Durante una delle sessioni del BUILD 2017, che finalmente chiarisce alcuni dettagli sul funzionamento dell’emulazione di programmi su Windows 10 on ARM, Microsoft ha effettuato la demo usando un dispositivo di ridotte dimensioni, simili a quelle di uno smartphone.

Windows 10 on ARM su smartphone?

Sappiamo che la versione appositamente pensata per supportare l’architettura mobile verrà preinstallata su tablet, 2-in-1 e PC portatili in arrivo entro la fine dell’anno. Alla luce di questo, perché Microsoft ci ha mostrato una demo su quello che sembra il prototipo di smartphone Qualcomm esibito al CES a gennaio?

La conferma che si tratti proprio dello smartphone Qualcomm con Snapdragon 835 arriva proprio dal nome del device, riportato su entrambi i prototipi di test con a bordo Android e Windows on ARM.

Microsoft non ha ancora mai parlato ufficialmente di quest’eventualità, ma a più riprese i suoi dirigenti hanno chiaramente fatto allusione a un dispositivo mobile definitivo, a una nuova categoria mobile. Le ultime dichiarazioni in merito sono proprio di Satya Nadella, che ha lasciato intendere che arriveranno nuovi telefoni, anche se non saranno propriamente come li conosciamo oggi.

Gearbest Promozione dei prodotti più popolari in italia promotion

Al momento non è assolutamente chiaro a cosa realmente stiano collaborando le due aziende, ma aumentano ogni giorno gli elementi che portano a pensare che Microsoft stia seriamente considerando un dispositivo mobile con Windows 10, contro le aspettative di tutti. Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Ringraziamenti | Roland Quandt