Microsoft si è lasciata sfuggire un’immagine di una interfaccia inedita di Windows 11 che ricorda quella di macOS.

14 OTTOBRE 2022 | Stando al report del ben informato Zac Bowden, l’immagine mostrata potrebbe raffigurare il prototipo dell’interfaccia della prossima versione del sistema operativo nome in codiceNext Valley“, già vociferata a luglio, attualmente in fase di sviluppo interno e in arrivo nel 2024.

Microsoft è ancora nelle fasi di prototipazione per Next Valley, ma le mie fonti mi dicono che l’interfaccia utente mostrata brevemente a Ignite ieri è rappresentativa degli obiettivi di progettazione che Microsoft spera di raggiungere con la prossima versione di Windows.

Microsoft mostra una UI inedita di Windows 11

Durante l’evento Ignite 2022 è stata mostrata rapidamente l’immagine di una UI di Windows 11 molto particolare tanto da destare l’attenzione degli utenti. L’immagine mostra una interfaccia completamente rinnovata di Windows 11 che va a stravolgere quella attuale tanto da somigliare a quella di macOS. In particolare, è possibile vedere una barra delle applicazioni fluttuante, staccata dal bordo inferiore. Ma non è tutto: la barra di ricerca è spostata in alto al centro, e sembra richiamare vagamente la nuova Dynamic Island di iPhone 14. Infine, i widget e le icone di stato sono spostati in alto, rispettivamente negli angoli sinistro e destro del desktop. Ne uscirebbe una UI più touch-friendly senza stravolgere quella attuale.

Nel momento in cui scriviamo non è chiaro se si tratti di un errore o solamente di un concept. Non è insolito per Microsoft pubblicare immagini di concept durante gli eventi che poi non si concretizzano in funzioni o feature reali.

Che ne pensate? Si tratta solo di un concept o Microsoft ha anticipato novità nell’interfaccia in arrivo? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia