Microsoft ha rilasciato le .ISO di Windows 11, le stesse che saranno presto presenti su My Visual Studio Download (ex MSDN) per gli abbonati.

Download diretto .ISO Windows 11

Di seguito trovate i link diretti alle immagini .ISO ufficiali di Windows 11 Build 22000:

Download | .ISO a 64-Bit in italiano

Download .ISO di Windows 11 (MSDN)

Microsoft ha appena rilasciato le .ISO aggiornate di Windows 11 su My Visual Studio Download (ex MSDN) per gli abbonati. Vi ricordiamo che per poter scaricare da My Visual Studio Download (ex MSDN) dovrete avere un abbonamento attivo.

Download | My Visual Studio Download

Download .ISO Windows 11 da Media Creation Tool

Microsoft ha appena reso pubblico il link della nuova versione di Media Creation Tool per Windows 11 ed è già possibile effettuare download delle .ISO di Windows 11 tramite lo strumento di download ufficiale:

  1. Scaricate la nuova versione di Media Creation Tool e lanciatelo.
  2. All’eventuale richiesta del Controllo dell’account utente cliccate .
  3. Verrà avviato Media Creation Tool; attendete il completamento delle operazioni preliminari.
  4. Leggete attentamente le comunicazioni e le condizioni di licenza per il software Microsoft e cliccate sul pulsante Accetta.
  5. Alla voce Scegli l’operazione da effettuare, selezionate Crea supporti di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC e cliccate sul pulsante Avanti.
  6. Scegliete come Lingua l’italiano, come Edizione Windows 11 e come Architettura quella che vi interessa (o, in alternativa, lasciate il flag sulla voce Usa le opzioni consigliate per questo PC), quindi cliccate sul pulsante Avanti.
  7. Alla voce Scegli il supporto da usare, selezionate File ISO e cliccate sul pulsante Avanti.
  8. Scegliete il percorso dove volete salvare il file .ISO e cliccate sul pulsante Salva.

Download | Media Creation Tool

Inoltre, vi ricordiamo che trovate le .ISO di Windows 11 in italiano già pronte nel Forum di WindowsBlogItalia.

Installazione pulita con la ISO

Una volta scaricata la versione desiderata, potrete seguire la procedura sottostante per installare Windows 11 facendo un’installazione pulita.

PARTE 1 – Download e preparazione file .ISO

Per eseguire un’installazione pulita di Windows 10 21H1 è necessario utilizzare un supporto fisico (DVD o USB):

  1. Scaricate l’.ISO di Windows 11 da una delle fonti soprastanti.
  2. Avrete due possibilità:
    1. Masterizzate il file .ISO su un DVD. Se avete Windows 8/8.1/10 vi basta cliccare con il tasto destro del mouse sul file .ISO e scegliere Masterizza immagine disco. Se avete una versione precedente di Windows dovrete ricorrere a programmi esterni come BurnAware, ImgBurn o Nero.
    2. Montate il file .ISO su un supporto USB utilizzando Windows USB/DVD Download Tool, per rendere la pen-drive avviabile.
  3. Se state aggiornando un portatile o un tablet, premunitevi dei driver: in mancanza di questi ultimi il dispositivo potrebbe non funzionare correttamente. Vi basta andare sul sito del produttore e scaricare la versione idonea per il vostro dispositivo.

PARTE 2A – Avvio DVD/USB di Windows 11 nei dispositivi con BIOS

Il BIOS (Basic Input-Output System) inizializza e testa tutte le componenti hardware installate nel computer, avviando successivamente il sistema operativo. È presente in tutti i vecchi PC e notebook Windows. Per avviare l’installazione di Windows 11 da DVD o USB:

  1. Accendete il PC/notebook Windows.
  2. Premete più volte uno di questi tasti durante la fase POST, cioè quella che precede il caricamento del sistema operativo: CANC, F1, F12 o CTRL + ESC (purtroppo il tasto per accedere al BIOS è diverso per ogni marca).
  3. Recatevi nella scheda Boot (System Configuration > Boot oppure Avanzato > Sequenza di avvio).
  4. Avrete due possibilità:
    1. Se dovete installare Windows da un lettore DVD, individuate il lettore DVD e portatelo in alto nella lista dei dispositivi che si caricheranno all’avvio (generalmente per spostare un’unità basta premere i tasti F5 o F6).
    2. Se dovete installare Windows da un supporto USB, individuate il dispositivo USB e portatelo in alto nella lista dei dispositivi che si caricheranno all’avvio (generalmente per spostare un’unità basta premere i tasti F5 o F6).
  5. Recatevi nella scheda Exit (o Uscita) e cliccate su Exit Saving Changes (Esci salvando i cambiamenti).
  6. Cliccate su Yes oppure OK per confermare l’operazione.

