Bill Stasior, capo della divisione Siri in Apple, ha deciso di passare in Microsoft: lavorerà nel team che si occupa dell’intelligenza artificiale.

Microsoft ruba un talento dell’IA ad Apple

Bill Stasior è stato per diversi anni a capo del team che si occupava di Siri, l’assistente virtuale sbarcato su iPhone diversi anni fa. In Apple dal 2011, Stasior ha deciso di lasciare l’azienda e unirsi a Microsoft, dove sarà a capo di un gruppo incaricato di lavorare sull’intelligenza artificiale. Il suo superiore sarà il CTO di Microsoft, Kevin Scott. Microsoft ha dichiarato:

Stasior lavorerà sull’unificare le strategie all’interno dell’azienda.

Bill Stasior, quindi, non lavorerà nel team che si occupa di Cortana – il cui ruolo è stato rivisto diverse volte da Microsoft nel corso degli ultimi mesi. Cortana è stata anche recentemente rivista nella grafica e nelle funzionalità per Windows 10: la nuova esperienza d’uso di Cortana sarà disponibile pubblicamente con 20H1, l’aggiornamento del sistema operativo previsto per la prima metà del 2020.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonti | 1, 2