Microsoft ha appena rilasciato Windows 11 Insider Preview Build 22621.1095 e 22623.1095 ai Windows Insider nel canale Beta (Lento). Si tratta di una nuova build del ramo di sviluppo NI_RELEASE, per PC e tablet equipaggiati con Windows 11.

NOTA 3 | Dopo il test delle build 22622.XXX, Microsoft ha iniziato il rilascio delle build 22623.XXX di Moment 2 sul canale Beta per poter testare nuove funzionalità parallelamente alle build 22621.XXX dove saranno disabilitate. Le nuove build 22623 verranno abilitate tramite il rilascio di un pacchetto per alcuni utenti, mentre gli altri rimarranno sulla build 22621.

Gli insider che erano precedentemente sulla Build 22622 verranno automaticamente spostati alla build 22623 tramite un pacchetto di abilitazione.

  • Build 22623.xxx = Nuove funzionalità in arrivo.
  • Build 22621.xxx = Nuove funzionalità disattivate per impostazione predefinita.

NOTA 2 | Microsoft ha iniziato a testare il nuovo ramo di sviluppo ni_release di 22H2 con le build 22XXX anche sul canale Beta e Release Preview. 

NOTA 1 | Microsoft ha pubblicato alcuni importanti aggiornamenti sulle specifiche tecniche minime richieste per installare Windows 11 Build 22XXX. Le build del nuovo ramo di sviluppo necessitano di alcuni requisiti minimi (cosiddetto hard-floor), in assenza dei quali non si potrà entrare o si verrà espulsi dal canale Dev – potete forzare l’ingresso nel canale Dev o Beta senza requisiti con questa guida.

Novità Build 22621.1095 e 22623.1095

  • Start
    • Il design della casella di ricerca nel menu Start è stato aggiornato con angoli più arrotondati per riflettere il design della casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.

Novità Build 22623.1095

  • Generale
    • Quick Assist è stato spostato da Strumenti di Windows in modo che venga visualizzato direttamente nell’elenco Tutte le app del menu Start e sia più facile da trovare.

Problemi risolti Build 22623.1095

  • Barra delle applicazioni e barra delle applicazioni
    • Risolti un paio di problemi che potevano causare il taglio della metà superiore della barra delle applicazioni.
  • Start
    • Risolto un problema per cui la finestra di dialogo di disinstallazione dell’app potrebbe non essere visualizzata correttamente nel menu Start in alcuni casi, rendendo i pulsanti inaccessibili.
  • Gestore attività
    • Risolto un problema per cui il filtro in base al nome dell’editore non corrispondeva correttamente nella pagina Processi.
    • Risolto un problema che impediva la visualizzazione di alcuni servizi nella pagina Servizi dopo l’applicazione del filtro.
    • Risolto un problema che causava la visualizzazione di nuovi processi in un elenco filtrato se avviati mentre era impostato un filtro.
    • Abbiamo risolto il problema per cui alcune finestre di dialogo non venivano visualizzate nel tema corretto quando venivano applicate dalla pagina delle impostazioni di Task Manager.
    • Il problema per cui l’area del contenuto dei dati della pagina Processi lampeggia una volta quando vengono applicate modifiche al tema nella pagina Impostazioni di Task Manager è stato risolto.
    • La pagina App di avvio in Gestione attività ora elencherà le app come previsto.
    • Risolto un problema che poteva causare un lampo nero all’apertura di Task Manager.
    • Se non ci sono risultati di ricerca corrispondenti, Task Manager ora lo dirà esplicitamente.
    • Risolto un arresto anomalo di Task Manager che poteva verificarsi durante il tentativo di terminare determinati processi.
    • Ora puoi impostare lo stato attivo sulla casella di ricerca premendo CTRL + F.

Problemi risolti Build 22623.1095 e 22621.1095

  • Cerca sulla barra delle applicazioni
    I seguenti problemi noti si applicano solo ai Windows Insider che hanno ricevuto uno dei diversi trattamenti per l’aspetto della ricerca sulla barra delle applicazioni, come menzionato qui in questo post del blog:
    • Abbiamo apportato miglioramenti all’affidabilità per correggere alcuni arresti anomali e le prestazioni di animazioni e transizioni.
    • Abbiamo risolto il problema che causava il rendering errato della casella di ricerca sulla barra delle applicazioni e la visualizzazione di artefatti visivi.
    • Abbiamo risolto il problema che causava problemi di layout con le lingue di visualizzazione da destra a sinistra come l’arabo.
  • Altre correzioni
    • Nuovo! È stata modificata l’esperienza per gli aggiornamenti di anteprima di .NET Framework. Dopo aver installato questo aggiornamento, tutte le anteprime future (facoltative) degli aggiornamenti di .NET Framework verranno visualizzate in Impostazioni > Windows Update > Opzioni avanzate > Aggiornamenti facoltativi. In quella pagina è possibile controllare quali aggiornamenti facoltativi si desidera installare.
    • Abbiamo risolto un problema che interessava i controller di dominio (DC) di Windows Server 2022. Hanno smesso di rispondere quando hanno gestito le richieste LDAP (Lightweight Directory Access Protocol).
    • Abbiamo risolto un problema che poteva verificarsi quando l’Input Method Editor (IME) era attivo. Le applicazioni potrebbero aver smesso di rispondere quando hai utilizzato il mouse e la tastiera contemporaneamente.
    • Abbiamo risolto un problema che interessava exe. Ha smesso di rispondere.
    • Abbiamo risolto un problema che influiva sulla velocità di copia degli elementi da una rete a un computer locale. Per alcuni utenti, la velocità di copia era più lenta del previsto.
    • Abbiamo risolto un problema che interessava alcuni sistemi con firmware Trusted Platform Modules. (TPM). Questo problema ti ha impedito di utilizzare AutoPilot per configurare tali sistemi.
    • Abbiamo risolto un problema di conflitto di risorse tra due o più thread (noto come deadlock). Questo deadlock ha interessato le applicazioni COM+.
    • Abbiamo risolto un problema che interessava i dispositivi soggetti a Microsoft Exploit Protection Export Address Filtering (EAF). Alcune applicazioni hanno smesso di rispondere o non si sono aperte. Questi includevano Microsoft Office e Adobe Reader.
    • Abbiamo risolto un problema che interessava exe. Ti ha impedito in modo casuale di accedere o disconnettersi.
    • Abbiamo risolto un problema che poteva verificarsi durante la conversione o la riconversione dei Kanji giapponesi utilizzando un’app con set di caratteri multibyte (MBCS). Il cursore potrebbe essersi spostato nella posizione sbagliata durante la digitazione.
    • Abbiamo risolto un problema che interessava exe. Ha smesso di rispondere durante la connessione a una connessione RemoteApp e desktop.
    • Abbiamo risolto un problema che potrebbe aver interessato FindWindow() o FindWindowEx(). Potrebbero aver restituito l’handle della finestra sbagliato.
    • Abbiamo risolto un problema che riguardava i file immagine trovati utilizzando la ricerca sulla barra delle applicazioni. Questo problema ti ha impedito di aprire quelle immagini.

L’aggiornamento è installabile in tutti i PC e i tablet che rispondono ai requisiti minimi richiesti per l’installazione della versione pubblica di Windows 11. Per installare le versioni di anteprima di Windows 11 destinate agli Insider:

  1. Andate in Start.
  2. Quindi in Impostazioni.
  3. Scegliete Aggiornamento e sicurezza.
  4. Quindi Programma Windows Insider.
  5. Cliccate Per iniziare e seguite la procedura guidata.
  6. Leggete attentamente quanto riportato e cliccate Riavvia ora.
  7. Il PC/tablet verrà riavviato.

Al termine del riavvio, recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider e assicuratevi di essere entrati nel programma Insider. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Tenete presente che le versioni di anteprima destinate agli Insider sono instabili e mal tradotte in italiano: ne sconsigliamo l’installazione in computer usati per studio o lavoro. Potrete invece provarle in totale sicurezza installandole in una macchina virtuale o in un secondo computer dedicato ai test.

Dettagli aggiornamento precedente

Trovate tutti i dettagli sul precedente aggiornamento, Windows 11 Insider Preview Build 22621, in quest’altro articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci sul nostro Feed RSSFacebookTwitterYouTubeInstagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.