Microsoft ha appena rilasciato Windows 11 Insider Preview Build 22621.1972 e 22631.1972 ai Windows Insider nel canale Beta (Lento). Si tratta di una nuova build del ramo di sviluppo NI_RELEASE, per PC e tablet equipaggiati con Windows 11.

NOTA 3 | Dopo il test delle build 22624.XXX di “Moment 3”, Microsoft ha iniziato il rilascio delle build 22631.XXX di 23H2 sul canale Beta per poter testare nuove funzionalità parallelamente alle build 22621.XXX dove saranno disabilitate. Le nuove build 22631 verranno abilitate tramite il rilascio di un pacchetto per alcuni utenti, mentre gli altri rimarranno sulla build 22621.

Oggi stiamo rilasciando Windows 11 Insider Preview Build 22621.1825 e Build 22631.1825 al Canale Beta.

  • Build 22631.1825 = Nuove funzionalità implementate.
  • Build 22621.1825 = Nuove funzionalità disattivate per impostazione predefinita.

Gli addetti ai lavori che erano precedentemente nella build 22624 verranno automaticamente spostati nella build 22631 tramite un pacchetto di abilitazione

NOTA 2 | Microsoft ha iniziato a testare il nuovo ramo di sviluppo ni_release di 22H2 con le build 22XXX anche sul canale Beta e Release Preview. 

NOTA 1 | Microsoft ha pubblicato alcuni importanti aggiornamenti sulle specifiche tecniche minime richieste per installare Windows 11 Build 22XXX. Le build del nuovo ramo di sviluppo necessitano di alcuni requisiti minimi (cosiddetto hard-floor), in assenza dei quali non si potrà entrare o si verrà espulsi dal canale Dev – potete forzare l’ingresso nel canale Dev o Beta senza requisiti con questa guida.

Novità Build 22631.1972

Modifiche e miglioramenti

  • Esplora file

    • I Windows Insider nel canale beta nella build 22631 stanno ora visualizzando in anteprima la versione Windows App SDK di Esplora file. La funzionalità in Esplora file rimane invariata, passa semplicemente dall’utilizzo di WinUI 2 all’utilizzo di WinUI 3. 

Problemi risolti Build 22631.1972

  • Impostazioni

    • L’opzione “Nascondi data e ora nella barra delle applicazioni” dell’ultimo volo non dovrebbe più essere invertita (on essere disattivata, off essere attiva). 

