità già esistenti.

Oltre a requisiti hardware più spinti, il probabile supporto USB OTG, i miglioramenti per la fotocamera, le notifiche LED ed il riconoscimento del volto, sono in arrivo altre importanti migliorie dell’hardware.

WHT210 - Sensor Innovation in Windows 10

Il Sensor Core, ad esempio, e ipotetici nuovi chip dedicati al monitoraggio dei parametri biometrici, saranno in grado di rilevare l’attività fisica in maniera automatica. Ci sarà spazio anche per nuovi sensori come l’altimetro e il barometro (già incluso e inutilizzato su Lumia 1020), ma anche per battito cardiaco e raggi UV, già implementati su Microsoft Band.

WHT210 - Sensor Innovation in Windows 10_002

Anche il chip NFC servirà a fare più cose: ci sarà maggior supporto ai pagamenti sfruttando gli standard UICC e HCE, utilizzati per i metodi di pagamento più importanti, permettendo di effettuare transazioni solamente appoggiando il telefono ed in totale sicurezza.

windows10_nfc

Con lo stesso metodo, l’NFC verrà sfruttato anche per connettere il telefono a dispositivi con Wi-Fi direct, come quelli dotati di Miracast, per accoppiamenti e condivisioni di file multimediali più pratiche e veloci.

windows10_miracast

Rimanendo in tema connessioni, le scorciatoie di queste ultime verranno finalmente integrate anche nelle app di terze parti, per permetterne l’attivazione o la disattivazione diretta, senza passare dall’Action Center o dal menu delle impostazioni.

windows10_shortcuts
Articolo di Windows Blog Italia

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion