Microsoft ha appena rilasciato Windows 11 Insider Preview Build 25276 ai Windows Insider nel canale Dev (Veloce). Si tratta di una nuova build del ramo di sviluppo RS_PRERELEASE, per PC e tablet equipaggiati con Windows 11.

NOTA 2 | Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, Microsoft ha iniziato a testare il nuovo ramo di sviluppo rs_prerelease con le nuove build 25XXX sul canale Dev.

NOTA 1 | Microsoft ha pubblicato alcuni importanti aggiornamenti sulle specifiche tecniche minime richieste per installare Windows 11. Le build del nuovo ramo di sviluppo necessitano di alcuni requisiti minimi (cosiddetto hard-floor), in assenza dei quali non si potrà entrare o si verrà espulsi dal canale Dev – potete forzare l’ingresso nel canale Dev o Beta senza requisiti con questa guida.

Novità di Windows 11 Insider Preview Build 25276

  • Creare dump della memoria del kernel live in Task Manager

    Stiamo introducendo una serie di nuove funzionalità incentrate sugli sviluppatori in Task Manager per facilitare la raccolta di dump della memoria del kernel in tempo reale (LKD). Questo è in aggiunta al “dump della memoria” esistente per i processi in modalità utente. L’obiettivo del live dump del kernel è raccogliere dati per risolvere una situazione anomala ma consentire al sistema operativo di continuare a funzionare. Ciò riduce i tempi di inattività rispetto a un controllo dei bug per guasti e blocchi “non fatali” ma ad alto impatto. Fare click qui per maggiori informazioni sui dump del kernel live.

    Per acquisire un dump della memoria del kernel live (LKD), vai alla pagina Dettagli in Task Manager, fai click con il pulsante destro del mouse sul processo di sistema e il menu contestuale dovrebbe illuminarsi per mostrare “Crea file di dump della memoria del kernel live” per acquisire un kernel live completo o dump della memoria dello stack del kernel.

    I dump verranno scritti in una posizione fissa:

    %LocalAppData%\Microsoft\Windows\TaskManager\LiveKernelDumps

    Puoi anche andare alla pagina delle impostazioni di Task Manager per visualizzare/modificare le impostazioni per i dump della memoria del kernel live.

  • Aggiornamenti al tuo archivio cloud nelle impostazioni per Windows 11

    A novembre, abbiamo introdotto una panoramica visiva dell’utilizzo dell’archiviazione cloud nell’app Impostazioni. Come accennato qui, vedrai gli aggiornamenti delle app Microsoft 365 e i dati del servizio inclusi nel tuo archivio cloud. I dati degli allegati di Outlook verranno inclusi nell’archivio cloud come visualizzato nell’oggetto visivo con la build odierna. Questo cambiamento verrà implementato gradualmente a partire da un piccolo numero di addetti ai lavori, quindi non tutti lo vedranno subito. Potresti visualizzare un avviso relativo all’utilizzo dello spazio di archiviazione; tuttavia, non influisce sulla quantità di archiviazione già dal 1° febbraio 2023.

     
  • Modifiche e miglioramenti

    • Generale
      • Abbiamo aggiornato la finestra di dialogo che mostra quando un’app ha un problema di compatibilità noto per utilizzare il nuovo design di Windows 11.
    • Start
      • Il design della casella di ricerca nel menu Start è stato aggiornato con angoli più arrotondati per riflettere il design della casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.
    • Sicurezza Windows
      • Disabilitiamo temporaneamente le finestre di dialogo di notifica di Windows Security (firewall) aggiornate che corrispondono agli elementi visivi di Windows 11 che abbiamo introdotto con la build 25267. Abbiamo in programma di reintrodurre questa modifica in un volo futuro dopo aver risolto alcuni bug.
      • Windows 11 Insider Preview Build 25267 e versioni successive Pro non consentono più a un utente di connettersi a una condivisione remota utilizzando le credenziali guest per impostazione predefinita, anche se il server remoto richiede le credenziali guest. Ciò corrisponde alla maggiore sicurezza delle edizioni Enterprise ed Education che è stata implementata da Windows 10, per migliorare ulteriormente la sicurezza predefinita di Windows 11. Per ulteriori informazioni su questo comportamento e per configurare l’autenticazione guest non sicura su un dispositivo server SMB di terze parti che supporta solo l’autenticazione guest, consulta questa documentazione.

