Skype for Business (precedentemente Microsoft Lync e prima ancora Microsoft Office Communicator) è un client di messaggistica istantanea utilizzato con Microsoft Lync Server o con Lync Online e disponibile nella suite cloud Microsoft Office 365. Il software verrà presto integrato in Microsoft Teams.

20 MAGGIO 2020 | Con una nuova comunicazione, Microsoft ha fatto sapere che l’interoperabilità tra Skype e Microsoft Teams è posticipata entro la fine di giugno.

18 MAGGIO 2020 | Dopo l’arrivo a fine marzo della disponibilità  dell’interoperabilità delle chat e delle chiamate tra Skype for Business e Microsoft Teams, la roadmap aggiornata rende noto che entro fine maggio sarà abilitata anche per gli utenti consumer di Skype.

12 MARZO 2020 | Dopo l’annuncio lo scorso luglio dell’integrazione con Skype for Business, l’interoperabilità delle chat e delle chiamate tra Skype business e Microsoft Teams dovrebbe avvenire entro la fine del mese di marzo, come riportato nella roadmap di Microsoft 365.

30 LUGLIO 2019 | Dopo l’inizio dell’integrazione in Microsoft Teams nel 2017, Microsoft ha comunicato la fine del supporto definitivo di Skype for Business a luglio 2021. Completa l’annuncio la notizia che anche gli utenti Skype consumer potranno chattare con i membri di Microsoft Teams a partire dal primo trimestre del 2020.

Integrazione in Microsoft Teams

I possessori di un’email Office 365 possono chattare utilizzando S4B direttamente nel browser da giugno 2015. Nelle scorse ore, Microsoft ha iniziato a modificare il comportamento della funzionalità. Cliccando sull’icona visualizzerete il seguente messaggio:

Skype for Business è adesso Microsoft Teams!

Tutto è aggiornato e pronto per te.

Inizia a usare Teams.

Attualmente, cliccando sul pulsante Inizia a usare Teams, si viene reindirizzati alla pagina https://aka.ms/weblaunchclient che, a sua volta, rimanda a https://teams.microsoft.com, senza la possibilità di chattare!

Nel giro di poche ore, Microsoft ha ripristinato la vecchia interfaccia. Nelle prossime settimane, la modifica dovrebbe interessare tutti gli account. Microsoft non ha ancora ufficializzato questo cambiamento, tuttavia non dovrebbe mancare molto. Se foste interessati a saperne di più su Microsoft Teams, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato qui in basso.

Hands-on Microsoft Teams per Windows e Windows Mobile

Cosa ne pensate di queste novità? Sarà l’ultimo cambio di nome per Skype for Business? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonti | 1, 2, 3, 4