Microsoft ha appena rilasciato Windows 11 Insider Preview Build 22621.1180 e 22623.1180 ai Windows Insider nel canale Beta (Lento). Si tratta di una nuova build del ramo di sviluppo NI_RELEASE, per PC e tablet equipaggiati con Windows 11.

NOTA 3 | Dopo il test delle build 22622.XXX, Microsoft ha iniziato il rilascio delle build 22623.XXX di Moment 2 sul canale Beta per poter testare nuove funzionalità parallelamente alle build 22621.XXX dove saranno disabilitate. Le nuove build 22623 verranno abilitate tramite il rilascio di un pacchetto per alcuni utenti, mentre gli altri rimarranno sulla build 22621.

Gli insider che erano precedentemente sulla Build 22622 verranno automaticamente spostati alla build 22623 tramite un pacchetto di abilitazione.

  • Build 22623.xxx = Nuove funzionalità in arrivo.
  • Build 22621.xxx = Nuove funzionalità disattivate per impostazione predefinita.

NOTA 2 | Microsoft ha iniziato a testare il nuovo ramo di sviluppo ni_release di 22H2 con le build 22XXX anche sul canale Beta e Release Preview. 

NOTA 1 | Microsoft ha pubblicato alcuni importanti aggiornamenti sulle specifiche tecniche minime richieste per installare Windows 11 Build 22XXX. Le build del nuovo ramo di sviluppo necessitano di alcuni requisiti minimi (cosiddetto hard-floor), in assenza dei quali non si potrà entrare o si verrà espulsi dal canale Dev – potete forzare l’ingresso nel canale Dev o Beta senza requisiti con questa guida.

Novità Build 22621.1180 e 22623.1180

  • Aggiornamenti al tuo archivio cloud nelle impostazioni per Windows 11

    Con la build odierna, l’app Impostazioni supporta nuovi elementi visivi nella pagina Account per fornire una panoramica visiva dell’utilizzo dell’archiviazione cloud nei prodotti Microsoft. I nuovi elementi visivi includono una barra di archiviazione cloud consolidata che mostra l’utilizzo dello spazio di archiviazione per ciascun prodotto e ti avvisa se stai esaurendo lo spazio di archiviazione. Abbiamo rimosso la barra della quota dalla nostra scheda di abbonamento per eliminare la duplicazione su questi elementi visivi. I dati degli allegati di Outlook verranno inclusi nell’archivio cloud come visualizzato nell’oggetto visivo con la build odierna. Questo cambiamento verrà implementato gradualmente a partire da un piccolo numero di addetti ai lavori, quindi non tutti lo vedranno subito. Potresti visualizzare un avviso relativo all’utilizzo dello spazio di archiviazione; tuttavia, non influisce sulla quantità di spazio di archiviazione fino al 1° febbraio 2023.

  • Miglioramenti dei widget

    Nell’aggiornamento più recente per i widget, stiamo rimuovendo il requisito di accesso per la bacheca dei widget e rendendolo disponibile per tutti gli utenti. Ora puoi ricevere aggiornamenti meteo sulla barra delle applicazioni, aggiungere widget dalle tue app preferite o accedere a feed dinamici personalizzati senza un account.

Problemi risolti Build 22623.1180

  • Barra delle applicazioni e barra delle applicazioni
    • Risolto il problema per cui facendo clic con il pulsante destro del mouse su determinate icone nel riquadro a comparsa delle icone nascoste si chiudeva il riquadro a comparsa invece di visualizzare il menu contestuale per quell’icona.
    • Risolto un arresto anomalo di explorer.exe che poteva verificarsi durante il tentativo di caricare determinate icone di app.
    • La visualizzazione delle attività non dovrebbe più essere visualizzata dietro la barra delle applicazioni quando si utilizzano le opzioni della barra delle applicazioni ottimizzate per tablet.
    • Risolto un problema che impediva la visualizzazione della barra delle applicazioni in modalità provvisoria quando si utilizzava la nuova opzione della casella di ricerca.
  • Gestore attività
    • Quando le dimensioni della finestra di Task Manager sono ridotte e la casella di ricerca si riduce a un’icona, passando il mouse sopra l’icona ora viene visualizzata una descrizione comando.
    • Risolti alcuni problemi relativi alla visualizzazione di icone ed etichette quando è abilitata una modalità di contrasto.
  • Altro
    • Risolto un problema per cui i dispositivi Braille dicevano erroneamente che non c’era schermo nell’ultima versione di Braille.

L’aggiornamento è installabile in tutti i PC e i tablet che rispondono ai requisiti minimi richiesti per l’installazione della versione pubblica di Windows 11. Per installare le versioni di anteprima di Windows 11 destinate agli Insider:

  1. Andate in Start.
  2. Quindi in Impostazioni.
  3. Scegliete Aggiornamento e sicurezza.
  4. Quindi Programma Windows Insider.
  5. Cliccate Per iniziare e seguite la procedura guidata.
  6. Leggete attentamente quanto riportato e cliccate Riavvia ora.
  7. Il PC/tablet verrà riavviato.

Al termine del riavvio, recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider e assicuratevi di essere entrati nel programma Insider. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Tenete presente che le versioni di anteprima destinate agli Insider sono instabili e mal tradotte in italiano: ne sconsigliamo l’installazione in computer usati per studio o lavoro. Potrete invece provarle in totale sicurezza installandole in una macchina virtuale o in un secondo computer dedicato ai test.

Dettagli aggiornamento precedente

Trovate tutti i dettagli sul precedente aggiornamento, Windows 11 Insider Preview Build 22621, in quest’altro articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci sul nostro Feed RSSFacebookTwitterYouTubeInstagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.