20140408144018

Le previsioni potrebbero rivelarsi più rosee di quanto potevamo aspettarci la settimana scorsa, con la notizia del taglio dei prezzi dei tablet Windows annunciata da Intel, ora sotto la barra dei 99€. Ma i miracoli dell’industria cinese, grazie alle riduzioni del listino prezzi del noto cpu-maker e soprattutto grazie all’azzeramento dei costi delle licenze di Windows 8.1, hanno quasi dell’incredibile: l’OEM cinese Emdoor avrebbe nei piani un mini-tablet Windows 8.1 con un prezzo di partenza di appena 60 $, circa 40 €.

Si tratta logicamente di un modello di fascia bassissima, con specifiche tecniche ridotte all’osso – quelle minime per far girare Windows 8.1 – che comunque lo rendono un PC a tutti gli effetti ad un prezzo mai visto fin’ora, forse nemmeno con Android.

emdoor001

Caratteristiche tecniche

  • Display: 7″ 1024 x 768 p
  • Processore: quad-core Intel Atom Bay Trail-T
  • RAM: 1 GB
  • Meoria interna: 16 GB
  • Connettività: Wi-Fi, HDMI, USB

Ma il mini-tablet super economico non sarà una meteora e sarà accompagnato da una serie di altri modelli low-cost con caratteristiche tecniche interessanti e dai prezzi comunque molto contenuti che variano da 99 $ a 199 $, tutti ampiamente sotto gli standard a cui siamo abituati fino ad oggi. Molto interessanti i modelli con connettività 3G integrata, simile a quello sopra descritto a partire da 99 $, quello da 8″ con schermo 1280 x 800 p con connettività 3G a partire da 119 € e quello da 199 $ con display 10″ Full HD, 2GB di RAM, 32 GB e connettività 4G.

20140408144142

I tablet Emdoor dovrebbero essere commercializzati quest’estate. La vera battaglia con Android nel mercato dei tablet sta per cominciare? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | NotebookItalia

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion