Project Athena è una nuova iniziativa da parte di Intel, una certificazione per laptop che garantiscono autonomia fino a 9 ore, ricarica rapida, velocità e ottimizzazione dei consumi. Il protocollo Project Athena 1.0 era stato presentato al CES 2019 e, come promesso, in questi giorni è stato annunciato il primo laptop aderente al progetto. Si tratta di Acer Swift 5 14 (2019), presentato al Computex 2019.

Il primo laptop di Project Athena

Intel sostiene che questo sia il laptop più sottile dotato di una scheda grafica dedicata. Acer Swift 5 14 (2019) uscirà verosimilmente nell’autunno 2019, a seconda della disponibilità dei processori Ice Lake, e dovrebbe posizionarsi in un range di prezzo in linea con gli altri modelli di fascia medio alta.

Specifiche tecniche di Acer Swift 5 14 (2019)

  • Processore – Intel Ice Lake 10 nm
  • RAM – 16 GB
  • Memoria – 512 GB PCIe NVMe SSD e Intel Optane (opzionale)
  • Scheda grafica – Intel UHD Gen 11 o Nvidia GeForce MX250
  • Connettività – Connettività Gig + Wi-Fi 6 (802.11ax) e 4G-LTE/5G (opzionale)
  • Porte – USB 3.1 Type-C di prima generazione, 2 porte USB 3.0 e porta HDMI
  • Sicurezza – Lettore di impronte digitali
  • Design – Tastiera retroilluminata (opzionale) e touchpad di precisione (opzionale)

Oltre a questo laptop sono previsti prima della fine dell’anno altri notebook con Project Athena, tra cui Dell XPS 13 2-in-1, HP Envy 13 Wood e Lenovo Yoga S940. Cosa ne pensate di questo primo PC con Intel Project Athena? Vi interessa? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Notebook Italia