Microsoft ha appena rilasciato Windows 11 Insider Preview Build 22621.590 e 22622.590 ai Windows Insider nel canale Beta (Lento). Si tratta di una nuova build del ramo di sviluppo NI_RELEASE, per PC e tablet equipaggiati con Windows 11.

NOTA 3 | Microsoft ha parallelamente iniziato il rilascio delle build 22622.XXX sul canale Beta per poter testare nuove funzionalità che saranno disabilitate sulle build 22621.XXX. Le nuove build 22622 verranno abilitate tramite il rilascio di un pacchetto per alcuni utenti, mentre gli altri rimarranno sulla build 22621.

A partire da oggi, stiamo rilasciando aggiornamenti al canale beta che mettono Windows Insider in due gruppi:

  • Un gruppo di addetti ai lavori nel canale beta riceverà gli aggiornamenti della build 22622.xxx con nuove funzionalità che verranno implementate o attivate tramite un pacchetto di abilitazione come il modo in cui rilasciamo oggi gli aggiornamenti per Windows 10.
  • Un gruppo di addetti ai lavori nel canale beta riceverà gli aggiornamenti della build 22621.xxx che avranno le nuove funzionalità disattivate per impostazione predefinita.

NOTA 2 | Microsoft ha iniziato a testare il nuovo ramo di sviluppo ni_release di 22H2 con le build 22XXX anche sul canale Beta e Release Preview. 

NOTA 1 | Microsoft ha pubblicato alcuni importanti aggiornamenti sulle specifiche tecniche minime richieste per installare Windows 11 Build 22XXX. Le build del nuovo ramo di sviluppo necessitano di alcuni requisiti minimi (cosiddetto hard-floor), in assenza dei quali non si potrà entrare o si verrà espulsi dal canale Dev – potete forzare l’ingresso nel canale Dev o Beta senza requisiti con questa guida.

Novità di Windows 11 build 22622.590

  • Nessuna novità degna di nota.

Problemi risolti build 22622.590

  • Generale
    • Abbiamo risolto il problema per cui il Pannello di controllo non si avviava dal menu Start, Cerca o se era bloccato sulla barra delle applicazioni nel volo precedente.
    • In seguito al feedback di Windows Insider, abbiamo disabilitato la possibilità di condividere un file locale direttamente su OneDrive usando la finestra di condivisione di Windows incorporata che ha iniziato a essere implementata per Windows Insider nel canale Dev con la build 22622.436. Ci auguriamo di poter ripristinare questa funzionalità in futuro dopo un ulteriore perfezionamento dell’esperienza. Come accennato in precedenza, le funzionalità che proviamo nei canali Dev o Beta potrebbero non essere sempre disponibili.

     

  • Esplora file
    • Risolto un problema che causava a una piccola percentuale di addetti ai lavori ripetuti arresti anomali di explorer.exe dopo aver tentato di accedere a determinate cartelle sui loro sistemi nella precedente build del canale beta.
    • Come modifica una tantum per aiutare le persone a trovare le proprie cartelle con gli aggiornamenti del riquadro di navigazione, se le cartelle predefinite aggiunte al riquadro di navigazione di Esplora file sono state sbloccate, verranno nuovamente bloccate dopo l’aggiornamento.
    • Risolto un problema recente per cui se Esplora file era aperto quando passavi dalla modalità chiara a quella scura, potresti ritrovarti con del testo/interfaccia utente illeggibile che mostrava il colore sbagliato.
    • Risolto un problema per cui i pulsanti Nuovo/Ordina/Visualizza/ecc nella barra dei comandi potevano essere notevolmente ritagliati verticalmente dopo aver aumentato il ridimensionamento del testo nelle Impostazioni di accessibilità.
    • Lo sfondo della casella di ricerca non dovrebbe più avere inaspettatamente uno sfondo scuro quando utilizzi la modalità luce.
    • Se sposti lo stato attivo della tastiera sulla riga della scheda (usando F6), premendo i tasti freccia per spostare lo stato attivo della tastiera all’interno della riga verrà ora incluso l’impostazione dello stato attivo sul pulsante di chiusura all’interno della scheda.
    • Se Esplora file è ingrandito e la barra delle applicazioni è impostata per nascondere automaticamente, il passaggio del mouse nella parte inferiore dello schermo dovrebbe ora visualizzare effettivamente la barra delle applicazioni.
    • Risolto un problema di perdita di memoria che si verificava durante la chiusura di Windows Esplora file.
    • Risolto il problema con una perdita di oggetti GDI durante il ridimensionamento del riquadro di navigazione in Esplora file, che potrebbe potenzialmente causare il mancato rendering del contenuto in Esplora file nel tempo per gli addetti ai lavori che ridimensionavano frequentemente il riquadro di navigazione.