Se avrete svolto correttamente l’operazione, il PC/notebook verrà riavviato e vi sarà chiesto di premere un pulsante qualsiasi per eseguire l’avvio da DVD/USB.

PARTE 2B – Avvio DVD/USB di Windows 11 nei dispositivi con UEFI

L’UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) è il successore del BIOS. È dotato di tutta una serie di nuove funzionalità e di un’interfaccia grafica utilizzabile anche mediante il mouse, progettato con il solo scopo di risolvere le carenze introdotte dal vecchio BIOS. Grazie all’utilizzo dell’UEFI è possibile avviare ancora più velocemente il sistema operativo installato, proteggere l’avvio del proprio computer da potenziali malware e/o virus informatici e svolgere altre operazioni. È presente in tutti i nuovi PC, notebook e tablet Windows. Per avviare l’installazione di Windows 11 da DVD o USB:

  1. Avviate ed eseguite l’accesso in Windows.
  2. Recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.
  3. Nella sezione Avvio avanzato cliccate Riavvia ora.
  4. Il PC/tablet verrà riavviato – attendete.
  5. Cliccate Utilizza un dispositivo.
  6. Avrete due possibilità:
    1. Se dovete installare Windows da un lettore DVD cliccate EFI DVD/CDROM.
    2. Se dovete installare Windows da un supporto USB cliccate EFI USB Device.

Se avrete svolto correttamente l’operazione, il PC/notebook/tablet verrà riavviato da DVD/USB.

PARTE 3 – Installazione Windows 11

Partiamo finalmente con l’installazione pulita di Windows 11:

  1. Scegliete come Lingua da installare l’Italiano (Italia), come Formato ora e valuta l’Italiano (Italia), come Layout di tastiera o metodo di input l’Italiano (Italia) e cliccate Avanti.
  2. Cliccate Installa.
  3. Verrà avviata l’installazione.
  4. In base al file .ISO scaricato, vi verrà richiesto il codice product key di Windows (in questo caso digitatelo e cliccate Avanti) oppure di selezionare l’edizione di Windows da installare.
    1. Se state reinstallando Windows, cliccate Non ho un codice Product Key e scegliete l’edizione di Windows 10 da installare. Per maggiori informazioni sull’attivazione di Windows 10 vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.
  5. Leggete attentamente il contratto di licenza, mettete la spunta ad Accetto le condizioni di licenza e cliccate Avanti.
  6. Scegliete Personalizzata: installa solo Windows (opzione avanzata).
  7. Apparirà una lista di tutte le unità e delle rispettive partizioni. Lasciate solo le partizioni di ripristino/backup per ripristinare il PC/tablet allo stato di fabbrica in caso di problemi ed eliminate le altre (se ve la sentite, potete eliminarle proprio tutte); verrà mostrato un messaggio di conferma, cliccate OK.
  8. Dopo aver eliminato tutte le partizioni inutili, vi troverete una partizione di nome Spazio non allocato: selezionatela e cliccate Avanti.
  9. Partirà il processo d’installazione di Windows.
  10. Durante l’installazione, il sistema sarà riavviato più volte.
    1. Visualizzerete il messaggio Iniziamo dalla zona. È giusta? Scegliete Italia e cliccate sul pulsante .
    2. Visualizzerete il messaggio Si tratta del layout di tastiera giusto? Scegliete Italiano e cliccate sul pulsante .
    3. Cliccate sul pulsante Ignora alla richiesta Vuoi aggiungere un secondo layout di tastiera?
    4. Effettuate la connessione alla rete.
    5. Visualizzerete il messaggio Che configurazione vuoi eseguire? Scegliete Configurazione per uso personale.
    6. Digitate l’indirizzo e-mail del vostro Account Microsoft (ad esempio WindowsBlogItalia@outlook.it) e cliccate sul pulsante Avanti.
    7. Immettete la password del vostro Account Microsoft e cliccate sul pulsante Avanti.
    8. Cliccate sul pulsante Crea un PIN e digitate un PIN che userete per accedere velocemente al vostro dispositivo.
    9. Alla richiesta Sincronizzare le tue attività? cliccate sul pulsante .
    10. Alla richiesta Collega il tuo telefono Android o l’iPhone a questo PC digitate il vostro numero di telefono e cliccate prima sul pulsante Invia e poi Avanti.
    11. All’eventuale richiesta Proteggi i tuoi file con OneDrive cliccate sul pulsante Avanti.
    12. Alla richiesta Ottieni assistenza dal tuo assistente digitale cliccate sul pulsante Accetta.
    13. Alla richiesta Fai di più con la tua voce scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta.
    14. Alla richiesta Consenti a Microsoft e alle app di utilizzare la tua posizione scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta.
    15. Alla richiesta Trova il mio dispositivo scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta.
    16. Alla richiesta Invia dati di diagnostica a Microsoft scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta.
    17. Alla richiesta Migliora l’input penna e la digitazione scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta.
    18. Alla richiesta Ottieni esperienze personalizzate con i dati di diagnostica scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta.
    19. Alla richiesta Consenti alle app di usare l’ID annunci scegliete l’impostazione che più vi soddisfa e cliccate sul pulsante Accetta. Verrà visualizzata la nuova schermata OOBE (Out-Of-Box-Experience):
  11. Il computer avrà bisogno di qualche minuto per impostare le numerose nuove funzionalità.
  12. Al termine di questa operazione si avvierà Windows 11.

Aggiornamento con la ISO

Se non voleste effettuare un’installazione pulita, è possibile fare l’upgrade anche tramite i file .ISO. Per aggiornare Windows all’ultima versione disponibile:

  1. Scaricate l’.ISO come spiegato più in alto.
  2. Montate il file .ISO utilizzando l’Esplora file.
  3. Eseguite un doppio click sul file setup.exe.
  4. All’eventuale richiesta del Controllo dell’account utente cliccate su .
  5. L’installer avvierà la preparazione dell’ambiente – attendete!
  6. Nella pagina Installa Windows cliccate sul pulsante Avanti.
  7. Verranno scaricati gli ultimi aggiornamenti – attendete!
  8. Leggete le Comunicazioni e condizioni di licenza applicabili e cliccate sul pulsante Accetta.
  9. Lo strumento verificherà se il sistema è pronto per l’installazione – attendete!
  10. Alla pagina Pronto per l’installazione cliccate sul pulsante Installa.
  11. Verrà avviato il processo di installazione vero e proprio; durante questa operazione il PC/tablet sarà riavviato più volte.

Aggiornamento con l’assistente

Per eseguire il nuovo Assistente aggiornamento Windows 11:

  • Scaricate la nuova versione dell’Assistente aggiornamento e lanciatelo.
  • Alla richiesta della verifica di compatibilità vi verrà chiesto di controllare se il vostro PC supporta Windows 11 con il tool Controllo integrità PC.
  • Una volta effettuato il controllo e che tutti i requisiti sono rispettati cliccate su Aggiorna.
  • Accettate le condizioni di licenza cliccando su Accetta e installa.
  • Verrà avviata la preparazione dell’aggiornamento formata dalle seguenti fasi:
    • Download dell’aggiornamento.
    • Verifica del download.
    • Installazione di Windows 11.
  • Visualizzerete il messaggio Per installare Windows 11, è necessario riavviare il PC, cliccate sul pulsante Riavvia ora.
  • Visualizzerete il messaggio Stai per essere disconnesso, attendete oppure cliccate sul pulsante Chiudi.
  • Verranno eseguite le Operazioni sugli aggiornamenti, durante questa fase il PC/tablet verrà riavviato più volte. Attendete!
  • Accedete all’account, verranno eseguite le ultime operazioni – attendete.

Download | Assistente aggiornamento

Avete aggiornato o effettuato un’installazione pulita di Windows 11? Quale procedura avete preferito? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci su Facebook, TwitterYouTube, Instagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.