Le vendite di nuovi PC nel primo trimestre del 2022 sono leggermente calate rispetto ai due anni precedenti.

Calo vendite di PC nel Q1 2022

Nel primo trimestre del 2022 le vendite di computer hanno visto un piccolo rallentamento rispetto ai due anni precedenti, che avevano consacrato la rinascita del PC. Tra le cause indicate dagli analisti, il calo della domanda di nuovi computer e i problemi di approvvigionamento di componenti nel settore consumer e didattico, i più floridi durante la pandemia. La richiesta di nuovi PC è rimasta comunque buona a fronte di un calo anno su anno del 5 %. Di seguito trovate i dati sulle vendite di PC nel Q1 2021 segnalati da IDC, che riporta 80,5 milioni di unità vendute contro le 84,8 del Q1 2021.

Gartner riporta numeri leggermente al ribasso con 77,5 milioni di PC spediti, con un calo del -7 % nel primo trimestre del 2022 – di seguito trovate le statistiche complete.

Così come le vendite dei PC, anche la quota di mercato di Windows 11 sembrerebbe aver subito una battuta di arresto che potrebbe essere dipesa in parte dal leggero calo di acquisti di nuovi computer.

Avete acquistato nuovi computer nel corso degli ultimi mesi? Pensate che le vendite continueranno a scendere? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonti | 1, 2