In occasione della conferenza annuale Ignite 2016, Microsoft ha annunciato alcune novità in arrivo prossimamente in OneDrive, per la versione web, il client Desktop e le app.

AGGIORNAMENTO | Durante una sessione della conferenza, è stato anche confermato il ritorno dei placeholder, in arrivo con Windows 10 Redstone 2.

ctwdyznwiaanauf

Novità sincronizzazione

  • Possibilità di sincronizzare librerie di documenti SharePoint e cartelle OneDrive condivise
  • Nuovo Centro Attività per il client Desktop, con resoconto delle attività di sincronizzazione

Novità web

  • Anteprima per 20 nuovi tipi di file
  • Possibilità di accedere e modificare tutti i tipi di file in OneDrive
  • Possibilità di effettuare download multipli in un unico file .ZIP

Novità app

  • Notifiche sulla condivisione file (iOS e Android)
  • Accesso ai file SharePoint da OneDrive (Android)
  • Miglioramenti per scan multipli (Android)
  • Possibilità di vedere quante persone hanno visto i propri file nel tempo (Android e iOS)

Novità IT

  • Miglioramenti dell’integrazione con Office 2016
  • Gestione semplice e flessibile in Office 365
  • Pannello di controllo dedicato in Office 365

Molte di queste novità sono in arrivo a partire da oggi, che ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia