Paint, lo storico programma Microsoft per artisti novelli, ha vissuto negli ultimi mesi un periodo particolarmente difficile. Deprecato con Fall Creators Update, sostituito da Paint 3D, per poi arrivare all’annuncio ufficiale di rimozione con Redstone 4.

Paint sul vostro browser

Le alternative a Paint non mancano; tra le migliori annoveriamo paint.net, disponibile al download dal Microsoft Store. Se però volete tornare a usare il classico Paint, ma senza installare altre applicazioni sul vostro dispositivo, potrete ricorrere a un’alternativa online.
Parliamo di JSPaint, un remake dell’originale Paint che viene direttamente caricato in un sito web. Potrete utilizzarlo con un qualunque browser, da Edge a Firefox. Ci sono anche delle funzionalità aggiuntive: autosalvataggio, opzioni annulla e ripristina illimitate – su Windows XP il limite era di 3 operazioni – oltre a temi e miglioramenti generali.
Lo sviluppatore di JSPaint ha annunciato di non volersi fermare e di aggiungere anche dei tutorial su come utilizzare in maniera proficua il suo strumento di disegno.

Voglio portare il buon vecchio Paint nell’era moderna. Windows 95, 98 e XP rappresentano l’epoca d’oro di Paint. Avevi degli strumenti e dei colori, e ti bastava solo questo. Era tutto così semplice. Ma volevamo annullare più di 3 operazioni, volevamo lavorare con immagini con supporto alle trasparenze. Non possiamo più usare il vecchio Paint, ecco perché ho creato JSPaint.

JSPaint è molto fluido e riesce a girare tranquillamente senza grandi cali di prestazioni su ogni dispositivo, segno che dietro a questo divertente progetto c’è uno sviluppatore che ha lavorato per molto tempo. In fondo all’articolo trovate il link per utilizzare JSPaint. Era lo strumento di cui avevamo bisogno? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia

JSPaint | Visita