Nemmeno 24 ore dopo il lancio dell’emulatore di Windows 10X, alcuni utenti sono riusciti a installare Windows 10X a bordo di un PC e un Mac.

17 FEBBRAIO 2020 | Disponibile una nuova guida per effettuare l’installazione di Windows 10X in dual-boot con Windows 10 – maggiori dettagli in quest’altro articolo.

14 FEBBRAIO 2020 | È stata pubblicata in rete la procedura per effettuare l’installazione di Windows 10X su PC. Naturalmente si tratta di una guida non alla portata di tutti, che vi sconsigliamo di seguire e di cui non ci assumiamo alcuna responsabilità. Preso atto di ciò, se foste interessati e vi sentiste in grado di provarla, trovate tutti i dettagli a questo indirizzo. Vi ricordiamo anche che è possibile provare gratuitamente e legalmente Windows 10X tramite l’emulatore ufficiale – maggiori dettagli in quest’altro articolo.

Windows 10X su un PC e un Mac

Alcuni smanettoni sono riusciti a effettuare il porting di una build di Windows 10X destinata al momento ai soli dispositivi ripiegabili dotati di due display. Il nuovo sistema operativo basato su Windows Core OS risulta essere funzionante anche su un PC e un Mac senza troppi problemi, anche si tratta ovviamente solamente di un esperimento ancora nelle fasi iniziali e con i limiti che ne conseguono.

Tuttavia, quest’ultimo dimostra che sarà possibile installare Windows 10X su altri device, anche se probabilmente non in via ufficiale. Nell’attesa potete vederlo in funzione nel video qui in basso a bordo di un Mac.

Che ne pensate di questo porting? Sareste interessati a installarlo sul vostro computer? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia