Microsoft ha finalmente iniziato a testare con gli Insider la sincronizzazione della cronologia e delle schede aperte in Edge.

7 NOVEMBRE 2020 | A partire dalla versione 88.0.692.0 di Edge, Microsoft ha reso disponibile per tutti gli utenti nel canale Canary del browser le opzioni per la sincronizzazione di Cronologia e Schede aperte. Le due voci sono disabilitate per impostazione predefinita. Pertanto, per poterle testare, vi basterà semplicemente aggiornare Microsoft Edge Canary all’ultima versione disponibile in questo momento.

Sincronizzazione di cronologia e schede aperte in Edge

Microsoft Edge, sin dal suo passaggio alla versione basata su Chromium, ha avuto due importanti mancanze rispetto a Google Chrome: come la sincronizzazione di cronologia e delle schede aperte. Sebbene il browser di Microsoft si sia aggiornato già numerose volte dal primo rilascio pubblico, l’azienda ha offerto la possibilità di sincronizzare preferiti, password, settaggi, estensioni e raccolte, promettendo in futuro l’arrivo di opzioni per la sincronizzazione di cronologia di esplorazione e le schede aperte del browser. Finalmente, con la versione di Microsoft Edge 88.0.682.0, rilasciata ieri sul canale Insider Canary, queste due voci sono disponibili e possono essere abilitate.

Il rilascio avviene in maniera graduale per gli utenti e sembra essere disponibile sia su Windows che su macOS; la versione mobile di Edge per Android e iOS non supporta ancora queste funzionalità.

Siete contenti di vedere finalmente comparire la possibilità di sincronizzare la cronologia di esplorazione e le schede aperte in Edge? Quale browser utilizzate come predefinito sui vostri dispositivi? Ditecelo nei commenti qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Reddit