Sembrerebbe che Microsoft sia finalmente al lavoro su una vera e propria modernizzazione del File Explorer in arrivo in un prossimo futuro.

24 GENNAIO 2023 | Grazie a una nuova indiscrezione, possiamo vedere un mockup che ricostruisce come dovrebbe apparire il restyling di Esplora file una volta ultimato (immagine in alto). Come già anticipato nei precedenti rumor, dovrebbe esserci un ridesign a partire dall’intestazione. Le directory, il campo di ricerca e i pulsanti saranno modernizzati. Nella schermata Home compariranno dei suggerimenti per gli utenti Microsoft 365, con file consigliati e altre informazioni come commenti e condivisioni. Anche i riquadri dei dettagli verranno ammodernati, come abbiamo già avuto modo di vedere in precedenza. Confermata la presenza anche di una nuova cartella denominata Galleria, per mostrare le anteprime delle immagini e che dovrebbe ricevere il supporto dei tag sulle foto. Il nuovo design, che dovrebbe migliorare quello attuale senza stravolgerlo, e al contempo renderlo più touch-friendly, dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno.

13 GENNAIO 2023 | Come suggerito, con il rilascio della build 25276 è ora possibile abilitare alcuni nuovi riquadri in Esplora file, che mostrano i dettagli dei file con diverse informazioni sulle attività e conversazioni riguardanti questi ultimi come parte di una chiara volontà di integrare un focus sulla collaborazione.

Un Esplora file tutto nuovo finalmente?

Dopo alcuni esperimenti in passato su Windows 10 e 10X e l’attuale restyling parziale su Windows 11, che vede un’interfaccia ibrida tra il nuovo design language ed il vecchio, sembrerebbe che Microsoft sia finalmente pronta a mettere le mani seriamente su Esplora file per modernizzarlo. Microsoft sta progressivamente ma lentamente rimuovendo tutti i vecchi elementi legacy da Windows che, come abbiamo imparato, in alcuni casi datano di decenni. Stando ad alcune indiscrezioni, sono stati trovati riferimenti a una nuove home page, finestre e un riquadro laterale completamente ridisegnati in chiave moderna. Questi elementi dovrebbero quindi fondersi nella parte dell’intestazione già rivista nella versione di Esplora file introdotta con Windows 11. Nell’immagine qui in basso possiamo vedere un’anteprima parziale della nuova UI della schermata Dettagli ricostruita grazie alle tracce trovate nelle ultime build Insider.

Non solo novità grafiche ma il nuovo Esplora file potrebbe ottenere nuove funzionalità. Oltre alle tracce di una opzione per la visualizzazione di Suggerimenti e una nuova schermata Galleria, stando ai riferimenti trovati potrebbero arrivare nuovi riquadri con informazioni su Attività, Conversazioni, Stato condiviso e Approfondimenti che potrebbero integrarsi con i servizi Microsoft 365 o OneDrive e fornire maggiori dettagli sui file contenuti nelle cartelle.

Al momento non è chiaro come queste informazioni si concretizzeranno in qualcosa di reale ma gli utenti Insider dovrebbero iniziare a testarle nei prossimi mesi.

Siete curiosi di sapere come si evolverà Esplora file? Quale aspetto vorreste vedere aggiornato per primo? Ditecelo nei commenti qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonti | 1, 2, 3