     

  • Barra delle applicazioni
    • Il riquadro a comparsa dell’overflow della barra delle applicazioni dovrebbe ora seguire il tuo colore di accento come fa il resto della barra delle applicazioni quando “Mostra colore di accento su Start e barra delle applicazioni” è abilitato in Impostazioni > Personalizzazione > Colori.
    • Le app nel riquadro a comparsa dell’overflow della barra delle applicazioni dovrebbero ora essere nell’ordine corretto quando si utilizza una lingua di visualizzazione araba o ebraica.
    • Quando la barra delle applicazioni è allineata al centro e piena, il punto di ingresso dei widget verrà ora ridotto a una larghezza inferiore per darti un po’ più di spazio sulla barra delle applicazioni.
    • Risolti un paio di problemi relativi all’overflow della barra delle applicazioni che poteva portare a sporadici arresti anomali di explorer.exe.

Problemi risolti build 22622.590 e build 22621.590

  • Abbiamo risolto un problema che interessava cldflt.sys. Un bugcheck si verifica quando viene utilizzato con Microsoft OneDrive.
  • Abbiamo risolto un problema che riguarda la robocopy. Robocopy non riesce a impostare un file sull’ora corretta modificata quando si utilizza /IS.

Problemi noti

  • Generale
    • Stiamo esaminando le segnalazioni secondo cui l’audio ha smesso di funzionare per alcuni addetti ai lavori nelle recenti build del canale beta.

     

  • Esplora file
    • NOVITÀ | Stiamo esaminando i rapporti secondo cui un piccolo gruppo di addetti ai lavori con “avvia le finestre delle cartelle in un processo separato” non è in grado di aprire Esplora file dopo il volo della scorsa settimana. Questo problema non è correlato al problema con l’accesso a determinate cartelle nello stesso periodo di pubblicazione, che è stato risolto durante il volo di questa settimana.
    • NOVITÀ | Stiamo lavorando per risolvere un problema per cui elementi della barra dei comandi come copia, incolla e cestino vuoto potrebbero non essere abilitati inaspettatamente quando dovrebbero.

L’aggiornamento è installabile in tutti i PC e i tablet che rispondono ai requisiti minimi richiesti per l’installazione della versione pubblica di Windows 11. Per installare le versioni di anteprima di Windows 11 destinate agli Insider:

  1. Andate in Start.
  2. Quindi in Impostazioni.
  3. Scegliete Aggiornamento e sicurezza.
  4. Quindi Programma Windows Insider.
  5. Cliccate Per iniziare e seguite la procedura guidata.
  6. Leggete attentamente quanto riportato e cliccate Riavvia ora.
  7. Il PC/tablet verrà riavviato.

Al termine del riavvio, recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider e assicuratevi di essere entrati nel programma Insider. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Tenete presente che le versioni di anteprima destinate agli Insider sono instabili e mal tradotte in italiano: ne sconsigliamo l’installazione in computer usati per studio o lavoro. Potrete invece provarle in totale sicurezza installandole in una macchina virtuale o in un secondo computer dedicato ai test.

Dettagli aggiornamento precedente

Trovate tutti i dettagli sul precedente aggiornamento, Windows 11 Insider Preview Build 22621, in quest’altro articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci sul nostro Feed RSSFacebookTwitterYouTubeInstagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.