Durante la conferenza BUILD 2020 c’è stato, ovviamente, spazio anche per Microsoft 365, il nuovo servizio dell’azienda. Nuove funzionalità ed esperienze sono in arrivo in Microsoft Teams, Fluid Framework, Project Cortex, Outlook, Edge ed è stata presentata anche una nuova app in arrivo quest’estate, Lists.

Tutte le novità di Microsoft 365

Fluid Framework

In occasione di Ignite 2019, abbiamo annunciato l’anteprima pubblica di Microsoft Fluid Framework, la nostra nuova tecnologia e una serie di esperienze progettate per rendere la collaborazione senza soluzione di continuità abbattendo le barriere tra le applicazioni.

Collaborare con i componenti e gli spazi di lavoro di Fluid Framework in Outlook e Office.com – Fluid Framework è in viaggio per rendere il lavoro più adattabile e mirato. Le prime integrazioni di Fluid Framework in Microsoft 365, in arrivo su Outlook e Office.com, vi permetteranno di collaborare su contenuti dinamici e di creare componenti collegati che possono essere condivisi simultaneamente e senza soluzione di continuità tra le applicazioni. Tabelle, grafici ed elenchi di attività possono essere facilmente inseriti in Outlook per il web, in modo che i vostri numeri di vendita, le attività del progetto e i rapporti di ricerca siano sempre aggiornati. All’interno di Office.com, gli spazi di lavoro di Fluid possono essere creati e gestiti, compresi il feed delle attività dei documenti, l’elenco dei consigliati e @mentions – o la ricerca di questi ultimi in Office.com. E, poiché i componenti di Fluid Framework sono leggeri, le modifiche sono istantanee e consentono di lavorare in modo rapido e flessibile. Queste esperienze saranno disponibili per chi ha una licenza Microsoft 365 enterprise nei prossimi mesi.

Utilizzate l’infrastruttura chiave di Fluid Framework, ora open-source, nelle vostre applicazioni – Il framework di Fluid basato sul web può essere utilizzato per rendere istantaneamente collaborative le vostre applicazioni. Include strutture dati che eseguono la sincronizzazione a bassa latenza e un servizio di relay per collegare gli endpoint. Se sostituite le vostre strutture dati statiche con le strutture dati di Fluid, la vostra applicazione supporta istantaneamente la collaborazione in tempo reale.

Scoprire il pieno potenziale di Fluid Framework può essere realizzato solo creando una comunità di sviluppatori diversificata, aperta e vivace. Per questo motivo, Microsoft renderà il Fluid Framework open-source, consentendo agli sviluppatori e ai creatori di utilizzare le infrastrutture chiave di Fluid Framework nelle proprie applicazioni. Insieme al rilascio di documentazione e strumenti aggiuntivi per gli sviluppatori, questo è un invito per gli sviluppatori a lavorare al fianco di Microsoft man mano che Fluid Framework viene costruito e rilasciato.

Project Cortex

Abbiamo introdotto il Progetto Cortex a Ignite 2019 e siamo lieti di annunciare che sarà generalmente disponibile all’inizio dell’estate 2020. Questo nuovo potente servizio applica l’intelligenza artificiale (AI) e il Microsoft Graph per creare una rete di conoscenza che collega i contenuti in Microsoft 365, insieme a fonti esterne, per organizzare contenuti e competenze tra sistemi e team. Potrete quindi gestire le vostre informazioni e snellire i processi con controlli avanzati di sicurezza e conformità, insieme a flussi di lavoro automatizzati.

Lavorare con nuovi strumenti di sviluppo ora in anteprima privata – Oggi, stiamo introducendo nuove API di sviluppo per Project Cortex e Managed Metadata Services (MMS) in Microsoft Graph, insieme alla nuova integrazione con i servizi di comprensione delle lingue in Azure. Attualmente, il nostro programma di anteprima privata si è esteso a più di 75 organizzazioni che forniscono conoscenze da milioni di documenti e video, tra cui Unilever, Arla Foods e Siemens Healthineers. Vi terremo tutti informati man mano che verranno raggiunte nuove pietre miliari.

Outlook

In tutto il mondo, i nostri clienti si affidano a Outlook per organizzare le loro giornate e rimanere in contatto. Le nuove funzionalità consentono loro di fare di più all’interno dell’app per essere più produttivi.

Salva i tasti premuti in Outlook – Ora, Outlook sul web può aiutare a comporre messaggi e-mail con previsioni di testo. Utilizzando una tecnologia intelligente per dedurre il significato e l’intenzione, Outlook può aiutarvi a comporre più velocemente, evitare gli errori di battitura e creare messaggi di posta elettronica raffinati.

Tieniti al passo con Yammer in Outlook – Outlook per Windows, Outlook per Mac e Outlook gli utenti mobili possono ora visualizzare e rispondere alle conversazioni, ai sondaggi, alle domande e alle lodi di Yammer senza lasciare la loro casella di posta elettronica. Questa funzione sarà disponibile automaticamente per gli utenti che hanno attivato le notifiche via e-mail di Yammer.

Microsoft Lists

Microsoft Lists è la tua applicazione intelligente per il tracciamento delle informazioni in Microsoft 365. Con Lists, è possibile tracciare facilmente i dati e le informazioni per rimanere aggiornati sullo stato più recente.

Tracciate le informazioni con Microsoft Lists – Ora potete creare, condividere e tenere traccia dei dati e delle informazioni, come il tracciamento dei problemi e la segnalazione dello stato, direttamente all’interno di Microsoft Teams, SharePoint e dell’app mobile Lists, di prossima pubblicazione. Gli elenchi sono facili da creare e personalizzare per chiunque con modelli, codifica a colori, flussi di lavoro If/Then e altro ancora.

Quale delle novità di Microsoft 365 vi interessa maggiormente? Quale strumento di Microsoft 365 è più utile per voi? Scrivetelo in un commento qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Microsoft