Problemi risolti Build 22631.1972 e 22621.1972

  • Nuovo! Questo aggiornamento migliora diversi caratteri cinesi semplificati e Microsoft Pinyin Input Method Editor (IME) per supportare GB18030-2022. È possibile inserire e visualizzare i caratteri dal livello di conformità 1 o 2 utilizzando le aggiunte a Microsoft Yahei, Simsun e Dengxian. Questo aggiornamento ora supporta le estensioni Unicode E e F nel carattere Simsun Ext-B. Questo soddisfa i requisiti per il livello 3. 
  • Nuovo! Con questo aggiornamento, ora puoi eseguire l’autenticazione nei cloud Microsoft. Questa funzionalità soddisfa anche i controlli di accesso condizionale, se necessari. 
  • Nuovo! Questo aggiornamento migliora la condivisione di un file locale in Esplora file con i contatti di Microsoft Outlook. Ora hai la possibilità di inviare rapidamente il file tramite e-mail a te stesso. Inoltre, caricare i tuoi contatti da Outlook è migliore. Questa funzionalità non è disponibile per i file archiviati nelle cartelle di Microsoft OneDrive. OneDrive ha una propria funzionalità di condivisione. 
  • Nuovo! Questo aggiornamento espande l’implementazione del badge di notifica per gli account Microsoft nel menu Start. Un account Microsoft è ciò che connette Windows alle tue app Microsoft. L’account esegue il backup di tutti i tuoi dati e ti aiuta a gestire i tuoi abbonamenti. Puoi anche aggiungere ulteriori passaggi di sicurezza per evitare di essere bloccato fuori dal tuo account. Questa funzione ti consente di accedere rapidamente a importanti notifiche relative all’account. 
  • Nuovo! Questo aggiornamento aggiunge molte nuove funzionalità e miglioramenti a Microsoft Defender per endpoint. Per altre informazioni, vedere Microsoft Defender per endpoint. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa TextInputHost.exe. Smette di funzionare. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le cartelle HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\User Shell. È ora possibile impostare e mantenere le autorizzazioni predefinite corrette per questo percorso di directory. Quando le autorizzazioni sono errate, il menu Start, la ricerca e l’autenticazione di Azure Active Directory (Azure AD) non riescono. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa i dispositivi che utilizzano Network Protector per BitLocker. Il dispositivo non riprenderà dopo essere stato sospeso. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa alcune applicazioni che utilizzano IDBObjectStore. Non funzionano in modalità Microsoft Edge e IE. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa un’attività mensile pianificata. Potrebbe non essere eseguito in orario se l’occorrenza successiva si verifica quando si verifica l’ora legale. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa l’Assistente vocale. Legge lo stato sbagliato quando annulli la selezione di un pulsante di opzione che hai selezionato. 
  • Questo aggiornamento offre agli account utente la possibilità di aprire un terminale Windows con privilegi elevati. Funziona solo se utilizzano un account amministratore che non ha effettuato l’accesso in precedenza. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda Esplora file (explorer.exe). Smette di funzionare 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa l’Assistente vocale. Il problema impedisce all’Assistente vocale di mantenere la modalità di scansione quando passi da un browser all’altro. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda alcune app. Smette di funzionare quando tenta di scansionare un codice a barre. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le notifiche push di Microsoft Intune. Il problema impedisce ai dispositivi con meno di 3,5 GB di RAM di riceverli. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda i team. Il problema impedisce a Teams di avvisarti di chiamate o messaggi persi. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le finestre di Esplora file. Appaiono inaspettatamente in primo piano. 
  • Questo aggiornamento influisce sull’elaborazione dell’ID evento 1644 di Active Directory. Ora accetta eventi di lunghezza superiore a 64 KB. Questa modifica tronca le query LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) contenute nell’evento 1644 a 20000 caratteri per impostazione predefinita. È possibile configurare il valore 20K utilizzando la chiave di registro “DEFAULT_DB_EXPENSIVE_SEARCH_FILTER_MAX_LOGGING_LENGTH_IN_CHARS”. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa gli utenti di Desktop virtuale di Azure e Windows 365. Potresti non vedere la posizione corretta per una sessione di Desktop remoto nella tua macchina virtuale o Cloud PC. 
  • Questo aggiornamento influisce sull’affidabilità di Windows. Migliora dopo l’aggiornamento del sistema operativo. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa alcuni auricolari. Smettono di ascoltare musica in streaming. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda i file .msi. Un aggiornamento minore non è installato. Ciò si verifica quando si utilizza il provider di servizi di configurazione (CSP) di EnterpriseDesktopAppManagement per distribuire il file con estensione msi. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa un driver tib.sys. Non si carica. Ciò si verifica quando è abilitata l’integrità del codice protetta da HyperVisor (HVCI). 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa la tastiera su schermo. Il problema ne impedisce l’apertura dopo aver bloccato la macchina. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda msftconnecttext.net. Riceve un traffico HTTP eccessivo. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che potrebbe interessare il tuo computer quando giochi. Potrebbero verificarsi errori di rilevamento e ripristino del timeout (TDR). 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa coloro che abilitano l’opzione dell’account “È necessaria la smart card per l’accesso interattivo”. Quando RC4 è disabilitato, non è possibile eseguire l’autenticazione alle farm di Servizi Desktop remoto. Il messaggio di errore è: “Si è verificato un errore di autenticazione. Il tipo di crittografia richiesto non è supportato dal KDC. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa la sezione Consigliato del menu Start. Quando fai clic con il pulsante destro del mouse su un file locale, non si comporta come previsto. 
  • Questo aggiornamento riguarda il Desktop Window Manager (DWM). Migliora la sua affidabilità. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa tutte le impostazioni del Registro di sistema nei percorsi dei criteri. Potrebbero essere cancellati. Ciò si verifica quando non si rinomina il file dei criteri utente temporaneo locale durante l’elaborazione dei criteri di gruppo. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda il servizio spooler. Smette di funzionare. Questo problema si verifica quando si stampa utilizzando un determinato spazio di lavoro. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda alcune app. In alcuni casi, si verifica uno sfarfallio del video. 
  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa Esplora file. Potrebbe smettere di rispondere all’infinito. Ciò si verifica dopo aver provato a visualizzare le autorizzazioni di accesso effettive per i file in Esplora file. 

L’aggiornamento è installabile in tutti i PC e i tablet che rispondono ai requisiti minimi richiesti per l’installazione della versione pubblica di Windows 11. Per installare le versioni di anteprima di Windows 11 destinate agli Insider:

  1. Andate in Start.
  2. Quindi in Impostazioni.
  3. Scegliete Aggiornamento e sicurezza.
  4. Quindi Programma Windows Insider.
  5. Cliccate Per iniziare e seguite la procedura guidata.
  6. Leggete attentamente quanto riportato e cliccate Riavvia ora.
  7. Il PC/tablet verrà riavviato.

Al termine del riavvio, recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider e assicuratevi di essere entrati nel programma Insider. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Tenete presente che le versioni di anteprima destinate agli Insider sono instabili e mal tradotte in italiano: ne sconsigliamo l’installazione in computer usati per studio o lavoro. Potrete invece provarle in totale sicurezza installandole in una macchina virtuale o in un secondo computer dedicato ai test.

Dettagli aggiornamento precedente

Trovate tutti i dettagli sul precedente aggiornamento, Windows 11 Insider Preview Build 22621, in quest’altro articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci sul nostro Feed RSSFacebookTwitterYouTubeInstagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.