Problemi risolti

  • Barra delle applicazioni e barra delle applicazioni
    • Risolto un problema per cui il passaggio da una finestra all’altra tramite le anteprime della barra delle applicazioni non funzionava.
    • Risolti diversi arresti anomali di explorer.exe che interessavano la barra delle applicazioni.
    • Quando si apre un riquadro a comparsa dalla barra delle applicazioni, premendo il tasto Esc per chiudere il riquadro a comparsa ora dovrebbe tornare lo stato attivo della tastiera al pulsante da cui è stato richiamato.
  • Cerca sulla barra delle applicazioni
    Le correzioni si applicano solo ai Windows Insider che hanno ricevuto uno dei diversi trattamenti per l’aspetto della ricerca sulla barra delle applicazioni che ha iniziato a essere distribuito agli Insider con build 25252:
    • Abbiamo risolto i problemi di layout con il testo nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni quando si utilizzano lingue di visualizzazione da destra a sinistra come l’arabo.
    • Risolto un problema per cui lo stile di ricerca selezionato nelle impostazioni della barra delle applicazioni non persisteva tra gli aggiornamenti. Questa impostazione dovrebbe persistere ora nei successivi aggiornamenti della build di Insider Preview.
  • Esplora file
    • Risolto un arresto anomalo di explorer.exe che poteva verificarsi all’apertura di Esplora file, relativo al caricamento dei file recenti.
  • Accesso vocale
    • L’accesso vocale ora funzionerà correttamente per l’inserimento di numeri nell’app Calcolatrice.
    • Risolto un crash quando si davano comandi di spostamento a sinistra e a destra con accesso vocale.
  • Ingresso
    • Risolto un problema per cui il pulsante “inserisci testo” non funzionava quando si utilizzava l’IME Pinyin in modalità doppio pinyin.
  • Widget
    • Risolto un problema per cui la bacheca dei widget rimaneva aperta in uno stato invisibile per gli addetti ai lavori in Cina (e potenzialmente altri), causando il mancato funzionamento dei click sul lato sinistro dello schermo. Se continui a riscontrare questo problema, assicurati di controllare Microsoft Store per gli ultimi aggiornamenti dell’app.
  • Altro
    • Per maggiore chiarezza, quando Windows Defender Credential Guard è abilitato, quando si tenta di utilizzare il desktop remoto con le credenziali predefinite, ora verrà esplicitamente indicato “Windows Defender Credential Guard non consente l’utilizzo delle credenziali di accesso di Windows. Inserisci le tue credenziali”.

Problemi noti

  • Generale
    • L’utilizzo di Windows Hello per accedere con il riconoscimento facciale potrebbe non funzionare sui PC Arm64. Una soluzione alternativa consiste nell’utilizzare il percorso Hello PIN.
    • Alcuni utenti riscontrano tempi di aggiornamento più lunghi del previsto durante l’installazione di build recenti. Stiamo indagando attivamente su questo problema.
    • Stiamo esaminando le segnalazioni secondo cui alcuni addetti ai lavori stanno riscontrando blocchi durante l’utilizzo del browser e di alcune altre app dopo il precedente volo di Dev Channel.
  • Barra delle applicazioni e barra delle applicazioni
    • La barra delle applicazioni a volte viene ritagliata a metà quando si utilizza la barra delle applicazioni ottimizzata per tablet. Potresti riscontrare questo problema anche sui monitor secondari.
  • Cerca sulla barra delle applicazioni
    I seguenti problemi noti si applicano solo agli utenti Windows Insider che hanno ricevuto uno dei diversi trattamenti per l’aspetto della ricerca sulla barra delle applicazioni che ha iniziato a essere distribuito agli Insider con la build 25252:
    • C’è un problema per cui in alcuni casi non sarai in grado di modificare la casella di ricerca della barra delle applicazioni in modo che venga mostrata come icona solo tramite le impostazioni della barra delle applicazioni. Per ovviare a questo problema, prima passa a un’opzione diversa e poi, dovresti essere in grado di scegliere di mostrare solo come icona.
  • Gestore attività
    • Alcune finestre di dialogo potrebbero non essere visualizzate nel tema corretto se applicate dalla pagina delle impostazioni di Task Manager.
    • L’area del contenuto dei dati della pagina Processi potrebbe lampeggiare una volta quando vengono applicate modifiche al tema nella pagina Impostazioni di Task Manager.
  • Widget
    • Nelle lingue di visualizzazione da destra a sinistra come l’arabo, il contenuto si anima fuori dalla vista prima che la scheda dei widget si ridimensioni quando si fa click sulla vista espansa della scheda dei widget.

L’aggiornamento è installabile in tutti i PC e i tablet che rispondono ai requisiti minimi richiesti per l’installazione della versione pubblica di Windows 11. Per installare le versioni di anteprima di Windows 11 destinate agli Insider:

  1. Andate in Start.
  2. Quindi in Impostazioni.
  3. Scegliete Aggiornamento e sicurezza.
  4. Quindi Programma Windows Insider.
  5. Cliccate Per iniziare e seguite la procedura guidata.
  6. Leggete attentamente quanto riportato e cliccate Riavvia ora.
  7. Il PC/tablet verrà riavviato.

Al termine del riavvio, recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider e assicuratevi di essere entrati nel programma Insider. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Tenete presente che le versioni di anteprima destinate agli Insider sono instabili e mal tradotte in italiano: ne sconsigliamo l’installazione in computer usati per studio o lavoro. Potrete invece provarle in totale sicurezza installandole in una macchina virtuale o in un secondo computer dedicato ai test.

Dettagli aggiornamento precedente

Trovate tutti i dettagli sul precedente aggiornamento, Windows 11 Insider Preview Build 25272, in quest’altro articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows, per Android o per iOS, di seguirci sul nostro Feed RSSFacebookTwitterYouTubeInstagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft. Iscrivetevi al nostro canale Telegram di offerte per approfittare di tanti sconti pubblicati ogni giorno.