Tramite una breve comunicazione, Microsoft ha annunciato le date in cui le app dei vecchi Windows Phone non verranno più aggiornate.

Addio aggiornamenti app tra un anno

Dopo la fine del supporto ufficiale un anno fa, un’altra tegola si cade su Windows Phone. A partire dal 1 luglio 2019, Microsoft interromperà definitivamente la distribuzione di aggiornamenti delle app su Windows Phone. Inoltre, a partire dal prossimo 31 ottobre, Microsoft non accetterà più nuove app sullo Store. La stessa sorte toccherà a Windows 8 e 8.1 a partire dal 2023. Nonostante la dismissione di molte app importanti durante questi mesi, al momento questi provvedimenti non riguardano Windows 10 Mobile.

  • October 31st, 2018 – Microsoft will stop accepting new app submissions with Windows Phone 8.x or earlier or Windows 8/8.1 packages (XAP or APPX)
    • This will not affect existing apps with packages targeting Windows Phone 8.x or earlier and/or Windows 8/8.1. You can continue to submit updates to these apps as described below.
  • July 1st, 2019 – Microsoft will stop distributing app updates to Windows Phone 8.x or earlier devices
    • You’ll still be able to publish updates to all apps (including those with Windows Phone 8.x or earlier packages). However, these updates will only be made available to Windows 10 devices.
  • July 1st, 2023 – Microsoft will stop distributing app updates to Windows 8/8.1 devices
    • You’ll still be able to publish updates to all apps (including those with Windows 8/8.1 packages). However, these updates will only be made available to Windows 10 devices.

Inoltre, vi ricordiamo che le versioni più vecchie di Windows Phone hanno già rinunciato alla ricezione delle notifiche e altre feature.

Nel caso in cui il vostro device non fosse nella lista dei modelli aggiornabili ufficialmente, è possibile aggiornare quasi tutti i modelli con le nostre guide.

Guida facile per aggiornare tutti i Windows Phone 8.1 a Windows 10 Mobile Creators Update

Cosa ne pensate? Utilizzate ancora una vecchia versione di Windows Phone? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia